Addio faristi: tra pensionamenti e concorsi mancati restano 88 guardiani per 860 torri. 'Se nessuno le vive, le strutture cadono a pezzi' - Il Fatto Quotidiano

Addio faristi: tra pensionamenti e concorsi mancati restano 88 guardiani per 860 torri. ‘Se nessuno le vive, le strutture cadono a pezzi’

18/09/2021 10.09.00

Addio faristi: tra pensionamenti e concorsi mancati restano 88 guardiani per 860 torri. ‘Se nessuno le vive, le strutture cadono a pezzi’

Parlando del lavoro di guardiano del faro, ai più romantici viene in mente la scena finale del film di Federico Moccia “Scusa ma ti chiamo amore”. Quello che però in pochi conoscono è il nome del posto di quel faro, il gigantesco occhio luminoso di Capo Miseno. Raul Bova, per fare davvero il guardiano, avrebbe …

tuttofare, e amare anche un pochino la sola compagnia del mare. “La mattina quando mi alzo oltre ad avere davanti a me un panorama bellissimo dalle otto finestre che danno sul mare (vive dentro al faro di Portofino, ndr), mi dedico alavori di manutenzione minima e pulizia

Mattarella: «Diciamo no a teorie antiscientifiche e violenze insensate» Scintille sul ddl Zan: fallisce il dialogo, domani al Senato si va alla conta Catania invasa dall'acqua, automobilsta muore annegato a Gravina

, quindi imbianco, scrosto e cerco di mantenere questa struttura costruita nel 1911”. Se infatti ad oggi molti fari sono passati al lato tecnologico, diventando sostanzialmente autonomi, il rischio è che vengano abbandonati e diventino quindiinagibili

. Per contrastare questo problema, dal 2015 l’Agenzia del Demanioha messo sul mercato il patrimonio di fari, torri ed edifici costieri. Per salvarli dal degrado vengono trasformati in nuovi progetti imprenditoriali come ristoranti o resort. Ad oggi sono state assegnate più di headtopics.com

25 struttureda parte dell’Agenzia del Demanio che ha emanato l’ultimo bando nel 2018. Da allora infatti i bandi sono stati pubblicati dalla Marina che in contemporanea ne ha portato avanti altri per gli edifici da loro posseduti.Alla domanda sul perché dunque il farista sia un mestiere a rischio estinzione, il sig. Bassignani tentenna: “I fari più disagiati vengono chiusi, e se nessuno li vive in pochi anni cominciano a cadere a pezzi”. Ma soprattutto, a mancare con l’assenza del guardiano è il rapporto di fiducia che si instaura, anche se a distanza, tra lui e i marinai. “Il faro è importante non solo per le

grandi navi“, conclude Bassignani, “ma per tutti gli Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

Sono anche situati in luoghi meravigliosi COVID free