Una richiesta di prestito da un miliardo di dollari, così Credit Suisse ha scoperto i problemi di Evergrande tre anni fa

Una richiesta di prestito da un miliardo di dollari, così Credit Suisse ha scoperto i problemi di Evergrande tre anni fa

26/09/2021 13.38.00

Una richiesta di prestito da un miliardo di dollari, così Credit Suisse ha scoperto i problemi di Evergrande tre anni fa

La banca svizzera ha ceduto tutti i titoli dei debito alla fine dello scorso anno mettendosi al riparo dal rischio di un potenziale default del colosso cinese

12:09Difficile pensare che sia stato un colpo di fortuna, quello che ha messo Credit Suisse al riparo dal tracollo del colosso cinese Evergrande. La banca svizzera, un tempo principale sottoscrittore internazionale del debito della società immobiliare, ha chiuso tutte le sue posizioni alla fine dello scorso anno. Lo riporta il

Matteo Renzi è il mandante del fallimento del ddl Zan in Senato Ddl Zan, il Senato blocca la legge per 23 voti. Il centrosinistra ne perde 16 più due astenuti: accuse ai renziani. Salvini:'Ripartiamo dal nostro testo' Ddl Zan, Luxuria: 'Vorrei conoscere le facce di chi ha votato a favore della 'tagliola', i nomi dei falsi alleati anche dentro al centrosinistra e al M5s' - Il Fatto Quotidiano

Financial Timessottolineando come la mossa a messo gli elvetici al sicuro dalle potenziali perdite in caso di default da parte dei Evergrande.  Anche perché negli ultimi dieci anni, Credit Suisse ha comprato 4,6 miliardi di dollari di obbligazioni, ma non ne ha più acquistati da almeno due anni dopo aver manifestato le proprie preoccupazioni per la situazione finanziaria della società.

Secondo fonti interne alla banca, citate dal Ft, Credit Suisse nutre dubbi su Evergrande da almeno tre anni: almeno da quando è stata segnalata ai vertici della banca la richiesta di un prestito da parte del presidente della società cinese, Hui Ka Yuan, alla fine del 2018. headtopics.com

Evergrande all’epoca aveva collocato un bond da 1,8 miliardi di dollari per pagare un dividendo straordinario agli investitori e Hui – allora il terzo uomo più ricco della Cina – sottoscrisse di tasca propria  un miliardo di titoli a causa di una domanda inaspettatamente bassa. Hui si rivolse a Credit Suisse per il prestito offrendo le obbligazioni a garanzia dell’operazione con il risultato di accendere un fare sui problemi gestionali interni al gruppo asiatico. Anche perché già tre anni fa il debito è superiore a quota 100 miliardi di dollari – cifra poi salita fino a 305 miliardi.

Credit Suisse decise quindi prima di negare il finanziamento al presidente, poi di ridurre gradualmente la propria esposizione verso Evergrande.Stellantis, firmato il contratto di espansione: previse 130 assunzioni a tempo indeterminato Leggi di più: La Stampa »

Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: figli ora vaccinati

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, giudice dà torto a mamma no vax di Parma: sì al vaccino per i figli. VIDEO

Microsoft lancia i nuovi Surface: una nuova gamma pronta per Windows 11 - VanityFair.itIl colosso americano annuncia l’arrivo di ben 6 laptop pronti per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del nuovo sistema operativo

Napoli, rapina una tabaccheria armato di coltello: arrestato 35enneLeggi su Sky TG24 l'articolo Napoli, rapina una tabaccheria armato di coltello: arrestato 35enne

La principessa Anna: perché lei è una principessa reale?Il titolo da royal di Anna non è solo quello di principessa. Ed è stato un regalo di sua madre.

Malore per l'attoreTom Felton durante una sfida golf - Cultura & SpettacoliPaura e apprensione negli Usa durante il 'Celebrity Match' della Ryder Cup di golf in Wisconsin. Tom Felton, il Draco Malfoy della saga cinematografica 'Harry Potter', ha accusato un malore ed è stato trasportato in ospedale. ANSA

'Abitare': la storica rivista di design è in edicola con una nuova veste grafica - iO DonnaIn occasione del lancio del primo numero, giovedì 23 settembre 'Abitare' sarà in edicola e in digital edition gratuitamente con il 'Corriere della Sera'

Marijuana nel giardino di una ditta, 60enne arrestato nel TorineseLeggi su Sky TG24 l'articolo Marijuana nel giardino di una ditta, 60enne arrestato nel Torinese Pensavo che queste cose succedevano al sud, mi ricredo Si continua a sprecare risorse per prendere questi poveretti che hanno qualche piantina di marijuana mentre chi spaccia la DROGA VERA (l'erba non è droga) sta tranquillo LegalizeMarijuana