Voucher anziché rimborsi per i voli cancellati: il governo contro l’Ue

Voucher anziché rimborsi per i voli cancellati: il governo contro l’Ue

03/07/2020 08.55.00

Voucher anziché rimborsi per i voli cancellati: il governo contro l’Ue

Nonostante la richiesta Ue di procedura d’infrazione il governo intende confermare la possibilità per compagnie aeree e società di navigazione di dare voucher rimborsabili solo dopo 12 mesi

2' di letturaSi va allo scontro tra governo e commissione Ue sui rimborsi ai passeggeri per i viaggi, in particolare i voli, cancellati a causa del coronavirus. L’orientamento del governo italiano è di tenere duro sulla linea dei voucher validi almeno 12 mesi. E quindi il governo non intende accogliere la richiesta di Bruxelles di rispettare il regolamento europeo, che prevede l’obbligo di rimborsare i biglietti entro 7 giorni dalla cancellazione. Dall’Ue è arrivata una richiesta di procedura d’infrazione contro l’Italia.

Hakimi verso il Chelsea, scelta la contropartita tecnica VIDEO. Lukaku commosso durante l'omaggio a Eriksen - Sky Sport Recovery: incontro Draghi-von der Leyen negli Studi di Cinecittà - Europa

Doppia procedura d’infrazioneNon ci sono state reazioni ufficiali del governo dopo che la notizia dell’iniziativa di Bruxelles è stata ufficializzata il 2 luglio dall’Ansa. C’è una doppia richiesta di procedura d’infrazione sui rimborsi ai passeggeri, presentata attraverso una lettera di costituzione in mora. La prima richiesta è scattata nei confronti dell’Italia (e anche della Grecia) perché è stata adottata una legge - il decreto Cura Italia _ che, a partire dal 13 marzo, consente alle compagnie aeree e di navigazione di offrire voucher come unica forma di rimborso. I voucher sono utilizzabili come un credito per acquistare biglietti futuri. Invece il regolamento comunitario n. 261 del 2004 stabilisce che sono i passeggeri ad avere il diritto di scegliere tra il rimborso in denaro ed eventuali altre forme di rimborso, come i voucher. Secondo il regolamento, il rimborso deve essere pagato entro 7 giorni dalla cancellazione del viaggio.

Leggi ancheVoli cancellati: voucher sì, rimborso no. Le compagnie aeree alla guerra dei cieliPacchetti tutto compresoLa seconda richiesta di procedura d’infrazione, che oltre a Italia e Grecia riguarda altri otto Paesi, concerne le norme nazionali sui pacchetti di viaggi «tutto compreso» che consentono agli organizzatori di emettere voucher invece del rimborso in denaro per viaggi annullati, o di posticipare il rimborso oltre il periodo di 14 giorni, come stabilito nella direttiva sui viaggi tutto compreso. headtopics.com

La ministra De Micheli: rimborsi dopo 12 mesiIl governo era già informato di questa mossa della Commissione Ue. Infatti la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, il 23 giugno alla commissione Trasporti della Camera, ha detto: «Sui voucher abbiamo avuto una richiesta di apertura di procedura d’infrazione». La ministra ha affermato che l’intenzione del governo è far approvare dal Parlamento una norma «per poter dare voucher validi 12-18 mesi ma consentendo un rimborso su richiesta del passeggero dopo 12 mesi. Stiamo attenendoci a questa soluzione».

La lettera mandata a BruxellesUna fonte governativa ha riferito al Sole 24 Ore che dopo l’intervento alla Camera il ministero dei Trasporti ha mandato una lettera alla Ue con i contenuti dell’audizione, spiegando che il governo avrebbe preso le misure illustrate dalla ministra De Micheli. Quindi nessun dietrofront.

Leggi di più: IlSole24ORE »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Incapaci !!! Ha ragione UE. in Europa alternativa rimborsi ! Che se ne fa una persona o un professionista dei Voucher il viaggio lo fa ora non dopo! Solite cavolate da paese perdente e sempre più vicino all'Africa ! Assolutamente con la UE , se una persona rivuole i soldi gli vanno ridati in quanto non è possibile prevedere se i vaucher possono errere usufruiti , vogliono il cash ridanno il cash , punto !!!!

Voli cancellati, 'i voucher non possono essere l'unica forma di rimborso': l'Europa apre doppia procedura di infrazione contro l'Italia - Il Fatto QuotidianoChi ha comprato un biglietto aereo e poi si è visto il volo cancellato a causa del coronavirus non può ricevere un voucher come unica opzione di rimborso. Per questo la Commissione europea ha deciso di avviare una (doppia) procedura di infrazione contro Italia e Grecia, la cui legislazione consente alle compagnie di non offrire … Ryanair pur di non farti arrivare i soldi si taglia le ali dagli aerei I prossimi 6 mesi è festa grande gestione tedesca, est ovest e quella prima Fa bene

Voucher invece di rimborso viaggi: procedura d'infrazione per l'ItaliaLeggi su Sky TG24 l'articolo Voucher al posto del rimborso viaggi: procedura d'infrazione contro l'Italia. FOTO Il paese delle truffe legalizzate....

Coronavirus, da Ue procedura d’infrazione contro Italia e Grecia sul rimborso dei voliSecondo la Commissione i due Paesi hanno adottato una legislazione che consente ai vettori di offrire voucher come unica forma di rimborso, contrariamente ai regolamenti

Gualtieri: ritorno a Patto stabilità nel 2021 non è nelle previsioniIl Governo punta a presentare Recovery plan entro il 15 ottobre Ehm meno patti e chiacchiere, ah chiedevo la cassa integrazione ? Garantito da chi? Da lui? Da quello che 'le condizioni nel mes non ci sono perché me l'hanno detto!'. Ha ragione, per le previsioni aspettiamo 6 mesi

Caso Mediaset, Berlusconi contro l'Anm: 'Un vulnus per la democrazia'Leggi su Sky TG24 l'articolo Processo Mediaset, Berlusconi contro l'Anm: 'Un vulnus per la democrazia' Ma quando muore? Cesare Previti lui era soddisfatto perché giudicato, a suo dire, solo corruttore semplice. Vai Silvio! ❤️

Immobile, una statistica che lascia a bocca apertaContro il Torino 29° gol in campionato Immobile 🐬 E sti cazzi