Stefano Cucchi, Estinzione, Depistaggio, Accusa, Mario Remus, Medico

Stefano Cucchi, Estinzione

Cucchi, medici verso la prescrizione Il pg: «Una sconfitta per la giustizia»

Cucchi, medici verso la prescrizione. Il pg: «Una sconfitta per la giustizia»

06/05/2019 23.20.00

Cucchi, medici verso la prescrizione. Il pg: «Una sconfitta per la giustizia»

La richiesta e le considerazioni del Procuratore generale: «Per salvarlo bastava un po’ di umanità». «Processo iniziato male e finito peggio». Ilaria: «Sette anni di depistaggi»

EmailUna prescrizione che rappresenta anche una sconfitta della giustizia. Così, nove anni dopo, invocando l’estinzione del reato (omicidio colposo) nei confronti di Aldo Fierro, Stefania Corbi, Flaminia Bruno, Luigi De Marchis Preite e Silvia Di Carlo, primario e medici del «Sandro Pertini» dove Stefano Cucchi, detenuto, morì, il procuratore generale Mario Remus sottolinea la resa giudiziaria implicita in questo (inevitabile) passaggio. Perché qualunque sia, a questo punto, l’esito del processo bis nei confronti dei carabinieri accusati di aver picchiato Cucchi, o di quello eventuale verso ufficiali e sottoufficiali che, secondo la nuova inchiesta della Procura, depistarono le indagini, è certo che nel reparto dell’ospedale «Pertini» si verificarono «negligenze imperdonabili». Di più: è lecito parlare, secondo Remus, di una mancanza di «umanità» da parte dell’ospedale. Non solo Cucchi non fu trattato con la dedizione e il riguardo che meritava. Ma, come sottolinea anche l’avvocato del Campidoglio (parte civile), Enrico Maggiore, ci furono lacune e superficialità imperdonabili.

Riccardo Puglisi, chi è 'l'ultras liberista' chiamato a Palazzo Chigi Morto Paolo Armando, partecipò a Masterchef: lo chiamavano «tigre» I lavoratori del magazzino Lidl: 'Non ci sono orari, siamo pagati quanto vogliono loro e ricattati per gli straordinari. Li prende solo chi non fa storie' - Il Fatto Quotidiano

«Stefano era collaborativo»Neppure la disidratazione del paziente fu rilevata. Un fatto che, per il pg, rappresenta l’indice «di una trascuratezza inammissibile e di una sciatteria che imperversava in quell’ambiente». Dunque l’accusa di omicidio colposo nei confronti degli imputati, pur in via di prescrizione, appare supportata da elementi incontrovertibili né è vero che il ragazzo non collaborasse: «Cucchi — dice Remus — era un paziente difficile sotto l’aspetto psicologico ma non è vero che non collaborava. Un tocco di umanità sarebbe bastato per salvarlo». Da quei medici, conclude l’accusa, non fu ascoltato «dal punto di vista sanitario e da quello psicologico».

La fase della veritàQuanto al primo processo, messo in piedi tra «imputazioni traballanti» nei confronti dei medici e accuse ingiustificate nei confronti degli agenti di polizia penitenziaria, è «iniziato male» e proseguito «peggio». L’esito — prescrizione per i sanitari del Pertini — è frutto dei depistaggi dell’Arma secondo la famiglia Cucchi. In questa direzione il commento dell’avvocato Fabio Anselmo: «Credo che la dichiarazione di prescrizione sia lo stigma finale di sette anni di depistaggi dei quali, dal 21 maggio (giorno in cui è fissata l’udienza davanti al gip per gli otto carabinieri indagati dal pm Giovanni Musarò, headtopics.com

ndr) in poi, saranno chiamati a rispondere generali e alti ufficiali dell’Arma dei carabinieri». Sul punto interviene anche la sorella di Stefano, Ilaria Cucchi: «Un processo del tutto sbagliato fatto a spese e sulla pelle della nostra famiglia che ha pagato un prezzo altissimo ma che, fortunatamente, oggi si trova in una fase completamente diversa. Una fase di verità, arrivata grazie al nostro impegno e soprattutto a quello di Fabio Anselmo, ma anche grazie alla presenza di tutti coloro che, in tutti questi anni, non ci hanno mai abbandonati perché da soli non si fa niente».

6 maggio 2019 (modifica il 6 maggio 2019 | 21:47) Leggi di più: Corriere della Sera »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Ancora... che palle! Si sa benissimo che questa storia è servita solo a sua sorella per fare carriera politica nella SINISTRA! questi reati non vanno prescritti mai! Il procuratore generale, al posto di parlare di una generica sconfitta della giustizia e dare la colpa alla prescrizione, avrebbe potuto/dovuto fare in modo che la giustizia che rappresenta e amministra per lavoro si muovesse più velocemente e comunque entro i termini.

Decisamente questi Carabinieri ultimamente fanno scoop!

