Fqmagazine, Fattoquotidiano

Fqmagazine, Fattoquotidiano

Coronavirus, il caso del banner del Codacons (poi modificato) con richiesta di donazioni. Il sottosegretario: 'La Polizia sta verificando'. E ringrazia Fedez - Il Fatto Quotidiano

IL CASO DEL BANNER CODACONS Coronavirus, il caso del banner del Codacons (poi modificato) con richiesta di donazioni. Il sottosegretario: “La Polizia sta verificando”. E ringrazia @Fedez #fqmagazine #fattoquotidiano @petergomezblog [Leggi: di @ilamau...

29/03/2020 21.48.00

IL CASO DEL BANNER CODACONS Coronavirus, il caso del banner del Codacons (poi modificato) con richiesta di donazioni. Il sottosegretario: “La Polizia sta verificando”. E ringrazia Fedez fqmagazine fattoquotidiano petergomezblog [Leggi: di ilamau...

Dopo la segnalazione fatta da Fedez sui social e condivisa anche da Salvo Sottile, ora la Polizia di Stato sta vagliando il banner comparso sul sito del Codacons nei giorni scorsi, in cui si invitava a sostenere una campagna di raccolta fondi contro il coronavirus ma il cui link portava in realtà a fare donazioni …

”, che fino a quel momento era automaticamente impostato sulla piattaforma GoFoundMe (quella usata per la campagna dei Ferragnez ma non solo) sulla cifra del10 per cento. Era il donatore a dover eventualmentemodificare la cifrautilizzando ilmenù a tendina

Il coming out di Lili Reinhart: sono bisessuale Covid Hospital delle Marche chiude (ma non sarà smantellato): costato 12 milioni, solo 9 giorni di servizio e appena 3 pazienti ricoverati - Il Fatto Quotidiano Conte: «Presto un Recovery Plan per l’Italia, arriveranno incentivi per i pagamenti elettronici»

, portandola a zero. Da parte sua l’azienda, manifestando piena collaborazione, aveva già spiegato prima dell’esposto del Codacons come molti utenti “decidono deliberatamente di non lasciare la commissione e, se qualcuno ha ritenuto di aver sbagliato nel lasciarla, ne ha chiesto il rimborso”. Rimborso che Chiara Ferragni e Fedez avevano già chiesto:

250mila euroche la coppia aveva ripartito tra alcuni ospedali pubblici.“La proposta del Codacons sarebbe quella di bloccare tutte le raccolte fondi private – ha detto Fedez in una serie di video pubblicati su Instagram -. Cioètutti i milioni di euro raccolti per aiutare gli ospedali pubblici, cancellarli e stopparli

. Io sono allibito, qualcuno li fermi”. Immediata era arrivata la replica dell’associazione che ha smentito categoricamente le accuse del rapper: “Intanto dobbiamo ringraziare questo signore, che credo sia un cantante, ma non ne sono certo, perché stiamo ricevendo moltissime donazioni da tanti che non sapevano si potesse fare ed ora grazie a lui lo sanno”, ha detto il presidente Carlo Rienzi. E sull’accusa di voler “bloccare le raccolte fondi private”, Rienzi è ancora più netto: “Ma quando mai. Noi abbiamo chiesto con un atto formale al governo che i soldi siano versati direttamente sul conto della Protezione Civile, perché almeno è un ente pubblico, e non si rischia che i privati non le destinino a chi devono”, concludendo poi con una stoccata ai “Ferragnez”. “Del resto stiamo parlando di

gente che passa la vita dentro un armadio o in alberghi di lusso,vendono l’immagine di un bambino di due anni contro tutte le norme internazionali a tutela del fanciullo e che si vende l’acqua della fontana a 9 euro al litro: non mi sembra ci sia altro da aggiungere”.

“Il Codacons se la prende con Fedez e Chiara Ferragniconfermando il suo costante impegno a favore dei virus”, ha commentato il virologoRoberto Burionisposando la linea dei Ferragnez. “Anche i virologi più autorevoli confermano che in Italia è in corso un’altra epidemia. Quella degli esposti usati a giorni alterni come manganelli. Ma il vaccino questa volta pare lo abbiano trovato. Si chiama credibilità”, ha rilanciato il giornalista

Salvo Sottile, denunciato dal Codacons per definito “una vergogna” il comportamento dell’associazione.LA RICHIESTA DI RETTIFICA A ILFATTOQUOTIDIANO.IT –Ieri, 28 marzo, è arrivata al direttorePeter Gomezuna richiesta di rettifica a firma del Codacons

Corriere della Sera on Instagram: “Un paradiso per i sub, ma non solo. Ecco a voi le acque cristalline di Conca Specchiulla, in provincia di Lecce, in uno scatto del notro…” Covid, Bersani: “Con destra non bastavano cimiteri”. Meloni: vergogna Conte: 'Vogliamo introdurre incentivi per pagamenti elettronici. Dobbiamo consentire emersione del sommerso' - Il Fatto Quotidiano

