Union-Hertha: 30 anni dopo la caduta del Muro, il primo derby di Berlino in Bundesliga. Un'amicizia 'dietro il filo spinato' ora sbiadita - Il Fatto Quotidiano

Union-Hertha: 30 anni dopo la caduta del Muro, il primo derby di Berlino in Bundesliga. Un’amicizia “dietro il filo spinato” ora sbiadita

02/11/2019 11.30.00

Union-Hertha: 30 anni dopo la caduta del Muro, il primo derby di Berlino in Bundesliga. Un’amicizia “dietro il filo spinato” ora sbiadita

“Hertha und Union – eine Nation”. Negli anni del Muro che spaccava la Germania e divideva Berlino in Est e Ovest, quella presenza costante era diventata allo stesso tempo il collante di un forte legame tra due tifoserie di calcio. Da una parte, quella occidentale, l’Hertha Berlin. Dall’altra, quella della Ddr, l’Union Berlin: la squadra …

Leggi AncheSono passati 30 anni prima che l’Union potesse sfidare l’Hertha in Bundesliga. 30 anni da quando, l’11 novembre 1989, i tifosi biancorossi invasero Berlino Ovestdue giorni dopola caduta del Muro per andare a vedereHertha-Wattenscheid 09: allo stadio

Il Fatto di Domani del 22 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano 'La Chiesa dovrebbe abbracciare i gay, invece non li vuole liberi. E ora Francesco sembra un po' Pio IX' Stop alle mascherine all'aperto dal 28, Speranza firma l'ordinanza - Salute & Benessere

arrivarono in 55mila, per assistere a un pareggio (finì 1-1). Un mese dopo, l’Union si presentò in campo con una maglietta con la scritta Brauer: fu la prima squadra dell’Est a portare uno sponsor sulla maglia, per di più di una ditta di pulizie della Germania Ovest. Una provocazione, un gesto di ribellione. Così come un forte volare ebbe la “partita della riunificazione” che si giocò il

27 gennaio 1990. L’Hertha vinse 2-1 davanti apiù diin quello che fu il primo vero tentativo diriunificazionedelle persone. Solo 7 mesi più tardi, il12 agosto, si giocò un altro match amichevole tra Union e Hertha: allo stadio arrivarono appena headtopics.com

4mila spettatori. Un primo segnale che quel legame, una volta caduto il Muro, sarebbe andato pian pianoscomparendo.Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.Grazie,Diventa sostenitoreSei arrivato fin quiSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo. headtopics.com

La Chiesa in Parlamento Omofobia e ddl Zan, la diplomazia del male minore: il Concordato contro gli estremismi Zan: «Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti»

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Tutti in piedi per la stracittadina: tanto, effettivamente, le norme di Europa League, e quando mai gli servono a questi?!

Union-Hertha, il primo derby di Berlino: erano più amici da divisiPer la prima volta contro in Bundesliga l’Union, ex Est, e l’Hertha, ex Ovest. È una specie di introduzione alla festa per il 30° anniversario della caduta del Muro, ma c’è rivalità Forza Dinamo!

RepLa selezione del meglio del giornalismo di Repubblica. Saperne di più è una tua scelta.

Union-Hertha, il primo derby di Berlino: erano più amici da divisiPer la prima volta contro in Bundesliga l’Union, ex Est, e l’Hertha, ex Ovest. È una specie di introduzione alla festa per il 30° anniversario della caduta del Muro, ma c’è rivalità Forza Dinamo!

Muro di Berlino, la programmazione di Sky per i 30 anni dalla caduta | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Muro di Berlino, la programmazione di Sky per i 30 anni dalla caduta | Sky TG24 Ma chissenefrega!!!! Chissenefrega!!! Sarebbe stato meglio non fosse mai caduto 😏 In Croazia e Slovenia non e cambiato nulla!

Finalmente Suso: il Milan supera la Spal e respira. Prima vittoria per Pioli - La StampaIl gol decisivo dello spagnolo su punizione è arrivato dopo i fischi del primo tempo Ma proprio con la Spal? Porca paletta 😐 Finalmente 😊

Passa il testimone dopo 30 anni l’autore della torta del Carsent - La StampaProsegue a Castelnuovo Scrivia la tradizione del dolce tipico della festa di Ognissanti. Ma non è più realizzato da Massimiliano Pani il prodotto che si può assaggiare alla fiera