Vaccino Covid, Andrea Crisanti, Riaperture

Vaccino Covid, Andrea Crisanti

Vaccini anti-Covid, Crisanti: 'Italia come Israele e Uk in 2-3 mesi'

Vaccini anti-Covid, Crisanti: 'Italia come Israele e Regno Unito in 2-3 mesi'

10/05/2021 12.18.00

Vaccini anti-Covid, Crisanti: 'Italia come Israele e Regno Unito in 2-3 mesi'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Vaccini anti-Covid, Crisanti: 'Italia come Israele e Regno Unito in 2-3 mesi'

Crisanti resta scettico sulla decisione di riaprire il Paese. Due o tre ulteriori settimane di chiusura, secondo il professore di Padova, avrebbero fatto la differenza per una riapertura in maggiore sicurezza. “La decisione del governo di riaprire determina i rischi per le persone più fragili. Israele e Inghilterra insegnano che con il vaccino se ne può uscire mentre in Italia si è deciso di far correre rischi inutili alle persone fragili solo per non aspettare 2-3 settimane.

Stati Uniti. Migranti frustati dalle guardie di frontiera al confine col Messico Green pass, preside rievoca Auschwitz. Sospeso dal servizio Lega, La No Vax Donato: “Lascio il partito: ormai qui comanda Giorgetti”

E 'una corsa tra le vaccinazioni e il virus ”. In sostanza secondo Crisanti è ancora troppo presto per valutare gli effetti delle riaperture sull'andamento del Covid in Italia.Il modello Israele resta ancora lontano dal nostro: secondo i dati del ministero della Salute, oltre l'80% della popolazione israeliana di età superiore ai 16 anni ha già ricevuto le dosi del vaccino.

Liberalizzare i brevetti"Non penso proprio che la liberalizzazione dei brevetti dei vaccini da un momento l'altro ne farebbe produrre di più. Innanzitutto bisogna capire chi effettivamente possiede i brevetti - ha spiegato Crisanti - poi bisogna porsi un altro problema: se questi brevetti vengono in qualche modo 'espropriati', chi li fa i prossimi vaccini? Ci sono altri 200 vaccini anti Covid in via di sviluppo. Bisogna evitare il disincentivo: secondo me la cosa migliore è pagarli di più e chiedere alle case produttrici di dare licenze favorevoli ai Paesi che ne hanno bisogno. C'è un precedente - ha ricordato il microbiologo - In Africa l'Aids fece una strage fino a quando non venne fatto un accordo con le grandi società farmaceutiche titolari dei brevetti ei farmaci furono distribuiti anche lì ". headtopics.com

Leggi di più: Sky tg24 »

Dante, i suoi luoghi nelle foto Alinari e di Massimo Sestini - ViaggiArt

Istraele le cose non vanno benissimo per i vaccinati!

Vaccini Covid Lazio, D’Amato: “Oltre 50mila prenotazioni 54-55enni”Leggi su Sky TG24 l'articolo Vaccini Covid Lazio, D’Amato: “Oltre 50mila prenotazioni 54-55enni”

Reazioni avverse ai vaccini Covid: ecco i dati aggiornati | OK SaluteReazioni avverse ai vaccini Covid: l'Aifa ha diramato il nuovo bollettino che analizza gli effetti indesiderati dei vaccini anti Covid.

Vaccini anti-Covid Pfizer e Moderna, la seconda dose slitta a 42 giorni - VanityFair.itC'è la circolare del ministero della Salute, secondo cui i tempi per i richiami dei vaccini a mRna possono in sostanza raddoppiare. Ecco perché

Covid, Galli a Sky TG24: 'Sui vaccini lontanissimi dal Regno Unito'Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, Galli a Sky TG24: 'Sui vaccini lontanissimi dal dato del Regno Unito' Sto' tacchino ha sempre parole positive vedo... non c'è una volta che questo sia 'positivo' nelle sue previsioni, porca troia galli e fattela un iniezione d'ottimismo mannaggia al cazzo Va poi ricordato che il Regno Unito vaccinava rispettando anche il lockdown. Le feste normalmente si fanno dopo la vittoria.

Vaccini Covid, al via prenotazioni over 50: situazione nelle regioniLeggi su Sky TG24 l'articolo Vaccini anti-Covid, al via prenotazioni per gli over 50: la situazione regione per regione Quello che emerge dalla riforma PA è l’accanimento contro giovani neolaureati, che non hanno possibilità economiche di conseguire costosi master&co. ! ugualiallapartenza renatobrunetta Dal conto di Anthony Scaramucci, organizzatore dell’evento negli Emirati, parte un bonifico di 75.000 euro. Quei soldi arrivano a Portici (NA) sul conto della “Carlo Torino & associati”. Infine, Carlo Torino fa un bonifico di 33 mila euro a Matteo Renzi. Report