Verona, blitz contro la 'ndrangheta - E i due arrestati dissero: 'Miglioranzi e Tosi ce li abbiamo per le palle' - Il Fatto Quotidiano

Verona, blitz contro la ‘ndrangheta – E i due arrestati dissero: “Miglioranzi e Tosi ce li abbiamo per le palle”

04/06/2020 20.34.00

Verona, blitz contro la ‘ndrangheta – E i due arrestati dissero: “Miglioranzi e Tosi ce li abbiamo per le palle”

Galeotta fu la fotografia che nel bel mezzo della campagna per eleggere il sindaco di Verona ritraeva, nel 2017, la candidata Patrizia Bisinella seduta al bar con Vito Giacino, ex vicesindaco della città arrestato e condannato per concussione. Un colpo basso perché la senatrice, eletta con la Lega nel 2013, era la compagna di Tosi …

appoggi autorevoli nel potere amministrativo scaligero. L’ipotesi di peculato riguarda 5.000 euro con cui venne pagata l’investigatrice Angela Stella Sole (pure indagata). Le fu liquidata una fattura daAmia, l’azienda municipale che si occupa di rifiuti, di cui era presidente Andrea Miglioranzi, già esponente della destra in consiglio comunale, che ora è finito ai domiciliari per i rapporti tenuti con esponenti della cosca e per tentata corruzione. A Miglioranzi viene contestato dalla procura, assieme al direttore tecnico

Auto elettrica, la rivoluzione è partita. Presto diremo addio al motore termico 'Saman? Le politiche di integrazione hanno fallito. E le donne restano invisibili' Covid, in Francia stop a mascherine all’aperto dal 30 giugno

Ennio Cozzolotto, il concorso esterno nell’associazione che ruotava attorno ad Antonio Giardino. Anche se sul punto il giudice per le indagini preliminari, Barbara Lancieri, non ha accolto la richiesta.Ma nell’episodio che riguarda Tosi – che dice “ne uscirò totalmente estraneo, come in tutte le altre occasioni”

– l’accusa è che l’indagine di Veneta Investigazionifu pagata con soldi pubblici, una fattura che simulava un servizio a favore di Amia. Tosi viene indicato come l’”istigatore” del pagamento, Miglioranzi l’esecutore materiale e un terzo personaggio, headtopics.com

Nicola Toffaninquale mediatore. Toffanin è noto come “l’avvocato”, referente locale della cosca, che organizza affari. Raggiunto da ilfattoquotidano.it, Flavio Tosi era caduto dalle nuvole. Non sapeva di essere indagato. Eppure il suo nome ricorre in alcune parti significative dell’ordinanza che disegnano i rapporti della cosca con l’ambiente politico veronese.

INFILTRAZIONI –Il giudice si sofferma sui rapporto tra Miglioranzi (oggi di Fratelli d’Itaia) e Cozzolotto con Toffanin e con Francesco Vallone titolare del Centro studi “Fermi”. Amia avrebbe finanziato, stando all’ipotesi degli inquirenti, corsi professionali fasulli, agevolando il conseguimento di titoli per aderenti alla cosca. Toffanin e Miglioranzi avevano le “

stesse frequentazioni politiche” scrivono gli investigatori. Vallone, secondo l’accusa, vinceva perché forniva l’offerta più bassa, grazie all’aiuto dei complici. “Toffann e Vallone si sarebbero spartiti i corrispettivi dei corsi mai tenuti”, circa 10mila euro. E Miglioranzi aveva ricevuto subito 3mila euro. Toffanin dice di Miglioranzi: “

Lui l’ho preso per le palle!… Ma non solo lui! Ma c’ho anche Tosi per le palle”. Vallone: “In questo momento conta più Miglioranzi che Tosi. Lo portiamo dove vogliamo noi e ci dà sempre da mangiare! Sempre!”. Nei colloqui si parla disoldi e di appalti, headtopics.com

“Camilla Canepa aveva appena fatto cure ormonali”, dietro la morte forse una reazione ai farmaci Coronavirus in Italia e nel mondo: le news del 14 giugno. LIVE “Ma Gesù accoglierebbe anche i gay”, non esiste un noi e un loro, c’è soltanto un noi

anche per sfalcio d’erba o lavoro di interpreti. In prospettiva, un giro ampio. Secondo il gip non ci sarebbero però prove secondo cui i due dell’Amia sapessero che gli altri avevano referenti nella ‘Ndragheta, ma questi ultimi avevano lo scopo di infiltrare la pubblica amministrazione.

