Valeria Usala: «La libertà delle donne fa paura» - iO Donna

Teresa non ha nessuno a proteggerla dalla propria intelligenza, oltre che dalla propria bellezza. Ora la sua indipendenza diventa un problema per un intero paese. Che prima ne fa bersaglio di voci e maldicenze, poi...

02/05/2021 23.39.00

Teresa non ha nessuno a proteggerla dalla propria intelligenza, oltre che dalla propria bellezza. Ora la sua indipendenza diventa un problema per un intero paese. Che prima ne fa bersaglio di voci e maldicenze, poi...

Teresa non ha nessuno a proteggerla dalla propria intelligenza, oltre che dalla propria bellezza. Ora la sua indipendenza diventa un problema per un intero paese. Che prima ne fa bersaglio di voci e maldicenze, poi...

“La bellezza è una fortuna pericolosa”, lei scrive.La pone come un oggetto e crea un’apparenza sulla quale gli altri ricamano. È riuscita ad aprire un emporio, le malelingue sibilano “chissà come”. Sono stereotipi e pregiudizi che si ripetono ancora oggi. Più che un dono diventa una condanna, credo che così l’abbia vissuta la donna reale a cui è ispirato il romanzo: bella e capace spicca come un tradimento.

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Biden unisce la Nato contro Cina e Russia: “Sono una minaccia” Bari, 54enne in rianimazione: “Ischemia dopo vaccino”. Era in cura per “trombosi venosa periferica”. Il 26 maggio immunizzato con J&J - Il Fatto Quotidiano

Gli uomini cercano di rimetterla al suo posto, destinando a Teresa complimenti più o meno grevi, comunque non richiesti. Le donne lavorano sulla maldicenza. È un vizio nostro non essere solidali?Anche per esperienza personale, so bene che ci sono donne rivali ma anche alleate. Però è vero che non avere l’appoggio delle altre è una ferita più profonda. Dal genere maschile, forse per abitudine, un po’ te lo aspetti. Nella modalità femminile, più mentale, quindi forse un po’ più subdola, c’è un sottotesto diverso e secondo me ferisce di più.

La rinnegata di Valeria Usala, pagg. 208, euro 16.La Sardegna è protagonista con la sua natura, le contraddizioni, i riti antichi, come quello dell’éntula.Era la fase in cui, dopo la raccolta, il grano veniva fatto volare in aria in modo da separare la pula dal chicco che, più pesante, cadeva a terra. headtopics.com

Teresa individua lì il punto in cui parte la sua determinazione alla libertà. Perché?Era un lavoro molto pesante, gli uomini con la pala alzavano in aria il grano, le donne raccoglievano da terra i chicchi per macinarli. Teresa a 10 anni, si fa dare una pala e lavora indefessa, esattamente come un uomo. In quel ricordo c’è la genesi del suo desiderio di libertà. Un po’ come dire “ho provato un lavoro che non era nei canoni per una femmina, eppure ero brava in quello che facevo. E mentre lo facevo mi sentivo libera”. Come un destino su cui fonda la sua volontà di continuare a lavorare, di pensare alla sua famiglia.

Leggi di più: IO donna »

Brusca torna libero, tra gli artefici della strage di Capaci - Sicilia

Fuori con 45 giorni di anticipo. Sciolse nell'acido il piccolo Di Matteo (ANSA)

Maria Micozzi: la mostra 'Le donne di Dante' alla Villa Reale di Monza - iO DonnaUn'artista che ha portato avanti il suo percorso nonostante tutto e tutti. Un esempio per tutte

Packaging sostenibile: la rivoluzione green delle multinazionali - iO DonnaLa buona notizia è che se si muovono i giganti, la situazione non può che migliorare Speriamo

Libertà di stampa, Unesco: troppe le giornaliste vittime di violenza in Rete - iO DonnaUna nuova forma di violenza di genere colpisce (online) soprattutto le giornaliste

iO Donna compie 25 anni: venite a scoprire il nostro bosco - iO DonnaPer festeggiare il 25esimo compleanno di iO Donna ci siamo fatti un regalo: abbiamo adottato una piccola foresta alla Biblioteca degli Alberi di Milano, dedicandola a una donna straordinaria