Dagli scontrini ai conti bancari, il Fisco lancia la lotta all’evasione con i dati anonimi

Dagli scontrini ai conti bancari, il Fisco lancia la lotta all’evasione con i dati anonimi

29/10/2019 23.20.00

Dagli scontrini ai conti bancari, il Fisco lancia la lotta all’evasione con i dati anonimi

Un’attività di controllo di massa anonimizzata che non dovrebbe incontrare, almeno, questa volta alcuna obiezione del Garante della privacy

Leggi di più: IlSole24ORE »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Il Garante per la Protezione dei dati personali tutela i diritti e le libertà delle persone. Non concepisco uno Stato che vuole ‘bypassare’ o ‘aggirare i paletti’ definiti da una legge nata a tutela dei suoi cittadini. Semplicemente assurdo GarantePrivacy GDPR centinaia di migliaia di liberi professioni e studi privati che non lasciano ricevuta e non hanno il pos. Questo e' terrorismo?!!!!! Ma fatemi il puacere! Pagate le tasse e cosi' paghiamo meno tutti.

Ma per piacere! Perseguitare la gente come si fa con i criminali ma stiamo scherzando? collegato fiscale in gazzetta ufficiale, gratuitamente leggibile per tutti, inclusi i giornalisti: la lotta all'evasione la fanno a suon di multe da ricche 30 euro per chi non ha pos. commercianti e professionisti spaventatissimi dalla sanzione non dormono la notte

Conti correnti, ecco quanto pesa il Fisco sull’erosione dei risparmiTra rivisitazioni di aliquote sui guadagni e aumenti dell’imposta di bollo, nel tempi la tassazione è andata a colpire sempre di più il patrimonio del contribuente, non solo il reddito. E la pressione fiscale su conti e investimenti ha registrato un deciso balzo

Omicidio Sacchi: al vaglio i tabulati telefonici, Anastasiya sarà di nuovo sentita dagli inquirentiL'avvocato della famiglia Sacchi: 'Nessun elemento certo per screditare Anastasiya, ci sono  testimoni che confermano la sua versione, altri che la smentiscono' Meglio torchiarla a dovere..... per sapere cose che sarebbe meglio neanche immaginare! Perché la verità è una cosa brutta.....😱😱😱😱😱

Fisco, manette agli evasori da Natale. Acconto Iva primo test sulla stretta penaleMattarella firma, testo alla Camera. Subito in vigore la proroga della rottamazione e il prestito ad Alitalia. Ma per rendere operative le misure servono circa 30 provvedimenti attuativi che vergogna, quello lì che dice? Nulla? Si finge morto anche stavolta come per lo scandalo Lotti-Palamara-CSM? Dovrebbero arrestarli tutti...parrucchieri pizzaioli fruttivendoli estetiste ristoratori per non parlare di medici avvocati ingegneri ecc ecc che poi questi ultimi sono i grossi e tutti sanno dove trovarli Manette anche a chi nega il sostentamento economico (Legge 53/2000 )ai lavoratori del settore privato che da 20 anni fanno figli e che si vedono scippare perfino il loro tfr (gestione separata) di cui la Legge ne destina una parte a sostegno delle nascite,specie se problematiche.

Meditazione: dagli Stati Uniti all'Italia è boom di appassionati. Ecco i motivi del successo - VanityFair.itRiduce lo stress, migliora la concentrazione e bastano 15 minuti al giorno. La meditazione sta diventando sempre più popolare e praticata: dalle celebrities così come dalla gente comune. Perché non provare?

Conti correnti, ecco quanto pesa il Fisco sull’erosione dei risparmiTra rivisitazioni di aliquote sui guadagni e aumenti dell’imposta di bollo, nel tempi la tassazione è andata a colpire sempre di più il patrimonio del contribuente, non solo il reddito. E la pressione fiscale su conti e investimenti ha registrato un deciso balzo

Brexit, Johnson: con il voto ai 16enni e ai cittadini Ue salta tutto - La StampaIl governo di Boris Johnson è pronto a ritirare la proposta per elezioni anticipate a dicembre se alla Camera dei Comuni passerà questa sera l'emendamento che mira a dare la possibilità di votare anche ai 3,4 milioni di cittadini europei che abitano stabilmente nel Regno Unito. È quanto fanno trapelare alla stampa fonti di Downing Street facendo riferimento sia all'emendamento a favore del diritto di voto per i cittadini europei residenti nel Regno Unito che a un altro favorevole ad abbassare la soglia di età per andare alle urne a 16 o 17 anni. Secondo Downing Street, i cambi alla platea degli elettori sono di norma fatti con il tempo e tramite pubbliche consultazioni e introdurre modifiche del genere ora porterebbe a un caos amministrativo. Da un punto di vista puramente politico, il timore è ovviamente che i 3,4 milioni di europei tenderebbero a favorire i candidati pro-Remain a scapito dei Brexiteers. Le votazioni sugli emendamenti, che sono alquanto numerosi, inizieranno alle 19 ora italiana e per ogni emendamento sono previsti circa 10-15 minuti. Corbyn intanto conferma il suo sì alle elezioni anticipate per mandare a casa «un governo sconsiderato» che fa crescere «l'ingiustizia, la povertà e la disuguaglianza». Johnson introduce in tono polemico la legge per chiedere il via libera alla convocazione del voto anticipato. E accusa ancora una volta Parlamento e opposizioni d'aver cercato solo di «procrastinare» la Brexit e di non voler rispettare il risultato del referendum del 2016.