Blog | Pnrr, l'innovazione tecnologica non basta: bisogna diffondere una cultura digitale - Il Fatto Quotidiano

Il rischio è che le infrastrutture tecnologiche restino un fine, senza diventare un mezzo

04/05/2021 17.00.00

'Che il digitale sia una straordinaria leva per lo sviluppo economico e sociale dell’Italia è innegabile, ma le infrastrutture tecnologiche bastano da sole a garantire una riduzione significativa del digital divide?' 🔗 ilfattoblog

Il rischio è che le infrastrutture tecnologiche restino un fine, senza diventare un mezzo

Leggi AncheGuardiamo ad esempio ai professionisti elavoratori da remotoche possono svolgere il proprio lavoro da qualsiasi luogo. Se agli inizi – anche del progetto Nomadi Digitali® – potevano a ragione essere definiti, legati al concetto di vivere viaggiando, adesso che lo

Letta a Sky TG24: 'Collettività non può pagare tamponi per i no vax' È partita una raccolta di firme per il referendum 'No green pass' L'Italvolley maschile è campione d'Europa: Slovenia battuta 3-2. È bis dopo il trionfo delle donne - Il Fatto Quotidiano

smart workingè diventata una realtà lavorativa trasversale a tutti i settori, nel pubblico come nel privato, le esigenze di questa nuova categoria di lavoratori sono sempre più sfaccettate. E in futuro saranno sempre più ampie e investiranno molti più ambiti, professionali e personali, di quelli che vediamo adesso.

Non sarà più solo una questione di destinazione, o di meta, e neanche ‘semplicemente’ di poter contare su una ottima connessione, considerata ormai ‘di base’: a fare la differenza nel rendere attraenti i territori, che magari hanno visto andar via i propri talenti perché senza opportunità, saranno soprattutto i headtopics.com

progetti di comunitàimprontati a una cultura digitale diffusa, che troveranno nelle infrastrutture il mezzo per realizzarsi. Progetti che dovranno avere la capacità di incuriosire e attrarre professionisti da tutto il mondo e la solidità per invogliare chi è andato a lavorare altrove a fare ritorno, portando con sé tutto il

know-howsviluppato.Eppure oggi la riflessione è poco più che ferma a una declinazione dell’offerta turistica: da nord a sud, isole comprese, è un fiorire di mete per i soggiorni di smart workers e nomadi digitali. Gli straordinari territori di tutta Italia presentati come imperdibili dormitori (mi si passi l’espressione) per

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Dante, i suoi luoghi nelle foto Alinari e di Massimo Sestini - ViaggiArt

Il Fatto di Domani del 3 Maggio 2021 - Il Fatto QuotidianoINTER, A MILANO LA FESTA DEL COVID. Per il capo del Comitato tecnico scientifico, Locatelli, sono immagini che “assolutamente non possiamo permetterci. I 121mila morti devono averci insegnato qualcosa. Onorare la loro morte vuol dire evitare assembramenti”. Per Massimo Galli, virologo dell’ospedale Sacco “l’imprudenza non ha colore, l’incoscienza ha tutti i colori dell’arcobaleno. E’ chiaro … reportrai3 Si sta ca..ndo addosso? Io dico proprio di si...a giugno c è anche il processo a babbo e mamma reportrai3 reportrai3

Il Fatto di Domani del 7 Maggio 2021 - Il Fatto QuotidianoIL RECOVERY DEI MIGLIORI. Sono arrivate in Parlamento le quasi 2.500 pagine del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza presentate dall’esecutivo a Bruxelles. Il dossier, che include il Pnrr già pubblicato online, è corredato di tabelle e cartine per illustrare le varie opere, a partire da quelle ferroviarie, e indica il cronoprogramma nel dettaglio. Gran … Virginia Raggi per sempre! E non mi fiderei mai del pd perchè giallorosa?

Il Fatto di Domani del 10 Maggio 2021 - Il Fatto QuotidianoGIALLOROSA, IL REBUS AMMINISTRATIVE. Dopo l’annuncio della candidatura di Roberto Gualtieri a sindaco di Roma – che accusa Virginia Raggi di non essere “stata all’altezza” nel governo della città – la geografia delle alleanze tra Pd e M5S si fa più complicata. “Noi lavoriamo con il M5S ma è evidente che a Torino e Roma, … elenabonetti matteorenzi quelli contro il reddito di cittadinanza e poi fanno i pagliacci propaganda con assegno unico. GiuseppeConteIT conte l'avrebbe già fatto Ma questa non aveva lasciato la poltrona?

Il Fatto di Domani del 5 Maggio 2021 - Il Fatto QuotidianoRENZI, MANCINI E LA GUERRA SUL COPASIR. “Il Copasir di queste materie si deve occupare sempre”, punge Giorgia Meloni parlando dell’incontro all’autogrill andato in onda su Report. E lo fa distinguendosi da Salvini che invece ha fatto da sponda a Renzi. Sulla stessa linea è Di Battista secondo cui Renzi “non è un uomo politico, … Fedez niente di nuovo, patetico direi. Non appartengo a nessun colore. Se vediamo due cani delle stesso sesso accoppiarsi non diciamo che è anormale? Quanto più degli umani! Riusciamo ad immaginare due uomini che si accoppiano? Faranno delle porcherie suppongo. Tranquilli. Se non per gli scudetti, in Italia non si muove nulla. Tutto fumo negli occhi Renzi E’ con draghi mattarella, Napolitano, berlusconi, meloni, salvini, D’Alema e tanti altri il nemico/ci dell’Italia e degli Italiani. Subito nuove elezioni. Via draghi, via Mattarella. Conte Capo di Stato e i 5 stelle al governo.

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 11 Maggio: - Il Fatto QuotidianoProcessi à la carte su pressione di FI, Lega e Iv, la ministra ricicla la Pecorella (bocciata dalla “sua” Consulta) sull’appello dimezzato e le “priorità” dei reati decise dal Parlamento Ma cosa c'entra Berlusconi? La verità è che se non accendete lo scontro politico e sociale nessuno compra più il Fatto ormai ridotto a un giornaletto di serie C. C'è di meglio da leggere sappiatelo!! Pare che la Cartabia si stia adoperando per ripristinare due leggi ad personam per favorire Berlusconi.Qualcuno aveva qualche dubbio sul motivo della scelta di Draghi al ministero della giustizia? Torna giustizia falsa con la prescrizione alla Berlusconi grazie genocida di greci e di Italiani Draghi,ci serviva proprio un'altra arma a favore dei ricchi e potenti per la loro Impunità assoluta!Questo governo della giustizia e popolo italiano non frega un caxxo!W AC!