Jean Pierre Mustier, Nunzia Catalfo, Hsbc, Unicredit

Jean Pierre Mustier, Nunzia Catalfo

Unicredit giù in Borsa: il ceo Mustier vicino all’uscita (e candidato a guidare Hsbc)

Unicredit giù in Borsa: il ceo Mustier vicino all’uscita (e candidato a guidare Hsbc)

21/02/2020 20.53.00

Unicredit giù in Borsa: il ceo Mustier vicino all’uscita (e candidato a guidare Hsbc )

Il titolo perde oltre il 4% sulle voci che già in serata potrebbero arrivare comunicazioni da parte di Jean Pierre Mustier circa la sua candidatura a guidare il colosso britannico Hsbc

diFabrizio Massaro21 feb 2020Per Unicredit potrebbe essere una rivoluzione: il ceo Jean Pierre Mustier sarebbe in procinto di lasciare l’istituto per andare a guidare il colosso britannico Hsbc. Una decisione sul suo futuro potrebbe essere comunicata già in serata. Lo confermano fonti vicine al dossier, mentre da Unicredit arriva un no comment. Sulle indiscrezioni, circolate già giovedì sull’uscita di Mustier, il titolo Unicredit è crollato in Borsa: -4,17% a 13,15 euro. Mustier in ogni caso potrebbe non lasciare immediatamente il gruppo italiano. I colloqui sono ancora in corso e la trattativa è riservata. Il nome di Mustier è emerso tra i principali candidati a guidare la britannica Hsbc, che questa settimana ha annunciato un maxi piano biennale di ristrutturazione con un taglio 35.000 dipendenti. I candidati a guidare il gruppo dopo l’estromissione repentina di John Flint sarebbero due: l’amministratore delegato ad interim, Noel Quinn, salito al timone della banca in agosto.

Pd, Letta: ' Mai più al governo con Salvini e la Lega' Migrante di 27 anni muore nel Brindisino: tornava da una giornata di lavoro nei campi Scontro Ue-Orban, Bruxelles scrive all'Ungheria: 'La vostra legge viola le norme europee' - Europa

Il gruppo intanto è stato impegnato nella trattativa sindacale sugli esuberi annunciati di recente — circa 6 mila in Italia sugli 8 mila totali a livello di gruppo — in un incontro con la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, che ha incontrato venerdì una delegazione di Unicredit composta dal capo del personale Paolo Cornetta e dal responsabile delle relazioni istituzionali Maurizio Beretta. «Il ricambio generazionale è quello cui siamo più attenti: le nuove assunzioni di giovani consentono al nostro paese di avere più prospettive per l’occupazione», ha detto Catalfo.

Il 59enne banchiere francese che aveva preso le redini dell’istituto italiano nell’estate del 2016 e aveva portato a termine una profonda ristrutturazione con un aumento di capitale monstre da 13 miliardi di euro, la cessione di ben 20 miliardi di attività tra le quali la polacca Bank Pekao, la banca Fineco, il risparmio gestito di Pioneer, 17,7 miliardi di euro di crediti deteriorati (il cosiddetto «piano Fino»), l’uscita dalla Turchia con la vendita delle quote di Yapi Kredi e da ultima la partecipazione storica in Mediobanca. Inoltre è ancora in corso — ma con tempi più lunghi del previsto, adesso entro l’anno — la costituzione di una subholding, non quotata e di diritto italiano, per raccogliere le attività non italiane del gruppo. Una ristrutturazione societaria che — ha spiegato più volte il banchiere — è legata alla necessità di ottimizzare le richieste di capitale indicate dalla Bce. headtopics.com

Più volte Mustier è stato accreditato di voler sposare Unicredit con un altro colosso europeo come la tedesca Commerzbank e la francese SocGen. Ma i dossier non sono mai arrivati a una definizione. Alla presentazione del nuovo piano industriale al 2023 Mustier ha spiegato che la banca non parteciperà al risiko bancario perché un’acquisizione o una fusione sarebbe costata troppo, preferendo invece un buyback (riacquisto) delle azioni per aumentare la remunerazione per i soci.

Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Morelli lascia Mps, Mustier dato per Hsbc, Ermotti via da Ubs: il risiko dei banchieriL’amministratore delegato di Mps, Marco Morelli, si dice «indisponibile» per un nuovo mandato. Il Tesoro deve rinnovare i vertici il 6 aprile. Il ceo di Unicredit , Jean Pierre Mustier , dato tra i candidati come numero uno della britannica Hsbc . Ubs, al posto di Ermotti arriva Hamers, ora in Ing Group

Morelli lascia Mps, Mustier dato per Hsbc, Ermotti via da Ubs: il risiko dei banchieriL’amministratore delegato di Mps, Marco Morelli, si dice «indisponibile» per un nuovo mandato. Il Tesoro deve rinnovare i vertici il 6 aprile. Il ceo di Unicredit , Jean Pierre Mustier , dato tra i candidati come numero uno della britannica Hsbc . Ubs, al posto di Ermotti arriva Hamers, ora in Ing Group

Governo, Toninelli ammette: «Renzi? Fatichiamo a stare al tavolo con lui»Il senatore a Napoli insieme al candidato alle suppletive Luigi Napolitano Ovviamente! Toninelli va d’accordo con Bersani...povero PD che brutta fine ti hanno fatto fare! W Renzi W ITALIA VIVA

In Messico choc e proteste per la piccola FatimaRapita all’uscita da scuola, ritrovata morta in una discarica. «Particolare brutalità» 💔

Industria, Istat: 'A dicembre fatturato giù del 3%. Nel 2019 calo dello 0,3%, il primo dal 2015' - Il Fatto QuotidianoL’industria italiana segna il passo. Nel 2019 si rileva una diminuzione rispetto all’anno prima sia del fatturato (-0,3% sia il dato grezzo che quello corretto) sia dei nuovi ordinativi (-1,9%). E l’Istat, che ha diffuso i dati, sottolinea che per il fatturato si tratta del primo calo in termini annui dal 2015, mentre per gli … ........ e tutta colpa di Salvini. Non piove. Colpa di Salvini. C'è il coronavirus. Colpa di Salvini. Ci stanno prendendo per il c.... lo. Colpa di Salvini. Non sanno che fare. Colpa di Salvini. Il Presidente Mattarella sta a guardare. Colpa di Salvini. Con la decrescita felice grillina questo è solo l'inizio!!! Saranno contenti i grillini, meno inquinamento più disoccupati e più RdC, e con il voto di scambio magari qualche voto il più!!!

Milano Fashion Week 2020: la borsa mini Jackie di GucciGucci presenta l'iconica borsa Jackie in versione mini 😍MFW fashionweek AI20