FOTO AL BAR –Toffanin lavorava anche per l’agenzia investigativa che aiutò Tosi per le foto. L’1 luglio 2017 alle 17 incontra Tosi in un bar, presente anche Miglioranzi. Poi, intercettato, alla moglie racconta: “… Tosi gli ha detto (a Miglioranzi, ndr) ‘

dammi una mano a pagare‘. Perché lui rivendica quel ruolo lì, è lì grazie a lui quindi se ha bisogno di soldi li chiede a lui!… cioè i 5.000 euro li deve mettere lui”. Insomma, la fattura va fatta all’Amia. Ma solo per metà. Il resto lo paga Tosi. Il gip annota: “Toffanin conferma di aver ricevuto la somma dal Tosi e che il denaro

era legato con una fascetta con la stampigliatura di Verona-Fiere”. Amia usata come un bancomat? Il giudice aggiunge: “Gli elementi raccolti, seppure possa indubitabilmente affermarsi che aprono unosquarcio piuttosto sinistrosulla condotta del Miglioranzi e sulle eventuali intelligenze con l’ex Sindaco di Verona, Tosi, non appaiono, allo stato, sufficienti a completare un quadro indiziario: potranno e dovranno essere meglio approfonditi in una successiva fase di indagine, mediante una verifica sui bilanci di Amia”. headtopics.com

Toffanin è un personaggio tutto da scoprire. Ad un certo punto si preoccupa che qualche “gola profonda” possa raccontare delle sue frequentazioni con i calabresi. E pensa di procurarsi un salvacondotto. Scrive il gip, sulla base delle intercettazioi: “Toffanin ipotizzava di vendere alla Procura della Repubblica informazioni sul conto dell’ex sindaco di Verona Tosi, facendo intendere di disporre addirittura di

audio e di videoche inchioderebbero l’ex Sindaco di Verona alle sue responsabilità: materiale che l’uomo sarebbe disposto a mettere a disposizione della Procura in cambio di una loro benevolenza”.Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento

G7, la Cina accusa: «Manipolazione politica e interferenza. Non politicizzate il virus» Covid Campania, De Luca: 'No a mix vaccini per seconda dose' Roma, Letta: 'Molto negativo il giudizio su Raggi, il candidato giusto è Gualtieri. Affluenza bassa alle primarie di Torino? È il post-Covid' - Il Fatto Quotidiano

abbiamo bisogno di te.In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Azz, i leghisti non si fanno mancare nulla Perché tosi ha le palle? Pure E ci risiamo, lupo perde il pelo ma non il vizio 🤦🏻‍♂️🤢 Con la lega si fa solo apprendistato, poi x la vera professione si passa ad imprese più serie. Ecco un leghista e la sua palla 🤣 Che giornale feccioso 🤢

‘Ndrangheta, sgominata la “locale” di Verona: 26 misure cautelariLeggi su Sky TG24 l'articolo ‘Ndrangheta, sgominata la “locale” di Verona: 17 persone in carcere, 6 ai domiciliari Tanto ci pensa Bonafede a farli uscire presto 🤣

'Ndrangheta, sgominata cosca di Verona: arresti - Tgcom24Una ventina di persone sono state arrestate in Veneto al termine di un'indagine della polizia che ha sgominato la 'locale' di 'ndrangheta di Verona, una struttura autonoma ma riconducibile alla cosca degli Arena-Nicoscia di Isola Ca...

'Ndrangheta, sgominata cosca di Verona: arresti - Tgcom24Una ventina di persone sono state arrestate in Veneto al termine di un'indagine della polizia che ha sgominato la 'locale' di 'ndrangheta di Verona, una struttura autonoma ma riconducibile alla cosca degli Arena-Nicoscia di Isola Ca...

‘Ndrangheta, sgominata la “locale” di Verona: 26 misure cautelariLeggi su Sky TG24 l'articolo ‘Ndrangheta, sgominata la “locale” di Verona: 17 persone in carcere, 6 ai domiciliari Tanto ci pensa Bonafede a farli uscire presto 🤣

Arcuri: pronti per fare 90mila tamponi al giornoImmuni sarà disponibile in tutta Italia a partire dal 15 giugno, ha aggiunto Arcuri, invitando gli italiani a continuare a scaricare l'app per il contact tracing. coronavirus tamponi Immuni : chi ne ha 'capito l'utilità', se la 'scarichi' dove gradisce ma non scassi la minchia agli altri😷 Non vediamo l'ora Avvisiamo anche che i cellulari devono avere una configurazione che non tutti hanno per poter scaricare l'app

La crisi e l’effetto “bandiera”: premia (per ora) solo chi rassicura - Il Fatto Quotidiano“Il problema dei due Matteo, Renzi e Salvini, non è solo comunicativo ma politico”, dice Lorenzo Pregliasco, fondatore di YouTrend. Ovvero? Salvini e Renzi sono stati fortemente marginalizzati dal lockdown. Il leader della Lega funziona solo quando dà le carte: se l’agenda è dettata da altri, perde consenso. In questa fase non poteva più usare … Non mi sembra un grave problema politico ItaliaViva di Renzi che cala da uno zerovirgola all'altro: è il partito di un politico comunque finito. Altra cosa la perdita di molto punti nei sondaggio della Lega di Salvini. La torta degli aiuti è bella grande questa volta, molti si autoinviteranno alla scorpacciata Rimane il fatto che una Crisi Economica rimarrà crisi se ia ripresa è affidata a igovernanti incapaci!