Franco Battiato e le sue muse: Alice, Milva e Giuni Russo | iO Donna

Franco Battiato e le muse Milva, Alice e Giuni Russo: lanciate oppure rivitalizzate con brani-mito

19/05/2021 06.53.00

Franco Battiato e le muse Milva, Alice e Giuni Russo: lanciate oppure rivitalizzate con brani-mito

Franco Battiato ha lanciato molti talenti, come Giuni Russo, e dato nuova linfa alla carriera di Milva. Per non parlare di Alice.

dove Giuni libera tutta la sua vocalità, imitando alla perfezione il verso del gabbiano nel finale del pezzo. La carriera di Giuni decolla – nel 1985 un’altra hitAlgheronel 1988 torna a collaborare con Battiatoper l’albumA casa di Ida Rubinstein. Poi

Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo Roma, autobus in fiamme sulla Portuense, nessun ferito La guardia del corpo di Diana è il nuovo responsabile della sicurezza di Astrazeneca

l’ultimo regalo all’adorata Giuni nel 2003 quando arrangiaMorirò d’amore, straziante testamento musicale della cantanteche morirà l’anno successivo.Leggi anche›MilvaScomparsa un mese esatto prima della morte di Battiato,la Pantera di Goro ha conosciuto i suoi più grandi successi commerciali grazie al cantautore siciliano

. Siamo nel 1981 e la cantante incide Milva e dintorni, il primo di tre album realizzati con Franco Battiato, Giusto Pio e le splendide chitarre di Alberto Radius.Il singolo di lancio èAlexander Platz,capolavoro dalle atmosfere fassbinderiane che il cantautore sembra cucire letteralmente addosso a Milva headtopics.com

. E che rappresenta, ancora oggi, uno dei brani più celebri dell’artista.Milva ne fece un vero e proprio cavallo di battaglia, riproposto nei concerti e inciso anche in tedesco. Seppur non accreditata,nei cori diAlexander Platzvi è la partecipazione di Giuni Russo

come vocalist, come del resto la stessa Milva fece per alcune canzoni di Giuni come la splendidaAtmosferaNel 1989 Milva tornerà a cantare brani scritti da Battiato nel bellissimo discoSvegliando l’amante che dorme. Poi nel 2011, il cantautore produrrà l’ultimo disco di Milva,

Non conosco nessun Patrizio, prima del ritiro dalle scene.Patty PravoL’amicizia che ha legato Battiato a Patty Pravo è di lunghissima data. Ammiratore della ragazza del Piper fin dagli anni dell’adolescenza,il cantautore scriverà per lei una sola volta

ma il brano,, è da annoverare fra i migliori della bionda veneziana.Siamo nel 1998 ePatty è reduce dal successo di…E dimmi che non vuoi morire, brano con il quale ottenne il Premio della Critica al Festival di Sanremo. L’anno successivo incide headtopics.com

Padova, violentò cinque ragazze straniere in vacanza nel suo bed & breakfast: 9 anni e 8 mesi di carcere a un carabiniere - Il Fatto Quotidiano Focolaio di Covid nel carcere (sovraffollato) di Taranto: almeno 36 contagi Covid, la variante Delta pesa sull’Europa: Russia e Uk le più colpite

Notti, guai e libertà, considerato uno dei più intesi della sua produzione anche grazie allabellissima canzone che Battiato scrive per lei insieme a Manlio Sgalambro Leggi di più: IO donna »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Franco Battiato e quella volta all'Eurovision con Alice: una coppia magnificaIeratici, monumentali, pieni di classe. Si classificarono quinti, ma per molti è ancora la canzone italiana più bella presentata al Festival

È morto Franco Battiato, il cantautore siciliano aveva 76 anniLeggi su Sky TG24 l'articolo È morto Franco Battiato, il cantautore siciliano aveva 76 anni 😔🙏 😢😢😢RIP Genio. Il maestro non muore mai perché è un essere speciale ed io avrò cura di te Grazie 🙏🏽

Morto Franco Battiato: l’esibizione a Sanremo nel 2007La sua esibizione a Sanremo nel 2007

Quell’esordio a Novara di Franco Battiato nella Nazionale cantanti davanti a cinquemila tifosiEra il 22 aprile 1985 e il cantautore siciliano giocava da libero. “Ma che faticaccia”, raccontò a fine partita

«La cura» di Franco Battiato all’esibizione a Sanremo nel 2007L’artista aveva 76 anni, è morto il 18 maggio 2021 nella sua casa in Sicilia. Era malato da tempo