Vasco Rossi ricorda papà Carlino: «La sua morte, il mio primo grande dolore» - VanityFair.it

Il rocker di Zocca ha voluto festeggiare quello che sarebbe stato il novantottesimo compleanno del padre con un lungo post su Instagram. «Il mio papà: era lui che mi accompagnava quando dovevo esibirmi. Mi regalò la prima macchina»

28/07/2021 15.31.00

Il rocker di Zocca ha voluto festeggiare quello che sarebbe stato il novantottesimo compleanno del padre con un lungo post su Instagram. «Il mio papà: era lui che mi accompagnava quando dovevo esibirmi. Mi regalò la prima macchina»

Il rocker di Zocca ha voluto festeggiare quello che sarebbe stato il novantottesimo compleanno del padre con un lungo post su Instagram. «Il mio papà: era lui che mi accompagnava quando dovevo esibirmi. Mi regalò la prima macchina»

ha scelto la data di quello che sarebbe stato il novantottesimo compleanno per riflettere sul padre, Carlino, la cui morte ha segnato «il mio primo grande dolore». «Non ero pronto», ha ammesso, «È morto nel 1979, di un malore, aveva 56 anni.

Dissequestrato Gratta e vinci rubato, anziana incasserà la vincita - Lazio Germania, niente stipendio ai non vaccinati in quarantena - Europa Luce sulle guerre sporche

È stato come cadere a terra e rialzarmi, improvvisamente adulto». Vasco Rossi, le sue parole, le ha accompagnate con una foto fuori fuoco, in bianco e nero. Bambino, posa tra le gambe dei suoi genitori. «Oggi è il compleanno di papà Carlino», ha scritto.

«Era uno di poche parole,portava dentro indelebili i segni della prigionia in Germania, ma non ne ha mai parlato con noi a casa», ha continuato il rocker, descrivendo la profondità del legame con la figura paterna.A post shared by Vasco Rossi (@vascorossi) headtopics.com

«La mia famiglia era modesta, si faceva anche fatica a finire il mese, ma a me non è mancato mai niente, mi bastava l’amore che respiravo nell’aria.Il mio papà: era lui che mi accompagnava alle varie manifestazioni dell’Usignolo d’Oro alle quali dovevo andare in qualità di vincitore

e dove mi esibivo sul palco come la “star”. La vita da star è durata un anno, poi dalle stelle alle stalle, mi sono ritrovato in città, a Modena, in un collegio di preti! E lì è svanita la favola e si sono infranti i miei sogni», ha raccontato il cantante, senza tacere le differenze caratteriali con il padre, Carlino. «Mio padre era un camionista, aveva un camion suo, e girava l’Italia per prese e consegne.

La sua filosofia sul camion era mantenere una velocità costante per arrivare dritti alla meta in tranquillità e sicurezza. A me invece piaceva ovviamente spingerlo, l’acceleratore.Ho cominciato con quello della mia prima automobile, me la regalò lui, papà Carlino», ha chiuso Vasco Rossi.

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

11 settembre, Biden ricorda le vittime: “L’unità è la nostra forza”

Leggi su Sky TG24 l'articolo 11 settembre, Biden ricorda le vittime degli attentati: “L’unità è la nostra forza”. VIDEO

Il cappello panama è sempre il più chic dell'estateNon sarà il modello più originale della stagione, ma il classico cappello panama uomo di paglia è ancora una volta il più elegante della stagione Bellissimi

Case popolari, il tribunale boccia il Piemonte: discrimina gli immigrati chiedendo un 'documento impossibile'La giunta di centrodestra prescrive di attestare di non possedere alloggi nel paese d'origine. Grimaldi, Luv: 'Prima gli italiani? No, prima chi ha bi… I soliti giudici faziosi amici dei cioccolatini

Caso Eni Nigeria, al Csm cominciano le audizioni: sentito il giudice Tremolada - Il Fatto QuotidianoMentre in tutta Italia si moltiplicano le firme dei magistrati a sostegno del pm di Milano Paolo Storari, per il quale il pg della Cassazione Giovanni Salvi ha chiesto al Csm il trasferimento cautelare d’urgenza e il cambio di funzioni per il caso dei verbali di Piero Amara, le vicenda Eni entra formalmente a Palazzo …

Caso Travaglio-Draghi, il Torquemada e il ministroIl direttore del Fatto quotidiano alla festa di Articolo Uno a Bologna ha definito il premier 'figlio di papà che non capisce un c...' riscuot… Meglio una penna intinta nella bile ma libera di dire la verità che la vostra intinta nella retorica e nella falsità I leccapiedi di Draghi sono tutti eccitati perché marcotravaglio Travaglio ha osato dire che il loro illuminato banchiere non capisce un cazzo di sanità e giustizia ma solo di finanza. Ecco su un Sebastiano Messina che si copre di ridicolo. Travaglio effettivamente ha sbagliato, il mammasantissima non è un figlio di papà, è un figlio di troia

Lodi, il figlio di un medico morto contrasta il corteo No-VaxLeggi su Sky TG24 l'articolo Lodi, il figlio di un medico morto contrasta il corteo No-Vax fa rivoltare il padre nella tomba.... Umanamente sono vicino al ragazzo ma probabilmente non ha capito che le manifestazioni non sono contro il vaccino (c'erano molte persone già vaccinate) ma contro l'uso di uno strumento che divide cittadini in base a loro scelte libere e legali! Ma i morti di vaccino? Magari giovani e sani? Non intervistate i loro famigliari? 🇰🇵

Il Canone Rai uscirà dalla bolletta: il governo Draghi smonta la riforma di RenziSi torna al passato: il Canone della tv pubblica non si pagherà più insieme all’energia elettrica. Bruxelles: Oneri impropri escano da costi dell’energia Lo chiede l'Europa Poteva mancare un regalino agli evasori? Perché pagare ancora canone a Rai visto che ormai ci sono TG su tutti i canali e i migliori show film documentari inchieste e sport sono a pagamento su altri canali? Ah, è vero! Hanno appena ridato Ben Hur Via col Vento Il Padrino, Divorzio all'italiana l'Armata Brancaleone