Roland Garros, Grande Slam

Roland Garros, Grande Slam

Francesca Schiavone: «Così cerco un erede tra i bimbi milanesi»

Francesca Schiavone: «Così cerco un erede tra i bimbi milanesi»

05/05/2019 22.02.00

Francesca Schiavone: «Così cerco un erede tra i bimbi milanesi»

Il progetto dell’ex tennista: «Borsa di studio e io tutor di una giovane promessa»

shadowStampaEmailFrancesca è tornata a casa. Ha appeso la racchetta al chiodo (l’anno scorso, a New York, con una conferenza stampa), ha aperto l’album dei ricordi e ha deciso che, a 39 anni, dopo essere diventata la prima tennista italiana a vincere un titolo Slam (Roland Garros 2010) salendo al numero 4 della classifica mondiale, era arrivato il momento di restituire a Milano ciò che Milano le aveva dato. Francesca Schiavone non fa spesso interviste (anche quando vinse a Parigi la inseguimmo fino all’aeroporto per sentirci dire: «Adesso vorrei solo godermi la vittoria: in silenzio»), ma questa volta ha qualcosa da raccontare.

Lapadula, gol e assist contro l'Ecuador. E il Perù impazzisce per lui Ronaldo, un altro super record nella storia Il c.t. Rossi: 'Orgoglioso della mia Ungheria'

Siamo tutte orecchie.«A New York, il giorno del ritiro ufficiale, mi arriva un sms del sindaco Beppe Sala: “Complimenti, costruiamo qualcosa insieme? Ti aspetto”. Qualche mese dopo, a Palazzo Marino, rilancia: “Franci se tiri fuori un’idea da sviluppare insieme, io ti supporto”».

Un bel doppio misto.«Quella sera a cena, con la mia amica Chiara Cossalter, partner in questo progetto insieme al Comune, comincio a rimuginare. Parliamo di me quando ero piccola, dei primi passi milanesi. A quel punto, mi illumino!».Indoviniamo: cercherà a Milano la nuova Schiavone. headtopics.com

«In un certo senso: il 18 e 19, 25 e 26 maggio aspetto sui campi comunali (Saini, Cambini Fossati, Lido e Washington) bambini tra gli 8 e i 12 anni. Possono anche non aver mai preso in mano una racchetta. Sul sito www.tupuoiprovaci.it tutti i dettagli».

Ci sarà un vincitore? E un premio?«Al termine dei due weekend sceglierò un bambino o una bambina a cui assegnare una borsa di studio di due anni sostenuta dagli sponsor e da una famiglia milanese che vuole restare anonima».Quali i criteri di scelta?

«Capacità motoria, coordinazione, carattere: qualità che non si insegnano. Tutto il resto si può imparare».L’idea che c’è dietro?«Il tennis è uno sport impegnativo per la famiglia. Lo so per esperienza. Milano mi ha dato le basi, gli inizi prima di prendere il volo. I bambini che partecipano al progetto mi ricordano me stessa. E la borsa di studio varrà per un circolo vicino alla casa del vincitore: per due anni, farò il suo tutor».

La sua Milano, Francesca?«La zona dietro San Siro, mamma e papà vivono ancora lì. Tutto è iniziato sui due campetti dell’Accademia dell’Inter: oggi sono diventati campi di calcetto. Al Tc Milano di via Arimondi sono arrivata grazie a una brava maestra che non c’è più, Daniela Porzio. Fu lei a notarmi: un’oretta con bambini che non sanno giocare non ti basta più, mi disse». headtopics.com

La nuova classifica marcatori 'all time' degli Europei Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano Spezia, una nuova idea in caso di addio con Italiano

Ha viaggiato, giocato ovunque, ha casa a Miami. Quando torna a Milano, cosa vede?«Una città trasformata. Nel centro ma anche nelle periferie come la mia, che è diventata più verde. Il miglioramento è ovunque. Ho vissuto qualche anno in corso Como ma sono scappata: troppa movida. Adesso ho le mie quattro mura con mio fratello a San Siro. Anche i miei genitori, cui avevo proposto di trasferirsi in una zona più centrale, hanno preferito rimanere dove sono cresciuta. Nella mia periferia mi sento protetta».

Il richiamo di piazza Duomo lo avverte?«In Duomo, da bambina, si andava nel giorno di festa. Si prendeva il tram a San Siro, si passeggiava stando attenti al traffico: in piazza circolavano ancora le auto!».La conoscenza con Sala a quando risale?

«All’Expo. Subito mi è parso un uomo curioso. Ti piace Milano? Cosa faresti per cambiarla? Le sue non sono mai domande banali».Quando conquistò Roland Garros, sindaco era Letizia Moratti.«Mi invitò a Palazzo Marino, le regalai una racchetta. Pisapia, invece, non l’ho mai conosciuto. Ma a me Milano sembra viva e in movimento a prescindere dal colore delle sue amministrazioni».

Il sindaco l’ha coinvolta anche in vista dell’Olimpiade 2026?«Non abbiamo guardato così in là, ma non c’è limite al dialogo e alla collaborazione. Sala è un guerriero: vuole continuare a crescere. E aumentare la cultura dei cittadini per lo sport è un modo per farlo». headtopics.com

L’esempio di Schiavone, Pennetta, Vinci ed Errani, la generazione delle invincibili, non è stato sfruttato per un nuovo ciclo.«Noi abbiamo vinto tutto ma il tennis non ha sesso: Fognini a Montecarlo, Berrettini a Budapest, Cecchinato a Parigi l’anno scorso, le Atp Finals a Torino... Sono felicissima per i ragazzi italiani».

