Venezia, nel fiume Po sostanze Pfas 2mila volte superiori rispetto a fabbrica Miteni: esposto Regione in Procura - Il Fatto Quotidiano

Venezia, nel fiume Po sostanze Pfas 2mila volte superiori rispetto a fabbrica Miteni: esposto Regione in Procura

26/04/2019 20.54.00

Venezia, nel fiume Po sostanze Pfas 2mila volte superiori rispetto a fabbrica Miteni: esposto Regione in Procura

VENEZIA – Nel fiume Po ci sono quantità di sostanze Pfas di nuova generazione superiori di duemila volte a quelle che sono state riscontrate nel sottosuolo della Miteni, la fabbrica di Trissino che sarebbe all’origine della grave contaminazione della falda che si trova sotto buona parte delle province di Vicenza, Verona e Padova. La rivelazione-choc …

Regione del Venetoconsegnerà alla Procura della RepubblicaL’annuncio è stato dato daNicola Dell’Acqua, commissario delegato per i primi interventi urgenti di Protezione civile in conseguenza alla contaminazione da sostanze perfluoro-alchiliche, frutto di lavorazioni industriali. La denuncia riguarderà, però, non tanto i Pfas della Miteni, per i quali sta già procedendo l’autorità giudiziaria di Vicenza, ma quelli trovati nel Po. “In tema di Pfas – ha dichiarato Dell’Acqua – la Regione del Veneto sta cercando di spiegare a tutta Italia che se non saranno definiti dei limiti nazionali non si potrà limitare l’uso di queste sostanze e agire con le necessarie bonifiche dei siti già inquinati. Nel Po ci sono Pfas in quantità 100 volte superiori a quelle di Miteni, mentre il

Gli azzurri hanno deciso: mai più divisi, tutti inginocchiati o tutti in piedi. Giovedì la scelta Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano Gabriele Paolini in carcere: la condanna definitiva a 8 anni da scontare nella casa circondariale di Rieti

C6O4– che è un Pfas di nuova generazione – è presente addirittura in quantità quasi 2000 volte superiore. È nostro dovere far rilevare questa situazione e lo faremo la settimana prossima alla Procura, così come l’Arpavlo ha già fatto nel 2013 per le sostanze Pfoa e Pfos”.

Il Veneto rivendica in questo modo un ruolo di traino nella messa al bando delle sostanze che finora hanno contaminato almeno 16mila abitanti nella zona inquinata dalla Miteni, avviati a esami di secondo livello dopo un primo monitoraggio, come accertato dal più recente rapporto sullo stato di salute delle persone che vivono nella Area Rossa inquinata. headtopics.com

Per quanto riguarda il Po, che in Veneto lambisce la provincia diRovigo, il commissario delegato si rivolge alle altre regioni della Pianura Padana. “Questi dati parlano chiaro. Come Veneto, con l’Autorizzazione Integrata Ambientale alla Miteni siamo intervenuti bloccando l’attività riguardante il GenX e il C604, i Pfas d nuova generazione. Ma con questo provvedimento regionale non possiamo fermare tutti gli sversamenti che raggiungono il Po. Soltanto ogni singola regione può intervenire sulle aziende che si trovano nel suo territorio. Ciò conferma, inoltre, che non è vero che sarebbero bastati limiti posti dal Veneto per contenere l’inquinamento da queste sostanze. Noi avevamo fermato la produzione di queste sostanze, ma nel Po continuano ad esserci

quantità eccezionalmente superioria quelle del sito Miteni”.Secondo la Regione, in Veneto sono già stati impostii filtri alle centrali di potabilizzazione del Po. Ma dal grande fiume pescano anche città non venete, che quindi utilizzano acqua inquinata. “Per questo abbiamo segnalato alle altre regioni quello che abbiamo trovato e quello che stiamo facendo. È nostro preciso dovere, a questo punto, anche rivolgerci alla Procura della Repubblica perché nessuno minimizza quanto è accaduto sotto la Miteni, ma non ci si può bendare gli occhi davanti a ulteriori tipi di inquinamento”.

Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it. headtopics.com

Ddl Zan, Draghi : 'Il nostro è uno Stato laico, il parlamento è libero' Paris Fashion Week 2021, le novità più interessanti della moda uomo Sara Napolitano, un’ingegnera contro le malattie rare

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Siparietto Draghi-Casellati: 'Forse la presidente mi ha tolto parola' - Italia

Lei: 'Non mi permetterei' (ANSA)

CHE COSA SONO ? e nonostante siamo in Democrazia molti soggetti a questo punto definibili quantomeno moralmente da condannare senza se e senza ma , si possono permettere tali azioni pericolose per la nostra salute pubblica in quanto sembra che manchi una norma che fissi i parametri PFAS trattovideo Delinquenza tutta la falda inquinata e ricoperta di prosecco ad arte ora ...... dove è più inquinato si intensificano le produzioni erbacee ed arboree mi pare logico nooo...

Ma la regione Veneto Zaia dove era quando si denunciava l'inquinamento di pfas nelle sorgive perché non si è allarmato prima l'inquinamento ma si chiudeva gli occhi Se passo con il rosso e mi beccano mi tocca pagare la multa. Anche se segnalo agli agenti infrazioni altrui ben più gravi.... il giochetto dello scaricabarile ( di Pfas) non funziona

Ci faranno il bagno le zecche rosse. Per suicidarsi basta immergersi...😨😨

''Nell'uovo di Pasqua vorrei'': cosa sognano gli utenti su TwitterUn viaggio di sola andata, un disegno, l'attimo prima di un bacio, un po' di magia. Su Twitter l'hashtag nelluovovorrei ha raccolto speranze e... Vorrei che il giornalismo fosse imparziale. Ok dai sotto un post di repubblica l’ho sparata grossa. Che imbecilli 😂 Io vorrei che torna mia mamma😔🙏🏿🙏

Belen e Stefano De Martino di nuovo insieme: l’annuncio con una foto su InstagramLa showgirl in vacanza in Marocco ufficializza l'amore con l'ex marito. «Che tu rimanga per un po', o meglio per sempre» Carramba che sticazzi! Speriamo finisca la recessione notiziona!!!

