Covid, tutte le analogie e le differenze tra la prima e la seconda ondata

Covid, tutte le analogie e le differenze tra la prima e la seconda ondata

11/10/2020 14.03.00

Covid, tutte le analogie e le differenze tra la prima e la seconda ondata

I numeri dei contagi ci riproiettano indietro alla fase del lockdown, ma il tracciamento e i tamponi danno una visione più chiara del fenomeno

Trend in ascesa per ricoveri e degenti nelle terapie intensiveInsomma, pur se la matematica offre responsi apparentemente simili la differenza nel denominatore, il numero dei tamponi, rispetto ai casi riportati al numeratore, va tenuta presente. Soprattutto considerando quanto emerge dall’analisi dei test sierologici, che offrono la risposta alla domanda: nelle aree più colpite nella prima fase della pandemia, come la Val Seriana, la positività agli anticorpi raggiunge anche il 50 per cento, a riprova dell’impatto fortissimo della diffusione di Sars-CoV-2 nella zona. E quindi è particolarmente corretto parlare di iceberg.

Gli azzurri hanno deciso: mai più divisi, tutti inginocchiati o tutti in piedi. Giovedì la scelta Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano Gabriele Paolini in carcere: la condanna definitiva a 8 anni da scontare nella casa circondariale di Rieti

A preoccupare gli esperti, in ogni caso, sono anche i numeri relativi ai ricoverie alla risalita dei degenti nelle terapie intensive. Anche in questo caso, siamo lontani dalle cifre di diverse migliaia di marzo-aprile scorsi, ma il trend è comunque in ascesa. E per questo è fondamentale contenere i contagi, anche attraverso misure “ad hoc” per questo obiettivo. «La disattenzione in vacanza ha creato un chiaro link epidemiologico, visto che i casi sono ripartiti nel mese di agosto ed ora dobbiamo rimediare, anche perché ci sono segnali che vengono dalla vicina Francia che mettono in guardia sotto questo aspetto», conclude Cauda.

Sale l’età mediaNell’Ile de France il 40 per cento dei ricoveri in rianimazione è legato a Covid-19. Se nelle scorse settimane da noi si vedevano soprattutto casi per lo più asintomatici tra i giovani, proprio per il meccanismo che ho descritto, progressivamente l’età media dei nuovi contagi si sta alzando ed ora siamo sopra i 40 anni. Si vedono comunque meno ospedalizzati, che rappresentano più o meno il 5-10 per cento del totale dei contagiati, ed anche meno persone in rianimazione. Ma se la cifra totale dei nuovi casi cresce inevitabilmente pur considerando questa percentuale, e headtopics.com

soprattutto sale l’età media, i numeri di chi ha necessità di ospedalizzazione e di cure intensive sono destinati a salire, con conseguente possibile “sofferenza” degli ospedali. «Questo non possiamo permettercelo e per questo non si deve andare oltre». Se volete, quindi, chiamatela pure seconda ondata. E ricordate che se la tendenza venisse confermata in futuro c’è il rischio di un ritorno al passato davvero da evitare.

Leggi di più: IlSole24ORE »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

Francamente che vi ammalate o moriate tutti, non me ne frega un cazzo, sono sempre stato in casa e attento. Morite e facciamo spazio. Solo in questo modo riescono a capirlo, quando gli lo metti in culo. Non ci sono differenze l'unica e siano stati sacrifici che bisogna ripeterli e per le teste dure forse anche dieci volte poi alla fine dovranno pur capire che le regole vengono rispettate in assenza di una cura o un vaccino cacchio

Ottima analisi. Non si tratta di creare allarmismi ma, come dice bene l'articolo, di non ricadere in un 'passato da evitare' ioindossolamascherina IoUsoImmuni Due differenze: la sanità pubblica era distrutta prima e oggi è ancora più distrutta dopo la prima ondata. La sanità privata era potenziata prima e ora si è potenziata di più. Il preaccordo che prevede il pagamento pubblico del 30% degli stipendi della sanità privata dice tutto.

Ilaria Capua: «Covid, ecco le (pochissime) regole per proteggerci»Ilaria Capua sul Covid in Italia: «Non è la scuola la causa dell’esplosione dei contagi. La vita notturna va ripensata» YEAH GET OUT VOTE 🗳 TRUMP FOLKS Oppure non uscite più di casa e buona notte a tutti quanti.

Tra provocazioni e bufale, i “no mask” anti Covid sfidano la polizia: “Arrestateci tutti”Tensioni alla manifestazione negazionista di piazza San Giovanni, diverse persone identificate. «Saranno multate». AH AH AH PAGANO PER LEGGERE MINKIATE Idioti. Multateli tutti Essoddaccordo!

Trump esce dalla quarantena da Covid con un comizio alla Casa BiancaAttese duemila persone a un evento che numerosi esperti di sanità temono diventi un nuovo super-spreader del virus. Tema: legge e ordine Voglio vedere le bandiere a mascherina al posto della bandiera dell'Italia, a fianco alla bandiera europea. mascherine Contagi COVID19

Covid in Italia, «ormai c’è stato un passaggio di fase, notevole carico sugli ospedali»Il monitoraggio del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di Sanità: Rt poco sopra il livello di 1, ma «bisogna evitare un ulteriore e più rapido peggioramento dell’epidemia» e grazie ar.... La Carriola della Merda Chiudere tutto

Covid in Campania, De Luca: «Con 800 contagi al giorno è lockdown»Le parole del governatore della Campania: oggi nella regione si registrano 769 nuovi casi positivi Povero mentecatto Che non si azzardino Bastano 12 - 13 mila tamponi per avere 800 casi. Quindi impegnati un po’ coi tamponi e avrai l’agognato lockdown VincenzoDeLuca COVID__19 Campania mascherine lanciafiamme tamponi Agnelli

Coronavirus Roma, domani la manifestazione dei negazionisti del CovidLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus Roma, domani manifestazione negazionisti. Gabrielli: usate la mascherina La cosa assurda di questi imbecilli è che quando si ammaleranno di COVID andranno in ospedale e chiederanno di essere curati, occupando posti che andrebbero destinati a chi non s’è comportato da stronzo. Voglio vedere se questi si presenteranno senza essere muniti di mascherine dopo che è FATTO OBBLIGO DALL'8/10 tenerla messa anche all'aperto! Voglio anche vedere se le FF.OO Viminale interverranno con la dovuta decisione nei confronti degli inadempienti! Ma perché non la vietano?! È assurdo , istigano a sottovalutare il Covid