Veneziaacquaalta

Veneziaacquaalta

Venezia, ancora picchi di acqua alta durante il weekend

16/11/2019 11.12.00

veneziaacquaalta oggi alle 11:55 picco di 115 cm. Il sindaco della città Brugnaro: 'Un miliardo di danni, serve subito il Mose e non basta'.

Condividi 16 novembre 2019Acqua alta per tutto il fine settimana a Venezia. Il centro maree del Comune ha fatto sapere che il livello dell'acqua in città si manterrà ancora per diverso tempo con valori elevati. Alle 11:55 picco di 115 cm. Domani è previsto un picco di 145 centimetri alle 12,30 di domani. Mentre per lunedì il valore massimo è di 105 centimetri alle 3,15, il minimo con 20 alle 21,40.

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Il Fatto di Domani del 15 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Un video della tv australiana imbarazza Oms: 'Pipistrelli vivi nei laboratori di Wuhan'

Sindaco Brugnaro:"Un miliardo di danni, serve subito il Mose e non basta"Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia, dovrà gestire l'emergenza."Sì, Zaia l'ha chiesto espressamente. È la prima volta che l'incarico di commissario governativo viene assegnato a un sindaco" risponde il primo cittadino in una intervista al Messaggero. Un miliardo di euro è la stima dei danni ma,"quando tutto si asciugherà - prosegue Brugnaro - si potranno capire con precisione i danni arrecati dall'acqua salsa alle abitazioni, alle imprese, ai negozi, al patrimonio culturale e artistico". Dal Governo"ci sarà un primo stanziamento di 20 milioni di euro per gestire l'emergenza e far ripartire la funzionalità della città - si legge nell'intervista - Le cabine elettriche, i pontili, i pontoni. E se non dovessero bastare, sia il premier Giuseppe Conte che il ministro Paola De Micheli e il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli mi hanno promesso ulteriori stanziamenti". Niente passerelle, anzi, i politici"vanno ringraziati per essere venuti di persona a rendersi conto dei danni provocati dalla marea e dal vento - dice il sindaco - E in primis io ringrazio il presidente della Repubblica".

Costa:"Il Mose non basta, Venezia territorio fragile come quello di altre città italiane""Prima ancora di parlare di Venezia, devo citare Gallipoli, Matera, la costa abruzzese. Spazzati da mareggiate o inondati da fiumi di fango. Prima di parlare del particolare, cioè, dobbiamo parlare del generale: il 79% del territorio italiano è fragile per il dissesto idro-geologico. Anche per Venezia, dobbiamo ancorare il discorso a questa fragilità strutturale del nostro Paese. E mi tocca ripetere un discorso sentito mille volte: quanto più si investe nella prevenzione, tanto meno dovremo ricorrere alla Protezione civile. Mi rendo conto che il discorso si sente forse fin dalla fondazione della Repubblica, ma lo stato dell'arte è questo". Così il ministro dell'Ambiente Sergio Costa in un'intervista alla Stampa. headtopics.com

Striscione su Rialto, basta passerelle elettorali"Da Venezia a Matera, basta passerelle elettorali". È lo striscione che alcuni attivisti hanno posizionato sopra il ponte di Rialto, uno dei ponti più famosi di Venezia."Uniti contro i cambiamenti climatici, è tempo di agire" hanno scritto ancora gli attivisti che fanno riferimento al movimento 'Fridays for future' di Greta Thumberg".

Ingegnere Scotti, Mose:"Attivarlo sarebbe stata una follia, non è finito"Attivare il Mose per fermare l'acqua alta a Venezia"sarebbe stato un atto di pura incoscienza". Lo spiega in un'intervista a Repubblica l'ingegnere Alberto Scotti, che si definisce"più che il padre, il nonno del Mose":"Dovete togliervelo dalla testa, il Mose non può ancora proteggere Venezia perché non è finito. Sarebbe stato come guidare una Ferrari senza i freni. Tecnicamente era possibile sollevare le barriere, ma poi non saremmo stati in grado di seguire la marea, perché gli impianti non sono pronti", afferma l'ingegnere."Per alzarle nel tempo utile di una mezz'ora, come avverrà quando il Mose sarà a regime, servono tre compressori. Ad oggi ne abbiamo solo uno. Ci avremmo impiegato cinque ore, non aveva senso". Cosa si rischiava?"L'allagamento delle gallerie dove ci sono i tecnici a lavorare. Senza collaudo, e con un solo compressore, il mare sarebbe passato sopra le paratoie". Insomma,"la decisione è stata molto sofferta. Non creda che io e i due commissari del Consorzio non ci sentiamo addosso questa responsabilità. Ma in quelle condizioni sarebbe stata una follia".