Siri, il palazzo con il mutuo e il denaro da San Marino - Il Fatto QuotidianoC’è un mistero negli affari immobiliari del sottosegretario Armando Siri legati a un finanziamento ricevuto da San Marino. Che garanzie ha dato il leghista, indagato per corruzione nell’inchiesta con al centro il faccendiere Paolo Arata, per ottenere un mutuo da 585.300 euro da una banca sammarinese senza l’accensione di un’ipoteca? E perché prontamente il notaio … i soliti acquisti immobiliari 'a insaputa'? LegaSalvini matteosalvinimi Mov5Stelle Ma mi chiedo cosa si aspetti(LEGA)a sospendere o cacciare dal governo personaggi così subdoli o con storie politiche e giudiziarie di questo calibro,addirittura condannato per bancarotta fraudolenta 😳😳 e che riesce ad avere dei prestiti Siri marchettaro, truffatore, segaiolo... in galeraaaa!

La punizione capolavoro di Messi stende il Liverpool: è il 600esimo gol con il BarcellonaRipresa dagli spalti, la parabola del campione argentino è ancora più emozionante. È il 3-0 che piega il Liverpool nella semifinale di andata di...

Il premier minaccia il suo vice leghista: “Se la Lega diserta il Cdm mi dimetto”Conte ha vissuto come una mancanza di rispetto la nota del sottosegretario e la posizione del leader leghista. Topnews il pumtiglio non serve in politica

Caso Cucchi, il procuratore generale chiede la prescrizione per i medici dell'Ospedale PertiniI sanitari furono condannati in primo grado nel giugno 2013 per omicidio colposo a pene comprese tra i due anni di reclusione (il primario) e un anno e quattro mesi (gli altri medici) ma poi furono assolti in appello É inevitabile che si crei inevitabilmente atteggiamento di sottomissione da parte di polizia e carabinieri nei confronti di chi gli da la prima colazione è che gli facciano da guardie personali. 😓😓😓 Sapete perché abbondano questi programmi di cucina e perché vogliono tutti fare gli chef e perché abbondano i programmi di cucina in televisione? Perché è più facile preparare una qualunque stronzata con le variazioni che mettersi con il capo chino sui libri e a incurvarsi

Cucchi: il Pg chiede la prescrizione del reato per i medici - LazioCucchi, il Pg chiede la prescrizione del reato per i medici ANSA 😓 CheGuevaraRoma CucchiOnlus cucchi_ilaria Vergogna su vergogna cucchi e la condanna per la sorella

La Lega: “Autonomia in Cdm” Ma M5S (e il Colle) la fermano - Il Fatto QuotidianoCome far finta di andare avanti restando fermi? È questo il dilemma del premier Giuseppe Conte che – non bastassero l’indagato Siri e tutto il resto – ora si ritrova tra i piedi pure il vero convitato di pietra delle nozze tra Lega e 5 Stelle: il regionalismo differenziato chiesto da Veneto, Lombardia ed Emilia … libellula58 Questi vogliono tornare al lombardo-veneto. Solamente che allora c'erano gli austriaci che garantivano buona amministrazione e punizione dei ladri. Qui invece abbiamo come referenti Zaia e Fontana... . Oh my god! marcotravaglio Chi si dimentica il “questo lo dice lei! della Castelli”. Bankitalia ha rilevato che da settembre a oggi i mutui a tasso fisso sono cresciuti di 50 punti base. Per una famiglia che accende un mutuo di 100 mila euro, significa 500 euro in più all’anno di rata.VERGOGNA!!

Il genio ossessivo di Stanley Kubrick in una mostra che ripercorre tutto il suo cinemaA Londra fino a settembre 'Stanley Kubrick - The Exhibition' svela i segreti dietro al lavoro maniacale dietro ad ogni suo titolo

“Il Grande Spirito”, il western di Rubini contro il mostro dell’Ilva di TarantoIn epoca di rampante cattivismo, Sergo Rubini mette al centro del suo nuovo film «Il Grande Spirito», la figura di un uomo solo e visionario, convinto di essere un capo indiano e di poter vivere, in u

Grande Torino, 70 anni dopo Superga - Il mister, il partigiano, il pilota: le storie nella storia - Il Fatto Quotidiano“I campioni d’Italia: Bacigalupo, Aldo e Dino Ballarin, Bongiorni, Castigliano, Fadini, Gabetto, Grava, Grezar, Loik, Maroso, Martelli, il nostra capitano Valentino Mazzola, Menti, Operto, Ossola, Rigamonti, Schubert. Dirigenti e tecnici: Civalleri, Egri Erbstein, Levesley, Agnisetta, Cortina. Giornalisti: Casalbore, Cavallero, Tosatti. Equipaggio: Meroni, D’Inca, Bianciardi, Pangrazzi, Bonaiuti” Una preghiera laica. Che coinvolge anche chi per fede non ha quella granata e che ricorda le 31 vittime dell’incidente. Il 4 maggio 1949 moriva … Sei sempre nei nostri cuori grande Torino Sei sempre nei nostri cuori grande Torino Stasera su Focus uno speciale tutto dedicato a loro! Che riposino in pace 🙏

La Corea del Nord spara una raffica di razzi verso il Mar del GiapponeLa Casa Bianca ha fatto sapere di essere a conoscenza delle azioni di Pyongyang ma che «continua a monitorare»

Caso Siri, ieri il faccia a faccia tra il premier e il sottosegretario leghistaNelle pieghe della missione in Nordafrica il prsidente del Consiglio Conte e i due vice Salvini e Di Maio potrebbero trovare il modo per un chiarimento a tre che spiani la strada al Consiglio dei ministri previsto per questa sera