Crisi di governo, malessere tra i dem: cresce il fronte anti urne. Orlando: «Conte non si molla»

Malessere tra i dem: cresce il fronte anti urne. Orlando: «Conte non si molla»

24/01/2021 01.33.00

Malessere tra i dem: cresce il fronte anti urne. Orlando: «Conte non si molla»

Il vicesegretario: «Bonafede dia un segnale di apertura. Il crollo di Conte sarebbe la fine dell’alleanza con M5S ». L’irritazione di una parte del partito: no alle urne, apriamo a Iv

Andrea Orlando—, che potrebbe stupire chi sperava ancora in una riconciliazione. Ma il niet al leader che «ha cercato di uccidere il Pd», il veto apparentemente irreversibile contro l’aspirante rottamatore dei dem ha due obiettivi. Quello di convincere la pattuglia di renziani e forzisti riluttanti a staccarsi dalla casa madre e a consentire la nascita del nuovo gruppo, unico vaccino contro la crisi del

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Biden unisce la Nato contro Cina e Russia: “Sono una minaccia” Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano

governo Conte. E quello di stoppare sul nascere le molte tentazioni aperturiste nei confronti di Renzi dentro il Pd.Il difficile salvataggioIl no a Renzi matura insieme a un’altra convinzione. E cioè che Conte non ce la sta facendo. Nonostante il gran lavorio dei mediatori, l’operazione di salvataggio si sta rivelando più difficile del previsto. L’irritazione contro Conte è forte: «Aveva promesso il gruppo ma non si vede niente. A che gioco sta giocando?». L’unico modo per convincere gli incerti è spiegargli bene che senza Conte il precipizio nell’inferno delle urne è inevitabile. Circostanza che terrorizza molti parlamentari, i quali non troverebbero posto in un Parlamento ridimensionato dal taglio.

Il premier insostituibileNaturalmente le urne non sono affatto inevitabili e Orlando e Bettini lo sanno bene. Come sanno che quasi tutto il partito è contrario al voto. Il messaggio contro Renzi serve anche per sbarrare il passo dentro il partito all’ipotesi di un suo rientro, prima che diventi inarrestabile l’ondata di aperture. Tutti sanno, del resto, che i parlamentari del Pd sono stati scelti da Renzi. headtopics.com

Ma Orlando sa anche che un ritorno di Renzi comporterebbe probabilmente la sostituzione del premier e questo sarebbe insostenibile per i 5 Stelle. Lo dice apertamente Orlando: «Il crollo di Conte rischia di essere la fine di questa maggioranza e la fine di una alleanza che è l’unica alternativa ai sovranisti. Ai nostri dico: Conte non si molla». Bettini e Orlando temono che, se Renzi tornasse al governo, aspetterebbe di entrare nel semestre bianco (quando non si possono sciogliere le Camere) per far cadere di nuovo il governo e costringere tutti alle larghe intese. Perché il suo obiettivo, dice Bettini e ripete Orlando, è destrutturare il bipolarismo e il Pd, rendendolo debole e scalabile.

Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

I DEM peggio di ora nei.....chi farà ha figuraccia dei due contendenti? Renxi o Coxnte? SICURAMENTE LA FARSNNO TUTTI E DUE DOPO IL BTIDISI DI PACE... Senza dubbio non è questo il momento di andare alle urne. Tuttavia non vi è neppure dubbio che Conte si debba dimettere ed aprire la crisi. Dopo si può pensare ad un nuovo governo con programma chiaro e maggioranza allargata che sia seria preparazione di futura alleanza politica.

“Conte non si molla” ...Renzi di!!! La questione è molto semplice. Bisogna sapere che l'alternativa a questo governo sono le destracce reazionarie-populiste. Lo scopo politico all'origine di questo esecutivo (escludere dal governo quelle destracce) era ed è tutt'ora sacrosanto. Anche il Corriere della Sera non vuole le elezioni perché il PD non le vuole

Fanno proprio pena❗ Ennesimo bluff: nessuno farà cadere Governo proprio sulla giustizia. Voleva dire la poltrona non si molla... Non mollarlo, vediamo alla giustizia con dj fofo dove andate 😂😂😂😂😂😂 L’ho già detto Orlando da uomo vicino a Renzi si è trasformato in un facinoroso degli anni 30 perché la sua affermazione assomiglia molto a ‘boia chi molla’

Come può un giornale essere credibile con Maria Teresa Meli?

