Argentina al voto: sotto il materasso oltre 300 miliardi (l’85% del Pil)

Argentina al voto: sotto il materasso oltre 300 miliardi (l’85% del Pil)

27/10/2019 12.20.00

Argentina al voto: sotto il materasso oltre 300 miliardi (l’85% del Pil)

I rischi dell'accumulo del contante e della vendita dell'oro della Banca centrale

Leggi di più: IlSole24ORE »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Elezioni Umbria, la Lega punta al governo. Pd-M5s, prove di alleanza: quanto pesa il voto dei 700mila alle urne - Il Fatto QuotidianoLaboratorio per un’alleanza civica – quella tra Pd e M5s – neanche ipotizzabile solo tre mesi fa e ora passata dalla maggioranza di governo a coalizione elettorale che potrebbe essere replicata anche altrove. O trampolino per il centrodestra a trazione Lega, da qui vuole cominciare la rincorsa per tornare alla guida del Paese. Da qualsiasi … Vedo un plastico tra gli otto più che i partiti conta il curricula del candidato tanto vincono i cazzari di dx

Media Usa: il capo dell’Isis al Baghdadi forse ucciso in un raidWashington ha lanciato un raid contro al-Baghdadi nel nord della Siria, uccidendo con ogni probabilità il leder dell'Isis Si scrive LEADER cazzo!!!!! Ma è padre Pio🤔🤔🤔 Con ogni probabilità...ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahhhhhahahahahhaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Argentina, alle urne in piena crisi con il peronista Fernández in vantaggio. In Uruguay la conferma della sinistra non è più scontata - Il Fatto QuotidianoDopo le elezioni in Bolivia, domenica 27 ottobre tocca ad altri due paesi sudamericani vicini a scegliere il proprio presidente: Argentina e Uruguay. Per entrambi i risultati non sono scontati, ma mentre nella patria di Peron ci sono buone possibilità che torni al potere Cristina Fernandez, candidata come vicepresidente di Alberto Fernandez, in Uruguay la … nessun parla di Cile e Bolivia in bilico

La dura vita della wrestler donna, tra bullismo e botte finte: la storia della campionessa Toni StormLa campionessa neo-zelandese racconta la sua vita e la partecipazione al videogioco WWE 2K20 che mette il focus sullo sport la femminile Quanto vi ha pagato EA per questo spottone a un gioco del cazzo?

F1 Messico, pole per Verstappen, poi le Ferrari di Leclerc e Vettel. Quarto il campione del mondo Hamilton - Il Fatto QuotidianoVerstappen, poi Leclerc e Vettel. Questa la griglia di partenza del gran premio del Messico che però potrebbe avere un colpo di scena: l’olandese della Red Bull potrebbe essere penalizzato perché non ha rallentato alla doppia bandiera gialla, quando Bottas è andato a sbattere sul muro all’ultima curva distruggendo la sua Mercedes. In attesa di …

Fujifilm X-Pro 3, la camera digitale dall'anima analogica: la provaIl display posteriore è così scomodo da usare che costringe a concentrarsi sullo scatto evitando la foga di vedere subito il risultato