Europei 2020, Federico Sala

Europei 2020, Federico Sala

Europei, Olanda-Austria 2-0: la squadra di De Boer agli ottavi da primi nel girone

Europei, Olanda-Austria 2-0: la squadra di De Boer agli ottavi da primi nel girone

18/06/2021 00.38.00

Europei, Olanda-Austria 2-0: la squadra di De Boer agli ottavi da primi nel girone

Ad Amsterdam decidono le reti di Depay su rigore e di Dumfries. La formazione di Foda nel girone C si giocherà tutto nello scontro diretto contro l'…

(reuters)Ad Amsterdam decidono le reti di Depay su rigore e di Dumfries. La formazione di Foda nel girone C si giocherà tutto nello scontro diretto contro l'Ucraina che è anche in vantaggio nella differenza reti. La seconda probabilmente affronterà l'Italia

Zingaretti riceve la seconda dose del vaccino anti-Covid: 'Per tornare liberi bisogna immunizzarsi. Chi dice il contrario è un bugiardo' - Il Fatto Quotidiano La proposta tedesca: 'Restrizioni per i non vaccinati, il test non basterà più'. Cosa fanno gli altri Paesi Ue Il dottor Mercola e la «sporca dozzina» che produce due terzi di tutta la disinformazione no-vax

17 Giugno 20212 minuti di letturaAMSTERDAM– L’Olanda batte 2-0 l’Austria grazie a un gol per tempo, realizzati da Depay su rigore e da Dumfries, sale a quota 6 e passa agli ottavi aritmeticamente come prima del girone C. Austria e Ucraina invece, entrambe a 3 punti, si giocheranno il secondo posto, che potrebbe valere la sfida contro l’Italia, nel prossimo scontro diretto del 21 giugno con la squadra di Shevchenko in vantaggio nella differenza reti.

>Subito Depay dagli undici metriFrank de Boer conferma Depay e Weghorst in attacco, con capitan Wijnaldum a guidare il centrocampo completato da de Roon e de Jong. In difesa torna lo juventino de Ligt. Il ct austriaco Franco Foda invece è privo di Arnautovic squalificato dopo la sua esultanza con insulti dopo il gol segnato alla Macedonia. Alaba viene schierato al centro della difesa. Parte meglio l’Olanda e dopo 8′ ecco il primo episodio decisivo: de Vrij si sgancia in attacco ma poi va giù sul contrasto di Hinteregger. Nessun fallo e l’arbitro non vede nemmeno un chiaro pestone di Alaba ai danni di Dumfries in area. Il direttore di gara viene chiamato al Var e quindi assegna il penalty che Depay trasforma. headtopics.com

Depay si divora il raddoppioIl match, dopo il vantaggio arancione, diventa piuttosto falloso e con ritmi decisamente più bassi. Prova a riaccenderlo ancora Depay che però calcia sull’esterno della rete, mentre l’Austria in attacco si vede solo al minuto 35 quando Hinteregger con un sinistro dalla distanza manda la sfera alta di poco. Al 40′ clamorosa chance olandese per il raddoppio: palla in area per Weghorst che non calcia in porta ma serve Depay che però, tutto solo davanti alla porta, col sinistro conclude alto. Buon finale di primo tempo degli Orange, ma Wijnaldum calcia male da buona posizione dopo un assist di Van Aanholt e Ulmer respinge.

Dumfries ci ha preso gustoComincia la ripresa e l’Olanda controlla il vantaggio senza mai soffrire anche perché gli austriaci rinunciano di fatto ad attaccare. Dopo un’ora di gioco grossa occasione per il raddoppio quando c’è un corner di Depay, sponda aerea per il colpo di testa di de Vrij, ma il portiere respinge. La sfera resta lì e de Ligt calcia ma prende in pieno un avversario. I due ct cambiano e la sostituzione vincente la trova de Boer perché al minuto 66 Depay lancia con una grande giocata il neo entrato Malen che se ne va tutto solo verso la porta, quindi in modo generoso serve Dumfries che deve solo appoggiare in rete. Secondo gol in due gare di Euro2020 per l’esterno del PSV che non aveva mai segnato in Nazionale prima del torneo continentale. Stavolta l’Olanda resta concentrata, ricordando la rimonta dell’Ucraina proprio quando gli Orange erano avanti 2-0. Solo nel finale ci provano Alaba e Osiniwo ma senza fortuna. L’importante gol per pareggiare la differenza reti degli ucraini non arriva e così l’Austria si giocherà tutto nel scontro diretto di lunedì 21 giugno.

