Bielorussia, l'opposizione torna in piazza: proteste a Minsk e a Kiev

29/05/2021 21.27.00

La Bielorussia sostiene che il diversivo fosse necessario a causa di una minaccia di bomba, ma i funzionari occidentali hanno denunciato la mossa come pirateria aerea."Si sta costruendo una Corea del Nord passo dopo passo" in Bielorussia, ha detto sabato a Kiev il manifestante Syarhey Bulba. Anche nella capitale bielorussa, Minsk, diverse decine di persone hanno marciato contro Lukashenko.

'Grazie per gli auguri e il sostegno': il messaggio di Zaki all'Italia Covid, stato di emergenza verso la proroga: i pareri dei politici Anche il ministro Speranza si è vaccinato: «Una grande gioia»

Le manifestazioni si sono tenute a un anno dall'arresto del marito della leader dell'opposizione Svetlana Tikhanovskaya che si è candidata contro Lukashenko alle elezioni presidenzialidel 9 agosto. I risultati ufficiali delle presidenziali hanno dato a Lukashenko l'80% dei voti e gli hanno fatto vincere un sesto mandato. Immediatamente sono scoppiate le proteste con i manifestanti che denunciavano brogli. Le proteste, alcune delle quali hanno attirato fino a 200.000 persone, sono continuate per mesi, una sfida significativa per Lukashenko.

Leggi di più: Rainews »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

FreeBelarus