La notizia è che a giugno tornerà a giocare a Parigi, insieme alla Pennetta.«Un revival per puro divertimento. Ho detto a Flavia di allenarsi bene perché voglio vincere! O perlomeno non sfigurare contro Navratilova, Sanchez, Mauresmo e le campionesse dei miei tempi».

Covid: nuovo picco contagi Delta in Gb, oltre 16.000 - Europa Covid, 'a fine estate variante delta sarà il 90% dei contagi ue' - Salute & Benessere Ddl Zan, Draghi : 'Il nostro è uno Stato laico, il parlamento è libero'

La mitica coppa del Roland Garros, la sua, dov’è?«Chiusa in una vetrina. La guardo e ancora oggi sento salire l’emozione. Devo spolverarla e pulirla regolarmente: è argento, sennò diventa nero». Leggi di più: Corriere della Sera »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Borsa, il caro carburante pesa sui conti Air France, giù il titoloI conti del primo trimestre sono nettamente sotto le attese e il titolo in Borsa ne risente arrivando a perdere oltre il 4 per cento.

Ferrante fever, ma non per cicciottelliA Napoli comincia il casting per la nuova serie televisiva, con stringenti regole d’ingaggio. E France Culture fa patire una radiodramma in 10 puntate dedicato all’Amica geniale. Dandoci una piccola lezione Why did you choose the words 'cicciotelli' and 'ghiottini' to describe women over size 48 and men over size 52?

«Noi futuri medici curiamo gli orsetti: così i bimbi si fidano di noi»Quasi mille bambini tra i 3 e i 7 anni hanno partecipato alle tre giorni dell’ospedale di Bolzano nella quale i piccoli hanno portato i loro pupazzi a curarsi, come in Nord Europa

Scuola, Salvini: “Rimetterei il grembiule, così bimbi tutti uguali” | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Scuola, Salvini: “Rimetterei il grembiule, così bimbi tutti uguali” | Sky TG24 Questa sarebbe una buona idea Mai tolto il grembiule al Sud! Mi devo essere persa il passaggio in cui i bambini delle elementari hanno tolto il grembiule.

Decreto crescita: così può cambiare tra nuova rottamazione, salva Roma e tutele ai riderIl provvedimento - in aula a Montecitorio dalla prima settimana di giugno - potrebbe incamerare misure di peso come la riapertura dei termini per la rottamazione delle cartelle fortemente voluta dalla Lega, ma anche modifiche alle norme salva Roma, questa volta su spinta dei Cinque Stelle. JG vi DGM Seth

Francesca Barra incinta: avrà un figlio dal marito Claudio Santamaria | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Francesca Barra incinta: avrà un figlio dal marito Claudio Santamaria | Sky TG24 E che dice il grande capo Esticatzi? Poi quando uno dice e sti cazzi? È anche scontato.. Un 'm'importa una sega' non lo vogliamo aggiungere

Francesca Barra è incinta, aspetta un figlio da Claudio SantamariaL’annuncio in tv. La giornalista 41enne ha già tre figli, Santamaria uno Eeeeeeeeeeee stiiiicazzzzzziiiiii. Comunque auguri E vi sembra che questa sia una notizia importante? Auguriiiiii!!!

Barbara Palombelli: «Così ho salvato Serena e Monica da un padre biologico violento»La giornalista racconta in un libro l’adozione delle figlie: «La burocrazia ci ostacolava, le tenevamo con noi in segreto» Basta...hanno chiamato la madre biologica poveraccia..perché era una barbona al gf.. La domanda sorge spontanea però: chi è quello vestito da gelataio? E soprattutto perché è vestito da gelataio?

Arte, l’appello di Sala ai milanesi: «Aiutateci a restaurare il Grechetto»Il sindaco Giuseppe Sala fa un appello ai milanesi perché contribuiscano al restauro di un capolavoro «di tutti» ovvero le tele del Grechetto che fino a marzo hanno adornato la sala omonima della biblioteca Sormani ma che adesso sono il cuore della mostra Il meraviglioso mondo della natura a Palazzo Reale, visibile fino al 19 luglio. Anzi le enormi tele del ciclo di Orfeo, create per adornare Palazzo Visconti (ora Palazzo Verri) in via Montenapoleone, sono il clou della mostra

Tennis, Schiavone diventa maestra, stage per i giovani a MilanoL’iniziativa portata avanti con il Comune del capoluogo lombardo e dedicata a bambini e bambine dagli 8 ai 12 anni

Napoli, spari tra la folla: tra le tre persone ferite anche una bambina - Il Fatto QuotidianoTre persone, tra la quali una bambina, sono rimaste ferite poco fa a colpi di arma da fuoco in piazza Nazionale, a Napoli. Le circostanze del ferimento non sono ancora state chiarite dalla Polizia. Il bersaglio del commando sarebbe un pregiudicato ferito al torace e ricoverato all’ospedale Loreto Mare in condizioni molto gravi. La sparatoria tra la folla … 😭😭😭😭BastaDeMagistris La bambina era il capo del clan avversario. Spari a Napoli?! ma và?! Chiedete a Salvini quanto tempo ha dedicato a lotta contro il crimine e quanto alle campagne elettorali. Poi, napoletani, quando andate a votare per il m5s omari o per lega ladrona fatevi un esamino di coscienza.