Commento | Il G20 e il coronavirus, un’assenza che non sorprende

Il G20 e il virus, un’assenza che non è una sorpresa

03/06/2020 01.06.00

Il G20 e il virus, un’assenza che non è una sorpresa

Il corsivo di Sergio Romano sul Corriere del 3 giugno 2020

un’assenza che non sorprendedi  Sergio Romano | 02 giugno 2020Forse basterebbe che questi Paesi si riunissero , indicassero le fonti finanziarie a cui attingere e promettessero di assicurare alla Organizzazione mondiale della sanità ogni possibile collaborazione. Se Donald Trump, che non ama l’Oms, si astenesse, la dichiarazione sarebbe ancora più autorevole

Zan: «Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti» Un mese alle Olimpiadi: le paure dei giapponesi, i sogni degli italiani. Il podcast I due ragazzi contro i genitori No Vax: «Vaccinateci, vogliamo essere liberi»

Da quando un presidente americano (Woodrow Wilson, nel 1917), annunciò alla opinione pubblica mondiale i 14 punti che avrebbero permesso agli Stati, dopo la fine della Grande Guerra, di costruire una nuova Società internazionale, il mondo si è progressivamente riempito di associazioni e istituzioni che hanno nobili Statuti e dovrebbero dedicare ogni loro energia al miglioramento della vita umana nel pianeta

. Dal documento di Wilson nacquero la Società delle Nazioni e più tardi dopo la fine della Seconda Guerra mondiale , l’Onu. Ma il catalogo, come direbbe Leporello nelDon Giovannidi Mozart, è molto più ricco e comprende una larga gamma di buon’ intenzionati. Le associazioni migliori sono quelle che hanno scopi puntuali, idee chiare e il denaro necessario per la realizzazione dei loro obiettivi. Ma ci sono anche quelle che hanno nella vita internazionale una funzione simile al ruolo. dei club nella vita sociale di una nazione. Sono luoghi d’incontro che assicurano ai membri uno status e una collocazione sociale dimostrando al mondo la loro esistenza. headtopics.com

Gordon Brown, Primo Ministro della Gran Bretagna dal 2007 al 2010, ha scritto ieri per ilGuardianun articolo in cui lamenta che un grande organismo internazionale (il G 20), dopo avere annunciato uno sforzo internazionale per aiutare, soprattutto finanziariamente, i Paesi colpiti dal Coronavirus, non abbia preso sinora alcuna iniziativa

. Confesso di non esserne sorpreso. Il G 20 è nato nel 1999 per riunire i maggiori Paesi industrializzati. In un ordine di grandezza che tiene conto della popolazione e della economia ,sono: Stati Uniti, Giappone, Germania, Regno Unito, Francia, Italia, Canada , Unione Europea, Cina, India, Brasile, Corea del Sud, Russia, Australia, Messico, Indonesia Arabia Saudita, Turchia, Argentina, Sud Africa. Forse basterebbe che questi Paesi si riunissero , indicassero, come nell’articolo di Gordon Brown, le fonti finanziarie a cui attingere e promettessero di assicurare alla Organizzazione mondiale della sanità ogni possibile collaborazione. Se Donald Trump, che non ama l’Oms, si astenesse, la dichiarazione sarebbe ancora più autorevole.

2 giugno 2020, 21:28 - modifica il 2 giugno 2020 | 21:28 Leggi di più: Corriere della Sera »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Serie A, ecco il nuovo calendario: il derby della Mole il 4 luglio, Juve-Lazio si gioca il 20Si inizia sabato 20 giugno con il recupero di Torino-Parma Grande Bernardeschi!!!

Serie A, ecco il calendario per completare il campionato - VanityFair.itLe prime partite saranno quelle di Coppa Italia, ma dal 20 giugno torna, per concludersi entro il 2 agosto, il campionato di Serie A

Il ministro Bonafede: “Ora basta con il correntismo, un muro tra giudici e partiti”Il titolare del dicastero della Giustizia: no all'azzeramento del Consiglio superiore della magistratura, vorrebbe dire rifarlo con le stesse regole Voglio vedere veramente se lo fate.. giudici che fanno politica..tra poco fanno il governo.. Salvini ha ragione.. però va eliminato..sui migranti..di una gravità inaudita.. MassimGiannini Digeifofo’ a casa. Quello è il tuo posto.

“Sono come il mio vecchio Ibra: l’età c’è, ma resta forte” - Il Fatto Quotidiano“Ci vuole un fisico bestiale sia per fare politica che per giocare al calcio”. Gambe forti e bocca volitiva. Un politico vegetariano in Italia non diverrà mai leader. Vero che col calcio si acquistano punti. Mangiavo di tutto. Ero in Valtellina? Pizzoccheri. Ero a Bisceglie? Orecchiette con le rape. La relazione con il cibo è … marcotravaglio EnricoLetta antonellocapor2 ci sei costato una ottantina di miliardi di debito pubblico...hanno la faccia come il culo EnricoLetta antonellocapor2 Frittura mista. marcotravaglio EnricoLetta antonellocapor2 mah.....

Iran, il cyber-attacco contro Israele per manomettere il sistema idricoL'obiettivo era bloccare i computer che regolano l'afflusso dell'acqua, che sarebbero dovuti andare in tilt 'ingannati' dalla troppa

Riscrivere il passato con il carbonio 14Un nuovo sistema di misura per correggere le datazioni al carbonio 14, uno dei metodi principali per la datazione adottato anche su Sindone e mummia di Otzi