La crisi congela il dl Ristori, sicuro solo il rinvio sul fisco - Il Fatto QuotidianoSarebbe dovuto arrivare questa settimana, ed era già in ritardo di due. Invece è finito bloccato dallo scontro in seno ai giallorosa e alla fine la crisi di governo ha congelato il decreto con i nuovi ristori facendolo slittare (almeno) di un’altra settimana. Sarebbe il quinto da inizio pandemia e, stando al ministro Roberto Gualtieri, … cdifoggia Grazie Renzi! Ma twittiamolo anche sulla sua sua pagina e su quella di italia viva! cdifoggia Quali ristori? Non sono mai arrivati nemmeno i precedenti. cdifoggia Sono stracontento! Questo è quello che si meritano gli italiani per aver votato certi elementi! Tanto alla fine sarà sempre colpa del M5S. Vedrete. 😏

Orlando il livoroso berlusconi, quello che si da malato (ci avviamo verso la nona prescrizione) quando deve andare in tribunale, dichiara: 'Meglio uno stop di 2 mesi per votare che uno stop di 2 anni' Nel 2009 non disse la stessa cosa, e non c'era pandemia. Clicca leggi onte non si molla» Orlando....poveretto ☹️

Presidente siamo con te Berlusconi al Quirinale è Eccolo, gli ha promesso un poltrona . Eccome si fa a mollarlo? Dietro l'angolo ci sono i fascistelli pronti all'occupazione.... Se il Pd molla Conte per tornare con Renzi è strategicamente morto; Renzi ottiene la balcanizzazzione del partito e la rottura a destra del fronte. Se il Pd tiene e va alle urne si può derenzizzare , guadagnare coesione e ad avere una prospettiva politica futura reale.

ma certo cerchiamo di indebolire la minaccia, e ricominciamo con Dvaghi Cavtabia Cottavelli..

“Rifondare il M5S con Conte e difendere il patto giallorosa” - Il Fatto QuotidianoDue governi caduti nel giro di un anno e mezzo, con la giustizia a fare sempre da miccia dell’incendio finale. E in mezzo al fuoco sempre lui, l’ormai ex Guardasigilli Alfonso Bonafede, che ora può dirlo a mente moderatamente fredda: “Sapevamo che portare avanti le battaglie del M5S su certi argomenti non sarebbe stato per … lucadecarolis vada a cagare lucadecarolis Bella barzelletta, però non fa ridere molto. Rivedrei qualche punto, come la colorazione del patto, celestino rosa pallido andrebbe bene per cominciare. lucadecarolis Ah,ecco!Prendere tante piccole scatolette di tonno,unirle a dei broccoli un po' vecchi ed aprire un Supermercato riformista colorato di giallorosa!Scusate vado un attimo a vomitare!

Sarà Renzi il leader di un vecchio centro poggiato da Berlusconi stile vecchia DC che tanto piaceva alle mafie Con conte e Arcuri le poltrone non si mollano se magna bene Il fatto che, nonostante la decantata popolarità di Conte, non si vada a votare, significa che in fondo non si fidano così tanto di lui.

Perché escludere d’emblée un nuovo governo con un nuovo PdC? Pd merda sempre! Beh dai, sta linea “o Conte o morte” mi sembra molto...come dire... responsabile e costruttiva 🤭😂 Ma chi è Orlando? certo che prima si stacca Bersani, poi Renzi, poi Calenda.. oh tutti figli del PD che si fanno il partitino personale e a litigare fra loro-- a quest'ora sarebbe al 30% ci fosse un segretario alla berlinguer... e intanto l'italia va a destra

Dietro queste parole si legge: A lauto stipendio e privilegi non si rinuncia costi quel che costi

Il ritorno di Giuseppe Conte: perché Grillo gli ha affidato il progetto di rifondare il M5sUn mese dopo le dimissioni da presidente del Consiglio l'avvocato-professore diventa il centro del progetto di rinascita e rifondazione. Nel momento più difficile il garante M5s usa così l'arma più potente per ricompattare le varie correnti e avere un futuro anche elettorale Sostituire un comico con un altro comico non salverà un movimento finito Grillo VAFFANCULO Attendiamo!

Il PD può fare il governo con Renzi , Salvini , Berlusconi e Meloni se ci tengono tanto i loro eletti. D'altronde non si sono certo dati da fare per cercare di trovare qualche collega di ItaliaViva che sostenesse Conte . Accomodatevi pure e fottetevi tranquillamente da voi Questi corrotti.. mica son fessi a lasciare 20.000 euro al mese. Del paese cosa gli fregano...meglio la tasca piena oggi, che il lavoro agli italiani

L'Orlando Disperato. E manco la poltrona... Ti mollano prima gli elettori staisereno Avanti così 💪🇮🇹 Hanno paura di perdere....anzi sono sicuri Che siate maledetti per genezioni La dirigenza dem pur di non mollare Conte sono pronti a mollare i loro elettori e sostenitori. D'altronde sono esperti di suicidi politici

Sono corresponsabili della rovina del Paese. Che Mattarella nomini un governo del Presidente con le migliori competenze del Paese e lasci al loro destino i cialtroni.

Question time alla Camera, il ministro Orlando risponde sulla crisi CeruttiIl sindaco di Casale Monferrato Riboldi e il vice Capra incontrano la direzione ambientale

Crisi di governo: nasce al Senato il gruppo degli Europeisti pro ConteQuesta notizia sta avendo fin troppo risalto mediatico. E' composto dagli stessi senatori che hanno già votato la fiducia. Proliferazione Che tristezza !!! E chi lo ha votato ? Basta !!! rispetto per la volontapopolare.

Pressing su Conte per il ter, riprende quota la crisi pilotataTabacci vede Di Maio: possibile rafforzare la maggioranza ma serve un governo nuovo. Non si escludono dimissioni del premier entro martedì