Caso Siri, Conte: 'Ho accettato di fare il premier, non l'arbitro'

Conte: 'Ho accettato di fare il premier, non l'arbitro'

06/05/2019 21.51.00

Conte: 'Ho accettato di fare il premier, non l'arbitro'

'Non ho mai accettato di fare l'arbitro ma il premier, che è un concetto diverso'. Ha risposto così il premier Giuseppe Conte ai giornalisti che,...

Caso Siri, Conte: "Ho accettato di fare il premier, non l'arbitro""Non ho mai accettato di fare l'arbitro ma il premier, che è un concetto diverso". Ha risposto così il premier Giuseppe Conte ai giornalisti che, dopo l'inaugurazione a Roma della nuova sede dei servizi di informazione, gli hanno chiesto un commento su quanto affermato oggi da esponenti della Lega sul suo ruolo nella disputa interna alla maggioranza riguardo al caso del sottosegretario Siri."Come eviteremo la conta in consiglio dei ministri? Aspettate e vedrete cosa avverrà mercoledì nel consiglio dei ministri"

Covid, stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Leggi di più: la Repubblica »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Mettete qualcuno al VAR. 🤣🤣🤣🤣🤣

Conte convoca la stampa a Palazzo Chigi: parlerà del caso SiriIl presidente del consiglio spiegherà la sorte del sottosegretario leghista indagato per corruzione. Lui: 'Sono innocente, senza novità in Can't wait

Caso Siri, Conte frena: “Nessuna conta in Cdm” | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Caso Siri, Conte frena: “Nessuna conta in Cdm” | Sky TG24 “Nessuno conta in Cdm” Quindi ... niente ambarabaciccìcoccó

Caso Siri, il premier Conte: se si va alla conta sarà la Lega a spiegarlo agli italianiCaso Siri, il premier Conte: se si va alla conta sarà la Lega a spiegarlo agli italiani. Per Palazzo Chigi «tanti dimenticano di far parte dell’esecutivo» quando le marionette si montano la testa, e anziché fare quello per cui sono state ingaggiate, pretendono di comandare, pur non essendo mai state elette, beh allora, è finito il teatro, e le marionette sono destinate a tornare, nella cantina, dalla quale sono state prese in prest Mi pare si sottovaluti che, da quel che Conte ha dichiarato, Siri avrebbe ammesso di aver accolto le istanze di un imprenditore mediante una norma retroattiva né generale né astratta e che è questa (reato o meno che sia) la ragione per cui la fiducia tra i due è venuta meno. La delusione totale del cosiddetto avvocato degli italiani 😂 GiuseppeConteIT

Siri, Salvini: 'Conte mi sfidi su tasse' - Europee 2019Cambia sempre argomento. 🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡

“Siri fuori”: il decisionista Conte perde la pazienza - Il Fatto QuotidianoAlle sette e qualcosa della sera, il premier che vuole sempre mediare non media più. Perché è furibondo e stufo, di Armando Siri. Così gli lancia un avviso di sfratto che mette la Lega di fronte a un bivio e il governo più vicino al precipizio verso cui correva da settimane, quello della crisi. “All’ordine … lucadecarolis Ovvio, i grilletti mica possono permettersi di aspettare che la Lega faccia mambassa di voti alle europee, giusto? marcotravaglio lucadecarolis Pare che GiuseppeConteIT a proposito del casoSiri avrebbe detto che si è “Innocenti fino al terzo grado di giudizio”. No, se ti condannano in primo grado vai in galera e puoi decidere se ricorrere in appello ma anche no. C’è l’inversione dell’onere della prova o sbaglio?! lucadecarolis Decisionista chi?!!! Sulla Libia? Siete ridicoli!!!!

Siri indagato, Salvini incalzato dai giornalisti evita di rispondere: 'Polemiche le fanno altri, chiedetelo a Conte' - Il Fatto QuotidianoDopo l’annuncio di Giuseppe Conte, ieri, a Palazzo Chigi, di voler presentare la revoca in Consiglio dei ministri al sottosegretario leghista Armando Siri, il segretario del partito Matteo Salvini, a Fidenza per un comizio, evita di rispondere alle domande dei giornalisti: “Le polemiche le fanno altri, chiedetelo a Conte. Io lavoro e mi occupo di … Una bella ridimensionata a Salvini ci voleva. Tanto di cappello a GiuseppeConteIT Sei solo una 💩💩💩💩💩💩💩💩 'Chiedetelo a Conte'... tolto ' Porti Chiusi' e ' Prima a chi tocca', non sa dare altre risposte.

Conte: 'Al prossimo consiglio dei ministri proporrò la revoca del sottosegretario Siri.'Il presidente del consiglio sul componente del suo governo leghista indagato per corruzione. Lui: 'Sono innocente, senza archiviazione in 15 giorni mi Un presidente del consiglio competente, serio e corretto. Complimenti anche a di Maio che lo ha proposto Adesso cade il Governo! Da avvocato del popolo ad avvocato di Siri il passo è breve!

Conte: Siri si deve dimettere, proporrò la revoca del suo incarico al CdmIl sottosegretario della Lega: sono innocente, se i pm non mi ascoltano entro 15 giorni mi dimetto Dimettiti! L'innocente vuole subito la verità

Governo, Conte: 'Siri si deve dimettere al Cdm proporrò la revoca del suo mandato' - Europee 2019Siamo arrivati al concetto del “colpevole fino a prova contraria”? Basta avere pazienza Manettari

Conte: al prossimo Consiglio dei ministri proporrò la revoca di SiriIl premier: 'Me ne assumo io per intero la responsabilità politica'. Poi: ho letto le parole di Siri ma le dimissioni o si danno o non si danno, eventuali dichiarazioni spontanee dell'interessato non possono segnare una svolta. Lega non sia corporativa. M5s non canti vittoria “Hey Siri, ti dimetti?” “Ma sei scemo Giuseppe? Come posso aiutarti?” Cominci con la Raggi... Non so cosa dice la legge a tal PROPOSITO.....se non si dimette avrà le proprie ragioni...si viaggia ormai con cifre a 9 zeri.....Non con 3 zeri!

Conte vede Siri e prende tempo Salvini: ora avanti sulla flat taxNonostante la boccata d’ossigeno arrivata dall’Istat, l’aria che tira nel governo gialloverde resta pesante. Né la parentesi del pranzo in Tunisia ha aiutato a rasserenare il clima, reso incandescente dal caso Siri che Giuseppe Conte ha cercato momentaneamente di raffreddare