Olanda-Austria 2-0 (1-0)Olanda (3-4-1-2): Stekelenburg; de Ligt, de Vrij, Blind (19′ st Aké); Dumfries, de Roon, F. de Jong, Van Aanholt (19′ st Wijndal), Wijnaldum; Weghorst (19′ st 18 Malen), Depay (37′ st L. de Jong) (13 Krul, 23 Bizot, 2 Veltman, 7 Berghuis, 11 Promes, 14 Klaassen, 16 Gravenberch, 25 J. Timber). Ct: de Boer

Austria (3-1-4-2): Bachmann; Dragovic (39′ st Lienhart), Hinteregger, Alaba; Schlager (39′ st 20 Onisiwo), Lainer (17′ st Grillitsch), Baumgartner (25′ st Lazaro), Laimer, Ulmer; Sabitzer, Gregoritsch (17′ st Kalajdzic) (1 A.Schlager, 12 Pervan, 6 Ilsanker, 16 Trimmel, 17 Schaub, 18 Schoepf, 26 Friedl). Ct: Foda headtopics.com

Coronavirus, positivo leopardo delle nevi dello zoo di San Diego Farmacie Roma, assalto per il Green pass: ‘Non siamo stamperie’ Grecia, rabbia ad Alonissos: uccisa con una fiocina la piccola foca monaca mascotte dell'isola Leggi di più: la Repubblica »

Sky Sport, le ultime notizie e i risultati live | Sky Sport

La tua casa dello Sport

The earth, galaxy, infinity, intelligence, religion, policy, and eternity, promised by liars, to all gods, souls, persons and creatures from the infinite past present and future, is in wars, misinformation, Bible, Quran, hell and death. Get rid of them.

Una perla dell’atalantino Miranchuk rilancia la Russia, battuta la FinlandiaLa squadra di Cherchesov riapre i giochi nel Girone B dopo la sconfitta col Belgio nella gara di apertura Non lo abbiamo visto quasi mai giocare con Atalanta

L'Olanda vola agli ottavi da prima: Austria affondata 2-0Ad Amsterdam meritato successo degli orange, che chiudono il discorso qualificazione: a segno Depay su rigore nel 1° tempo, raddoppia Dumfries al 67'. Gli austriaci si giocheranno tutto con l'Ucraina nell'ultima sfida FrancescoLollo1 ancora spari cazzate? Marazzo E vero che lavori alla rai perché sei ignorante bobsecci amate dei testicoli sterili

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio'Vaccini Covid, De Magistris a La7: “In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio” Come ha ragione.....! 👏👏👏 Lo sappiamo anche noi che l'abbiamo fatta, però la realtà ci dice :' o bere o affogare' La cosa mi preoccupa e non vorrei fare da cavia a mia insaputa!

Due reti all’Austria e anche l’Olanda si qualifica agli ottaviUn gol per tempo ad Amsterdam: Depay su rigore e il raddoppio di Dumfrey garantisce agli Orange la vetta del Gruppo C

Royal Ascot 2021: i look e i cappelli più belliTorna il celebre evento ippico dopo un anno di stop causato dalla pandemia. Presente, naturalmente, la Royal family con il suo impeccabile dress code

Azzurri a Parigi: in palio i pass a squadre per Tokyo. Col podio è fattaTorneo di Qualificazione Olimpica allo stadio Charléty. Sabato la squadra maschile con Nespoli, Paoli e Musolesi e domenica le azzurre Andreoli, Boari e Rebagliati