Focolaio Toro, primi esami negativi

Focolaio Toro, primi esami negativi dopo 7 giorni

28/02/2021 16.02.00

Focolaio Toro, primi esami negativi dopo 7 giorni

I tamponi effettuati ieri sera sono i primi da una settimana che non risultano positivi al Covid19. Così restano otto i giocatori in quarantena, oggi verranno prelevati altri campioni ma c’è l’ok alla ripresa degli allenamenti in forma individuale

EmailUn giro di tamponi negativo. Finalmente una notizia positiva sul fronte Covid19 per quel che riguarda il Torino, in isolamento da martedì scorso e vittima di un focolaio legato alla variante inglese. La squadra granata, i giocatori non positivi e in quarantena, ovviamente, nel pomeriggio di sabato sono stati sottoposti a tampone molecolare presso il centro di medicina sportiva del capoluogo. E questa mattina la Asl ha fatto sapere che nessuno è risultato positivo o dubbio, tutto ok.

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Astrazeneca, Crisanti a La7: 'La verità è che hanno vaccinato i giovani per smaltire dosi inutilizzate e per immunità di gregge' - Il Fatto Quotidiano

«Per questo ora stiamo valutando l’ipotesi di riaprire da questo pomeriggio la possibilità che i giocatori si allenino al Filadelfia (che in questi giorni è stato chiuso e sanificato) ma in forma strettamente individuale» ha fatto sapere il dg della Asl, Carlo Picco. La decisione è arrivata poco dopo attraverso il dottor Testi: «Abbiamo derogato permettendo l’allenamento individuale. Per il resto bisogna aspettare almeno un altro giro di tamponi». Il resto è la decisione relativa alla trasferta a Roma, martedì. La Lega di Serie A, che è sempre stata aggiornata e si era riservata di decidere ufficialmente lunedì sul rinvio di Lazio-Torino, non ha ancora preso posizione riguardo la partita all’Olimpico di Roma.

In questo momento è tutto fermo, il parere dell’Asl sarà vincolante per quel che riguarda non soltanto la ripresa degli allenamenti (ora i giocatori possono andare al Fila e lavorare da soli e in bolla) ma anche e sopratutto la trasferta, il viaggio che i granata avrebbero dovuto intraprendere domani. «Vediamo come evolvono le cose nelle prossime ore, nulla è definito sino a quando non saranno noti i risultati dei tamponi che verranno ripetuti oggi. È la variante inglese, questo richiede una prudenza eccezionale e il protocollo potrebbe anche essere rivisto. Ora ci muoviamo per la tutela della salute pubblica» ha sottolineato Picco. headtopics.com

Leggi di più: Corriere della Sera »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Inibizione a Lotito: il Toro escluso come parte lesaSette mesi al presidente della Lazio nella vicenda in cui sono coinvolti anche i granata per la gara persa il primo novembre, anche a causa del gol di Ciro Immobile, uno dei calciatori per i quali non era stato comunicato l’esito del tampone all’Asl E continuano a chiamarla 'Giustizia'.

Lazio-Toro, la sentenza è ancora sospesaI biancocelesti avevano fatto ricorso contro la decisione del giudice sportivo di aver accordato la «causa di forza maggiore» per la mancata presentazione in campo a causa del Covid

Tutti al Filadelfia a tifare Toro alla vigilia della sfida contro il ParmaAll'appello della Curva Maratona hanno risposto cinquecento cuori granata che prima dell'allenamento hanno invaso con cori, bandiere e fumogeni l'ingresso del quartier generale del club

Toro, Nicola e la filosofia Ubuntu: “Andiamo al massimo dal Verona a fine campionato”Il tecnico granata: «La prossima partita è sempre la più importante a prescindere da infortuni e squalifiche»

Allarme nella difesa del Toro: si ferma LyancoIl difensore non si è allenato a causa di una lombalgia acuta