Carlo Rienzie dell’avvocato Giuseppe Ursini in merito all’articolo “Coronavirus, il Codacons chiede lo stop delle donazioni private. Ma invita i propri utenti a fare versamenti all’associazione (privata)” pubblicato venerdì 27 marzo. Nel dettaglio, “si invita a rettificare” le seguenti “affermazioni false e diffamatorie riprese da social per lo più riconducibili al sig. Fedez cantante” che sono però prive di riscontri. Nell’ordine, il Codacons indica come

“falso” il fatto che “sul suo sito inviti a donazioni per acquisto di beni per contrastare il coronavirus ma vero che invita a donazioni per sostenere la Onlus e consentire di stare al fianco dei cittadini nella battaglia contro il coronavirus mediante le azioni svolte e in corso di cui oltre 40 già elencate sul sito stesso cui la rinviamo”. Eppure nell’articolo in questione non c’è alcun riferimento all’invito a “donazioni per l’acquisto di beni” ma soltanto alla pagina in cui l’associazione chiede fondi a suo sostegno. Non solo. Ad oggi non c’è da nessuna parte della pagina in questione alcun riferimento all’invito a fare “

donazioni per sostenere la Onluse consentire di stare al fianco dei cittadini nella battaglia contro il coronavirus mediante le azioni svolte e in corso di cui oltre 40 già elencate sul sito stesso” ma soltanto un “Ecco come fare donazioni all’associazione

e risparmiare sulle tasse future”. Certamente da statuto il Codacons figura come associazione senza scopo di lucro, ma proprio per questo questa sua richiesta di soldi con un primo banner ingannevole risulta ancor più stonata.Secondariamente, il Codacons ci indica come “

falso e diffamatorio” il fatto che “abbia chiesto o chieda di bloccare tutte le raccolte fondi private, vero che con atto formale ha chiesto di far convergere tutte le raccolte fondi sul c/c della Protezione civile a garanzia dell’uso pubblico della integrale donazione”. L’associazione non l’ha chiesto esplicitamente, ma nel momento in cui ha “chiesto con un atto formale al governo che i soldi siano versati direttamente sul conto della Protezione Civile” ha, di conseguenza, messo in conto anche tutte le donazioni che in questo momento sono attive su piattaforme come GoFoundMe siano

interrotte e i fondi finora raccolti dirottati altrove.FEDEZ: “MINACCIATO DI CONTROLLI DELLA FINANZA” –“Stanno cercando di minacciarmi e intimidirmi in tutti i modi possibili, non capendo che con me non funziona.Hanno appena minacciato pretestuosamente di mandarmi la Guardia di Finanza in casa

Verona, blitz contro la 'ndrangheta - E i due arrestati dissero: 'Miglioranzi e Tosi ce li abbiamo per le palle' - Il Fatto Quotidiano Regionali Toscana, nel centrodestra traballa la candidatura della leghista Ceccardi. FdI e Fi vogliono un esponente della società civile - Il Fatto Quotidiano Coronavirus, The Lancet avvia un'inchiesta sullo studio che bocciava l'idrossiclorochina: 'Preoccupati. Gravi questioni scientifiche sono state portate alla nostra attenzione' - Il Fatto Quotidiano

. Signor Rienzi, io ho appena subito un controllo della Guardia di Finanza, ho una società che dà da mangiare a 20 persone, pago milioni di euro di tasse e non ho un solo conto all’estero”. Così Fedezha risposto all’annuncio del Codacons di esser pronto a

querelare per diffamazione sia lui che il giornalista Salvo Sottile. Il marito di Chiara Ferragni ha sottolineato poi come Rienzi“continua a sostenere che il sito GoFundMe sia associato a me e mia moglie quando non sa che è il sito più utilizzato al mondo

, sostiene che noi dovremmo restituire 200mila euro, ma non sa, o fa finta di non sapere, che noi 250mila euro da GoFundMe ce li siamo fatti dare, e li abbiamo donati agli ospedali pubblici”. E incalza: “Questa non è una guerra tra me e il Codacons, perché stanno cercando di bloccare tutte le raccolte fondi su GoFund Me – prosegue il rapper -. Tutti gli ospedali d’Italia utilizzano GFundMe e se passa la proposta del Codacons chi ne pagherà le conseguenze sono proprio gli ospedali”. “Sono incazzato con me stesso”, conclude Fedez, “perché costretto “ad utilizzare questo spazio per alimentare quello che questo Rienzi vuole, ovvero visibilità distruttiva mangiando sopra le macerie di una tragedia”.

Peter Gomez, direttore di questo sito, commenta così la vicenda: “Il Codacons dovrebbe solotacere e vergognarsiper quanto ha fatto. Ma evidentemente la parola decenza è estranea alla sua cultura”Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Fedez petergomezblog ilamau NO AL MES!!!! Giù le mani dall’Italia!!!! Fedez petergomezblog ilamau Arrestateli tutti, altro che difesa dei consumatori, sanguisuga Fedez petergomezblog ilamau Rimane il fatto che è una cosa vergognosa chiedere donazioni agli italiani! Perché tutto quello che manca, lo doveva pagare chi in tutti questi anni si è svenduto e ha tagliato la sanità pubblica

Fedez petergomezblog ilamau ma invece il post che il sottosegretario ha scritto e poi modificato? Fedez petergomezblog ilamau Il codacons fu quello che sosteneva di tutelare i consumatori dandoli in pasto ad uber, multinazionale miliardaria che paga briciole di tasse cannibalizzando il mercato e schiavizzando gli operatori !!! Tentò anche di sostituirsi a ruber !!!

