Weekend del gusto: in Roero in bicicletta, tra castelli e cantine - VanityFair.it

Dalla Enoteca Regionale del Roero un tour di 40 chilometri che attraversa vigne e borghi, fermandosi a tavole imbandite e in cantina. Tutto quello che c'è da sapere e il meglio del territorio in un weekend di bellezza

18/06/2021 18.01.00

Dalla Enoteca Regionale del Roero un tour di 40 chilometri che attraversa vigne e borghi, fermandosi a tavole imbandite e in cantina. Tutto quello che c'è da sapere e il meglio del territorio in un weekend di bellezza

È stato appena inaugurato dalla Enoteca Regionale del Roero un tour di 40 chilometri che attraversa vigne e borghi, fermandosi a tavole imbandite e in cantina. Tutto quello che c'è da sapere e il meglio del territorio in un weekend di bellezza

noccioletiche qui sono schiere verdi e possenti. Pedalando ci si appropria del volto più rurale e contadino di questa terra, che è il suo spessore e la sua storia, ci si muove di «isola» in«isola», ovvero di borgo in borgo,

Lukaku saluta Inzaghi e l'Inter: addio certo, si attende l'offerta da 130 milioni del Chelsea Agrigento, no vax pentita lancia appello dall'ospedale: 'Vaccinatevi tutti, si sta malissimo' Riapertura delle scuole, i sindacati al governo: 'Servono indicazioni operative' su vaccini, distanziamento, spazi. E Bassetti: 'Stiamo rimpiangendo la Azzolina' - Il Fatto Quotidiano

potenzialmente attraverso tutti i 22 comuni del Roero, piccoli paesi sulle colline più alte, a dominare terre e viti.L’idea del percorso in bici è nata all’Enoteca Regionale del Roero, nel paese di Canale,un luogo meraviglioso che raccoglie 70 etichette delle Doc locali – Roero e Arneis tra i primi – e che accoglie nella stessa sede

la cucina dello chef Davide Palluda,in due visioni: l’alta cucina del ristorante al primo piano – una stella Michelin – e il menù del territorio dell’osteria con un bel dehor nel cortile. Non che il menù del ristorante non comprenda i sapori e le suggestioni del territorio, anzi. Palluda, nato a a Canale (andava all’asilo proprio in quella che ora la sede del suo ristorante), non può certo dimenticare le origini: «È finito un decennio estetico – dice raccontando la cucina di oggi – ed è iniziato il periodo dell’etica, che significa anche dare attenzione al patrimonio del passato, legarsi al territorio. La cultura del posto in cui sei nato è importante, c’è la tua conoscenza, il mondo che hai sotto gli occhi. Poi ci aggiungi il guizzo, l’estro, ti sollevi da terra e da quella base crei cose meravigliose». «Il prodotto è materia da trasformare e domare, che è un esercizio bellissimo», mi dice mentre ci prepariamo al nostro tour ciclistico. Leggo il menù, mi prenoto mentalmente per un headtopics.com

«Riso, ginepro e lepre»e anche un«Daino, uva, whisky torbato e cacao fermentato»– lo chef mi ha appena raccontato del suo interesse per la selvaggina – e saliamo in bicicletta.IN VIAGGIOtour in bici studiato dall’enoteca è un giro ad anello di 41 chilometri

, tuttisu e giù, su piccole strade asfaltate e (brevi) pezzi di sterrato, per entrare davvero tra le vigne. Per chi è allenato non è impegnativo, per chi non va in bici più o meno da quando ha imparato è fattibilissimo con la bici elettrica. Potenzialmente si potrebbe fare anche tutto in una mattinata, ma la cosa bella sono le tappe, alcune imperdibili. Da Canale si prende presto una strada che sale sulle prime colline e regala i primi scorci sul panorama. Il

Roero, diviso dalle Langhe dal fiume Tanaro, è entrato a far parte con quest’ultimo e il Monferrato delPatrimonio Unesco dell’Umanità nel 2014. Il suo spirito si guadagna a poco a poco, chilometro dopo chilometro. È un’Italia antica, rurale, normale, rassicurante e dolce, tra piccole frazioni dove la vita sembra scorrere leggera.

A GOVONELa prima tappa è una sorpresa: tra stradine piccole e tortuose, passando per un bar di paese dove la domenica a mezzogiorno stanno tutti bevendo l’aperitivo, si sale fino albellissimo, elegantissimo in mattoni rossi e marmi bianchi, con la facciata barocca pensata dall’architetto headtopics.com

Cassazione conferma la radiazione di Palamara, rigettato il ricorso - Politica Stellantis, nuovi profitti e vecchi vizi. Verso utili per 15 miliardi nel 2021 ma nelle fabbriche italiane è ancora cassa integrazione - Il Fatto Quotidiano Mamma e papà

Guarino Guarininel Seicento e lo scalone d’onore protetto da quattro talamoni che vengono dalla reggia di Venaria Reale. Nell’Ottocento era la residenza estiva di Carlo Felice di Savoia che qui ospitava feste e ricevimenti.W LE DONNE (SINDACO/CHE/CHESSE)

Da qui procediamo verso la seconda tappa,saliamo al paese di Magliano Alfieri, dove la famiglia del poeta aveva il suo castello, entriamo dentro un bosco di abeti, arriviamo al centro del piccolo parco e troviamo ad aspettarci il sindaco.Giacomina Pellerino

, donna combattiva, ci racconta di questo territorio che fonda la sua ricchezza sulla bontà delle sue Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Green pass, Federfarma Roma: 'Boom richieste, non siamo stamperie'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Green Pass, boom di richieste nelle farmacie. Federfarma Roma: 'Ormai siamo stamperie'

Orlando Bloom e Katy Perry, tra baci e spritz: vacanza d’amore a Venezia - VanityFair.itDall'aperitivo in gondola alla tenerezza «portafortuna» sotto il ponte di Rialto: le due star stanno trascorrendo qualche giorno di relax in laguna. E con loro c’è pure la piccola Daisy Love, la figlia di appena dieci mesi

Marco Mengoni, il ritorno con «Ma Stasera» (e un tour negli Stadi) - VanityFair.itL'artista, a tre anni dal suo ultimo progetto discografico, ha annunciato un nuovo singolo, disponibile dal 18 giugno. Immersione nelle sonorità disco-funck e nell'elettronica anni Ottanta, il brano anticipa due date negli stadi, a giugno 2022

«Blocco 181»: le prime foto della serie di Salmo - VanityFair.itSky ha rilasciato le prime immagini della sua nuova serie televisiva, ambientata all'interno di un complesso edilizio della periferia milanese. Lo show, in otto episodi, vede il rapper sardo nella triplice veste di attore, produttore esecutivo e supervisore musicale

Chiara Ferragni ed Emily Ratajkowski: la moda dei micro-top è tornata - VanityFair.itHanno partorito da poco e sono già in grande forma: per loro la stagione dei mini top è iniziata, e per voi? Vi piace questo revival anni Novanta? Solo chi ha una taglia piccola di seno se lo può permettere

Mascherina all’aperto, da metà luglio possibile stop - VanityFair.itBisognerà comunque portarla, per indossarla dove ci siano assembramenti. I malati gravi, oggi, sono «degenti di lunga data oppure persone non vaccinate»

Samsung Bespoke: frigoriferi d'artista - VanityFair.itLe opere dei professionisti del design e delle scuole d'arte per realizzare le versioni one-off del nuovo frigorifero Bespoke di Samsung