Uva da tavola, annata buona e l’export (per ora) tiene

Uva da tavola, annata buona e l’export (per ora) tiene

23/10/2021 04.03.00

Uva da tavola, annata buona e l’export (per ora) tiene

Ismea conferma la crescita della variante senza semi e mette in guardia dalla «pressione competitiva degli altri produttori mediterranei»

È destinato all’export circa il 45% della produzioneAscolta la versione audio dell'articolo2' di letturaÈ una buona annata per l’uva da tavola italiana, sia in qualità che in quantità con la produzione – più diun milione di tonnellate su 47mila ettari

Due amiche No Vax muoiono di Covid al Cotugno di Napoli Aumentano i bambini ricoverati per Covid “Forme di malattia severa nelle pediatrie” Ricercatrice AstraZeneca: 'La prossima pandemia può essere peggiore' - Mondo

, concentrati soprattutto in Puglia e Sicilia – che risulta superiore alla media degli ultimi anni; anche grazie ad un andamento climatico che per questo settore è stato positivo e ha favorito l’aumento della resa, con le gelate primaverili che non hanno causato particolari danni. È il quadro tracciato da un report di Ismea, che sottolinea come sempre più importanza sta acquisendo l’offerta di uve senza semi, segmento in cui stanno aumentando sia il numero di varietà sia gli ettari in produzione.

L’inizio della stagione è stato contraddistinto dal ritardo della maturazione dei grappoli e da una domanda elevata: di conseguenza i prezzi all’origine sono stati superiori sia a quelli degli ultimi anni. Ma nelle settimane successive, «l’aumento dei quantitativi offerti e l’elevata pressione competitiva sui principali mercati di sbocco europei da parte degli altri produttori mediterranei (Spagna, Grecia, Turchia ed Egitto) – nota Ismea – hanno determinato headtopics.com

un rallentamento delle vendite e la progressiva flessione delle quotazioni». Da qui alla fine della campagna «le vendite dovrebbero essere agevolate da un profilo qualitativo buono e da un prezzo che risulta concorrenziale rispetto alle altre specie di frutta estiva, in particolare a pesche e nettarine, che permangono su quotazioni alte a causa della scarsità dell’offerta».

Leggi di più: IlSole24ORE »

I Maneskin alla conquista di New York, concerto e ospiti allo show da Jimmy FallonIl successo e gli attestati di stima da ogni parte del mondo non si arrestano per la band romana: che ora parte per gli Usa Prima o poi Jimmy una caduta di stile doveva averla.

Tumori, risultati promettenti da strategia per l'immunoterapiaLeggi su Sky TG24 l'articolo Tumori, risultati promettenti da strategia per l'immunoterapia

Outfit maglione e gonna midi, la combo da copiare ora | iO DonnaUn mix sempre elegante, perfetto per l'autunno

Cuoio capelluto: 15 prodotti da provare per avere capelli forti, sani e più belliSiero, scrub e oli: i prodotti per la cura della chioma ricordano ormai sempre di più i trattamenti che di norma applichiamo sul viso. Perché un cuoio capelluto sano ha bisogno di ingredienti mirati e formule sofisticate

Da «Il Corvo» a «Xxx» passando per «Top Gun»: tutti gli incidenti mortali avvenuti sui setSono molti gli episodi in cui qualcosa non è andato come previsto. Il set della serie indiana «The Sword of Tipu Sultan» resta quello con il maggior numero di morti, 62 per un incendio

Milan, per Ibrahimovic debutto stagionale da titolare a BolognaPer regalarsi un’altra apparizione in testa alla classifica, questa volta con qualche chance in più di restarci, Zlatan Ibrahimovic deve dare un dispiacere al suo grande amico Sinisa Mihajlovic e sperare in un favore di José Mourinho, suo ex allenatore all’Inter e al Manchester United. Il Milan, domani sera a ... Che faccia da culo che tiene Ibrahimovic. Fosse x me lo manderei a casa sua calci in culo