Fedez petergomezblog ilamau VERGOGNATEVI Codacons Fedez petergomezblog ilamau Campagna denigratoria del Fatto. Altro motivo per non comprarvi mai. Fedez petergomezblog ilamau Codacons cari amici torniamo alla calma l'ansia la paura è il vero virus dati is sup,sanità. 1,7%100 il tasso di mortalità del virus sul tot decessi morti per altre patologie..la pandemia non c'è vediamo a Tokio Giappone tutto aperto.. Non non abbiamo matriale sanitario,ildramm

Fedez petergomezblog ilamau Paese finito chi ti deve proteggere ti fotte....maledetti ..... Fedez petergomezblog ilamau L'amore ringrazia x il bene fatto 🙏💚🌹 Fedez petergomezblog ilamau Chiama la d’urso visto che ha ospitato il presidente del codacons poco tempo fa e digli di fare la domanda direttamente a lui

Fedez petergomezblog ilamau Che figura di m... Fedez petergomezblog ilamau Sei e rimani il migliore Fedez Mica come jaxofficial che sul palco gridava porti aperti solo perche' il pd pagava? Adesso lo stato non paga e non fa niente per gli italiani? Fedez petergomezblog ilamau Vergogna, chiudeteli.

Fedez petergomezblog ilamau È la prima volta che assisto ad una cosa del genere. E di cose ne ho viste. Comunque Auguri al Codacons 🤦🏻‍♂️ Fedez petergomezblog ilamau Faccio bene io a tenermi i soldi! Mai creduto nelle raccolte fondi, tanto dopo alcuni anni scopriamo che qualcuno se li ha intascati!

Fedez petergomezblog ilamau Magari si riesce a farli chiudere Fedez petergomezblog ilamau Bravo Fedez 👏 Fedez petergomezblog ilamau Quanto siete falsi Fedez petergomezblog ilamau Vergognoso!! devono pagare questa truffa!!! Fedez petergomezblog ilamau Codacons ci ricorderemo di te e di quelle persone che ci sono dietro. La faccia non la scorderemo

Fedez petergomezblog ilamau Come si fa a non stare dalla parte di Fedez e del ? Scandaloso... Fedez petergomezblog ilamau Amen! Una testata giornalistica che ne parla👏 Fedez petergomezblog ilamau Fedez meno male che c’è lui 👏👏👏👏👏 Fedez petergomezblog ilamau Il Codacons e’ una vergogna malsana!

Fedez petergomezblog ilamau Che figura di 💩 la Codacons petergomezblog Fedez ilamau Sono i vostri amici

Coronavirus, Fedez a testa bassa contro il Codacons: «Le donazioni servono solo a sostenere loro stessi»Vogliono bloccare tutte le raccolte di fondi privati. Io sono allibito, qualcuno li fermi», tuona il rapper dopo le polemiche con l’associazione dei consumatori Come tutti gli SMS per i terremoti in Italia Sciacalli di stato Speriamo li donino realmente

Esercito, il modello delle missioni all’estero per agire in Italia contro il coronavirusParte l’operazione dell’Esercito per l’emergenza coronavirus: il primo allestimento dei 12 hub dislocati in tutta Italia con mezzi terrestri, aerei ed elicotteri a disposizione

Il papà del 34enne morto: “Call center sicuro” - Il Fatto QuotidianoCaro Direttore, inutile iniziare dal dolore della mia famiglia per la morte di mio figlio. Oggi, in cui avremmo desiderato solamente un po’ di silenzio, non possiamo permettere che il nostro dolore diventi oggetto di cronaca, per giunta inadeguata. Mai avrei pensato di dover scrivere al suo giornale – e in particolare in riferimento all’articolo … marcotravaglio Non guarda in faccia nessuno marcotravaglio Ma era « vecchio e con almeno 4 co morbilita » non dimenticare nulla marcotravaglio

Il matematico del Cnr: “In Piemonte il contagio rallenta, solo Asti è in ritardo”Giovanni Sebastiani: “Attenzione, questo non significa che il numero delle persone infettate si stia riducendo. Semmai, che la velocità con cui crescono è in graduale diminuzione”. Ma lo conoscete il criterio di rilevazione dei contagi? Vabbè.

'Dopo il virus il calciomercato del Bayern cambierà' | Sky SportBayern, Rummenigge: 'Come cambierà il mercato dopo il coronavirus'

Dopo il rugby, anche il basket vicino alla resaPallacanestro a un passo dallo stop definitivo della stagione: lo scudetto 2019/20 non sarebbe assegnato. Volley e pallanuoto provano a resistere