Whirlpool: pronti a trattare sulla riconversione di Napoli

Whirlpool: pronti a trattaresulla riconversione di Napoli

Whirlpool, Business

17/10/2019 02.21.00

Whirlpool : pronti a trattaresulla riconversione di Napoli

Il piano per i container Prs, Alfagomma partner tecnico. Assunzioni dal 2021

17 ott 2019Le responsabilità del cortocircuito Whirlpool sono diverse ma ora la priorità è una: trovare una soluzione per lo stabilimento di Napoli e i suoi 400 dipendenti. Prima della chiusura prevista il 31 ottobre. Nell’ufficio al terzo piano del quartier generale della multinazionale americana, alle porte di Milano, c’è Luigi La Morgia, ceo di Whirlpool Italia. Con lui Giovanni Ferrario, il manager di lungo corso (ex Pirelli, ex Italcementi) segnalato da Whirlpool come possibile subentrante. La proposta sembra ancora in campo. Anche se Ferrario dice: «Sarei ben felice di illustrarla a governo e Invitalia. Per intavolare qualunque discorso, però, dovrebbe cambiare il clima».

Inter, Kolarov verso l’addio al calcio già a gennaio

I contenuti del piano non sono mai stati oggetto del confronto. La Morgia e Ferrario hanno accettato di illustrarceli. Prima, però, va affrontata una questione. Cosa è successo dal 25 ottobre 2018, quando la multinazionale Usa aveva preso un preciso impegno a rilanciare Napoli? «È successo che a gennaio sono arrivati i dazi di Trump e sono crollate le esportazioni, che rappresentavano un terzo della produzione dello stabilimento. Ma anche che in Italia le lavatrici alto di gamma che in negozio costano 7-800 euro non si vendono più», risponde La Morgia.

Leggi di più: Corriere della Sera »

Discovery + | The Streaming Home of Real-Life Entertainment

Whirlpool, nessun passo avanti sulla cessione dello stabilimento di NapoliIl ministro Patuanelli: «Non c’è stata nessuna apertura» da parte del gruppo Usa a considerare soluzioni alternative. Si va allo scontro con il governo grande lavoro del governo complimenti. ora aspettiamo la legge di bilancio tutta in favore di pensionati, nullafacenti e flat tax piva

Whirlpool, dal 1 novembre stop alla attività produttiva a NapoliDopo l’incontro di oggi con Conte e Patuanelli, l’azienda «prende atto con grande rammarico della mancata disponibilità da parte del Governo a discutere il progetto di riconversione del sito»

Whirlpool Napoli, tensione allo stabilimento: domani operai in corteo | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Whirlpool Napoli, tensione allo stabilimento: domani operai in corteo | Sky TG24 Ma che cazzo ci vuole a mettere in piedi una coperativa autogestita che fa lo stesso prodotto della whirpool ( magari migliore ) pignorando lo stabilimento e i macchinari ,sarebbe sicuramente competitiva ,se poi lo stato desse una mano ,ne dubito fortemente

Whirlpool Napoli, l'azienda: 'Chiudiamo lo stabilimento il 1° novembre'. Operai bloccano l'autostrada: 'Avanti con la lotta' - Il Fatto QuotidianoLa vertenza Whirlpool si avvia verso lo scenario peggiore. L’azienda tira dritto e dopo l’incontro con il governo annuncia che con “rammarico”, vista la “mancata disponibilità” dell’esecutivo a discutere della cessione alla misteriosa Prs-Passive Refrigeration Solutions, chiuderà lo stabilimento di Napoli dal 1° novembre. La decisione ha provocato l’immediata reazione dei lavoratori: in 300 circa … Mamma mia che disperazione non è possibile... Ma come il vostro luigidimaio quando faceva il super ministro del lavoro aveva risolto tutto marcotravaglio questo nelle interviste non lo dici che gigino ha fallito L'attuale USAGov se ne fotte dei Curdi fà affari coi turchi di merda come quello italiano e le sue varie aziende, cazzo vuoi che freghi alla whirpool di 4 lavoratori a Napoli. Chiuderà come era ovvio probabilmente come anche altre via via. Globalizzate sto ceppo di cazzo

Napoli, nelle strade di Scampia e Secondigliano montagne di rifiutiMarciapiedi non percorribili e fermate dell’autobus completamente ostruite dalle immondizie nella immediata periferia La napoli del sindaco demagistris e’ questa roba . montagne di rifiuti Se questo si può ancora accettare 😠😠 Fate schifo

Rapine in banca tra Napoli e Caserta per oltre 400mila euro: sgominata la bandaRapine in banca tra Napoli e Caserta: così agiva la banda fermata