Spettacoli%2Cfilm%2Ctv

Spettacoli%2Cfilm%2Ctv

I film da vedere stasera in tv, 16 gennaio - La Stampa

Giovedì sera con Kevin Costner

16/01/2020 13.33.00

I film da vedere stasera in tv, 16 gennaio

Giovedì sera con Kevin Costner

Iris.In contemporanea all'uscita nei cinema italiani del suo nuovo lavoro "Richard Jewell", la rete Mediaset specializzata nel cinema propone alle 21 uno dei titoli più significativi della vasta filmografia di Clint Eastwood: s'intitola "Un mondo perfetto", vede Eastwood anche interprete con il protagonista Kevin Costner e T.J. Lawther. La storia comincia nel Texas del 1963 e racconta di un uomo che evade dal carcere, prende in ostaggio un bambino, comincia una lunga fuga con lui Orario 21. Canale 22

Milan, arriva il lieto fine: riscattato Tomori per 28 milioni! Covid, stato di emergenza verso la proroga: i pareri dei politici Anche il ministro Speranza si è vaccinato: «Una grande gioia»

RaiMovie. Tutti gli abitanti di un paesino della campagna francese possono contare su Jean-Pierre, il medico che li ascolta e cura giorno e notte, sette giorni su sette. Malato, egli assiste all'arrivo di Nathalie, medico che ha lasciato l'ospedale dove lavorava per affiancarlo. É la storia de "Il medico di campagna", la commedia di Thomas Lilti interpretata da Francois Cluzet e Marianne Denicourt trasmessa alle 21,10 sulla rete della tv di stato visibile sul canale 24 del digitale terrestre. Anno di produzione 2016.

Canale 5. "Il mio film parla del bisogno di ragionare in maniera globale per affrontare insieme una minaccia che riguarda tutti noi". Con queste parole l'attore Gerard Butler ha presentato un paio d'anni fa il film che caratterizza la prima serata della rete ammiraglia Mediaset "Geostorm". Si narra di un progetto dei governi della terra volto a realizzare un satellite in grado di controllare il tempo atmosferico: l'operazione non si rivelerà agevole. A fianco di Butler recitano Jim Sturgess, Abbie Cornish, Ed Harris e Andy Garcia. Dirige Dean Devlin. Il film è in prima visione televisiva. S'inizia alle 21,20  headtopics.com

©RIPRODUZIONE RISERVATAQui andrà inserito il messaggio del Direttore, esempio:"Chiunque ha il diritto alla libertà di opinione ed espressione; questo diritto include libertà a sostenere personali opinioni senza interferenze...."

Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Endurance, Costanza Laliscia vince per la seconda volta la classifica mondiale Under 21 - La StampaPERUGIA. Costanza Laliscia è di nuovo sul tetto del mondo. La ventenne amazzone del Fuxiateam di Italia Endurance Stables & Academy ha vinto il FEI Endurance Young Rider World Ranking 2019, dominando per la seconda volta in quattro anni la classifica della Federazione equestre internazionale riservata agli under 21. Costanza, che si impose anche nel 2016, ha chiuso con 1.406 punti, davanti all'argentina Ema Neves Sanchez (1.275) e all'emiratino Fares Ahmad Saeed Dafoos Amer Al Mansoori (1.227). La grandezza del risultato centrato dall'atleta perugina, studentessa al secondo anno di Scienze motorie all'università di Perugia, è data proprio dalla capacità di ripetersi in uno scenario quanto mai competitivo e globale con 506 cavalieri che hanno preso parte a una sfida durata un anno intero e gare che sono state disputate in ogni parte del mondo. Costanza ha avuto la meglio mettendo sul piatto un ruolino di marcia invidiabile: 16 gare portate a termine su 21 partecipazioni, 7 vittorie, 6 secondi posti, 2 terzi e un piazzamento nella top ten. Una stagione esaltante, impreziosita dalla storica conquista in sella a Sacha El Kandhaar del Campionato europeo senior, che il 17 agosto a Euston Park (Inghilterra) vide salire Costanza sul gradino più alto del podio della gara più importante del vecchio continente. Trionfo, questo, che non è stato il solo nell’anno andato da poche settimane in archivio: accanto alla medaglia d’oro di Euston Park brillano di luce propria i secondi posti nel Campionato italiano senior (alle spalle della compagna di squadra Carolina Tavassoli Asli) e nel Campionato italiano young riders e la conquista della Coppa Italia young riders. Costanza Laliscia, che ha al proprio attivo anche 6 convocazioni con la maglia della Nazionale, ha una carriera che la segnala già fra i migliori e più affidabili cavalieri del mondo: parlano per lei 124 gare disputate di cui 77 concluse, 30 vittorie, 54 podi e 78 piazzamenti nella top ten. «E' stato un anno indimenticab

Crollò il campanile di Valperga, vincono la causa contro la parrocchia - La StampaUn fulmine, il campanile colpito che si sgretola e distrugge la casa acquistata con fatica e su cui pendeva un mutuo. Il parroco ha delegato x la benedizione della casa il campanile

Le sardine piemontesi: “Adesso inizia la fase del dialogo e dei confronti” - La StampaIl prossimo incontro sabato 25 gennaio al Teatro Erba, ospiti Gustavo Zagrebelsky e Mauro Berruto. Ed ecco le Sardine, sottoprodotto del “IovotoNo” referendario. Ma sono le sardine o i girotondi? 😂 Procuriamoci il dizionario ittico per capire.

In Giappone i ciliegi fioriscono in anticipo: ecco la mappa dell’Hanami - La StampaLa stagione dei fiori di ciliegio in Giappone è un'esperienza indimenticabile. Ma quest'anno aspettare la primavera inoltrata potrebbe essere troppo tardi. I Sakura quest'anno sbocceranno prima del previsto, già in inverno. E non stiamo parlando solo delle fioriture precoci che ogni anno danno un assaggio di primavera in anticipo. Come ...

Dipendenti pubblici, fuga per la pensione: triplicate le uscite - La StampaDopo le polemiche Cgil, Cisl e Uil si ricompattano. Tridico, presidente Inps: ai precari servono garanzie. Con quota 100 si sono ritirati 150mila lavoratori.

Calcio in tv, mercoledì 15 gennaio: la Juve in campo - La StampaCalcio in tv, mercoledì 15 gennaio: la Juve in campo