Conte: 'Salvini premier? Aspetti, ha una vita per farlo' - Europee 2019Lo mette in panchina ...ma dopo entrerà nel secondo tempo? Io metterei Renzi... L'unico ragazzo affidabile , dove la corruzione gira intorno a lui ....3% SU E GIÙ COL PD..,8%I DELUSI DALLA LEGA RICONQUISTATI DA SALVINI TITANO....RASSEGNATEVI!..:ACCODATEVI SENZA ROMPERE E SALVATE IL PAESE PER IL QUALE LA GENTE VI HA VOTATO !.. Sempre al fine di distogliere il popolo italiano dalla crisi economica RINNOVATA dal governo, e NOI paghiamo !!!

California: giù dalla collina a 65 km/h con la tavola, ma c'è una mucca in strada - Video Gazzetta.itGiù a tutta velocità da una collina in California. Ma sulla sua strada Daniel e Turner incappano in una mucca solitaria che resta un po' interdetta e scappa. Per evitare il peggio, il 21enne Daniel sterza bruscamente con il suo skateboard per frenare. La scena è ripresa da Turner, che segue l'amico probabilmente su una bicicletta. Dopo qualche curva i due riescono a superare la mucca senza danni.

Nfl, draft: i Cardinals scommettono su Murray, la prima scelta che arriva dal baseballIl quaterback selezionato l’anno scorso dagli Oakland Athletics col numero 9 assoluto al Draft 2018 di MLB, ha scelto la palla ovale. Le altre scelte: i New York Giants con la numero 6 hanno scelto un po’ a sorpresa Daniel Jones

Inter, Nainggolan: 'La Juve mi ha cercato in passato, ora la batto!'Il centrocampista a DAZN: “Mi piace giocare contro le squadre forti e i bianconeri lo sono. Quest’anno ci è mancata un po’ di maturità, ma dobbiamo centrare l’obiettivo Champions” sperem! Ma per favore. A scudetto vinto in largo anticipo che ci frega? Questo si fa i film mentali.

MOLINO GIROLOMONI®, INAUGURAZIONE NEL 2020 - Il Fatto Quotidiano(Isola del Piano (PU), 9aprile2019) –Ci siamo quasi! Per Pasqua verranno montati i macchinari interni, a settembre l’imponente molino verrà avviato con il grano del nuovo raccolto. Proseguono a ritmo serrato i lavori per la costruzione del nuovo impianto di molitura all’avanguardia di Girolomoni®, collegato al pastificio di Isola del Piano (PU). Un investimento di …

Roma, il piano di Salvini per conquistare il Campidoglio: già pronto il programma - Il Fatto QuotidianoIl dopo-Raggi a Roma? Uno o più inceneritori realizzati da Acea, tavolini a mo’ di “salotti” nelle vie del centro, lo smantellamento di tutte le piste ciclabili “inutili”. E una “città-Stato” che “liberi” la provincia. Matteo Salvini sembra fare sul serio nel puntare al Campidoglio e, a due anni di distanza dalle elezioni amministrative, ha … Ha collaborato o lo ha scritto qualcuno degli Arata? 🤔 🤔 😉 Aridatece mafiacapitale! Se i 5 stelle danno casa ai zingari Roma e della lega

Casalesi, il pentito: 'Così il clan voleva speculare su un terreno della Curia' - Il Fatto QuotidianoSei pagine depositate nel corso di un processo a Santa Maria Capua Vetere che vede imputati prestanome del clan dei Casalesi e tecnici comunali di Villa di Briano. Sei pagine con qualche omissis, raccolte dal pm di Napoli Catello Maresca, che raccontano di come la camorra del casertano provò ad avviare una speculazione sui terreni … Quella del catechismo se la erano legata al dito proprio .. !!1!11!

Il Nobel per l’Economia premia il pensiero unico - Il Fatto QuotidianoC’è una nota stonata nel solenne rito con cui ogni autunno si celebra l’assegnazione dei premi Nobel. È quella del premio Nobel per l’Economia, l’unica tra le onorificenze assegnate dall’Accademia svedese delle scienze che, a ben vedere, ha tutte le caratteristiche di un premio “millantato”. Nato nel 1969 – ben 68 anni dopo gli altri riconoscimenti …

Salva-Roma, il no di Salvini è il bottone rosso per la crisi - Il Fatto QuotidianoOra può davvero saltare tutto. Non è più tempo per battutine e sciarade. Perché il caso Siri da crepa si è fatto faglia tra gli alleati per forza, Carroccio e M5S. Con i 5Stelle che ora tirano in mezzo direttamente lui, Matteo Salvini, chiedendogli se sapesse, se fosse a conoscenza del fatto che il figlio … lucadecarolis stammerda lucadecarolis Il barbaro legaiolo ha le ore contate! Di fronte alla schifezza della lega e della sua cozzaglia non possiamo più avere pazienza. La lega ladrona è abituata a tradire, lo ha già fatto col nano di arcore e lo sta facendo col M5S. Chiudere subito il manicomio, subito! lucadecarolis Ma è la solita pantomima elettorale. Si tirano i piatti un po di muso e poi si fa pace a letto con maggiore passione.