"Il Mose si può azionare solo quando l'acqua raggiunge un certo livello, intorno agli 80-90 cm. Non si può e non si deve farlo prima. E comunque se anche avessimo chiuso le bocche del Lido e di Chioggia, lasciando aperta quella di Malamocco dove il test di prova ha mostrato vibrazioni anomale nelle condotte, sarebbe cambiato poco: forse dieci centimetri di acqua in meno rispetto ai 187 che si sono avuti"."Capisco l'esigenza della politica, perché la popolazione è stremata, ma il Mose non può ancora essere azionato in sicurezza", afferma Scotti."Ai tempi di Giovanni Mazzacurati, il Consorzio diffondeva cronoprogrammi del tutto impossibili da rispettare. Ora abbiamo una data di consegna realistica: 31 dicembre 2021. Stavolta ce la faremo".

Franceschini:"Inviate SMS al 45500 per aiutare la città""Ho parlato con il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, è già stato attivato il numero 45500 per effettuare donazioni via SMS per il recupero del patrimonio culturale di Venezia. Tutto il mondo ama questa splendida città, che lo dimostri adesso". Lo ha dichiarato il ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini. Il numero solidale è attivo da oggi per la durata di 30 giorni. Attraverso i gestori telefonici che hanno aderito all'iniziativa promossa dal Dipartimento per la Protezione Civile sarà possibile donare due euro inviando un SMS solidale o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500. I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile. headtopics.com

Eriksen, la foto dall'ospedale: 'Grazie a tutti, sto bene' Bari, è gravissimo il quadro clinico del 54enne in Rianimazione: ischemia dopo il vaccino J&J - Il Fatto Quotidiano L'Ungheria vieta 'promozione' dell'omosessualità ai minori

"Da Venezia a Matera, basta passerelle elettorali". È lo striscione che alcuni attivistihanno posizionato sopra il ponte di Rialto, uno dei ponti piùfamosi di Venezia."Uniti contro i cambiamenti climatici, ètempo di agire" hanno scritto ancora gli attivisti che fannoriferimento al movimento 'Fridays for future" di GretaThumberg".

Cgia: arriva lunedì nero tasse, in laguna andavano sospese Leggi di più: Rainews »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Il Mose non lo finiscono xché dovrebbero certificare che non funziona !! Infatti i progettisti del MOSE hanno suggerito di incentivare le coltivazioni di spugne nella laguna.

Sky TG24 @SkyTG24In diretta da Venezia vi raccontiamo il nuovo picco di acqua alta Speriamo che il mare riceva se ritorna il vento x questa sera siamo sotto di nuovo

Maltempo: weekend tra pioggia e neve in Italia. Allerta in 5 regioni - VanityFair.itAncora acqua alta a Venezia, pioggia su tutto il Nord e neve sulle Alpi. Il maltempo non lascia l'Italia per tutto il fine settimana.

Acqua alta a Venezia, il drone di Sky Tg24 sorvola la città: LE FOTO | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Acqua alta a Venezia, il drone di Sky Tg24 sorvola la città: LE FOTO | Sky TG24

Acqua alta a Venezia, le immagini dal drone VIDEO | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Acqua alta a Venezia, le immagini dal drone VIDEO | Sky TG24 Pure lo Sky tg24 è salito di ascolti ma è salito qua. 🖕🖕🖕🖕

Libreria Acqua Alta di Venezia, la tragedia: «Centinaia di libri sommersi e distrutti»&171;Le vasche e le gondole non hanno potuto salvarvi questa volta&187;&46; Con un post su Facebook Valentina Gigli racconta la situazione della storica... 😭😭😭 Come faremo d'ora in poi? Un patrimonio culturale distrutto!

Acqua alta a Venezia, Berlusconi: «La partita del Mose è decollata sotto il mio governo» - La StampaAcqua alta a Venezia, Berlusconi: «La partita del Mose è decollata sotto il mio governo» Ma vaffanculo tu e il tuo governo!!! Hai distrutto l’Italia fanfarone!! contemporaniamente col neutrino libero che supera la velocita della luce a mandare quattrini in Svizzera. (al epoca) Quale decollo non era 'manco' in rullaggio