Una perizia ha isolato le ultime parole di Marco Vannini durante la telefonata al 118: «Ti prego, basta»

«Ti prego, basta»: isolate le ultime parole di Marco Vannini

27/06/2020 15.11.00

«Ti prego, basta»: isolate le ultime parole di Marco Vannini

Una perizia realizzata da una squadra di esperti e raccontata dalla trasmissione Quarto Grado potrebbe rivelare nuovi dettagli sull’omicidio del 20enne, avvenuto cinque anni fa a Ladispoli

EmailUna perizia realizzata da una squadra di esperti statunitensi e raccontata in anteprima dalla trasmissione Quarto Grado potrebbe rivelare nuovi dettagli sull’omicidio di Marco Vannini, avvenuto cinque anni fa a Ladispoli. I tecnici di Emme Team hanno avuto modo di elaborare la registrazione della telefonata al 118 partita dall’abitazione della famiglia Ciontoli e, attraverso un sofisticato lavoro di pulizia dell’audio e di studio approfondito delle frequenze, avrebbero identificato, isolato e trascritto la voce di Vannini, rivelando quelle che potrebbero essere state le sue ultime parole. Il prossimo 8 luglio comincerà il processo d’appello bis sulla sua morte, dopo che la Cassazione ha annullato la sentenza di secondo grado con cui Antonio Ciontoli era stato condannato a cinque anni di reclusione per omicidio colposo.

Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca «Se si può andare al ristorante, si può tornare in ufficio»: perché le parole del Ceo di Morgan Stanley sono solo la punta dell'iceberg 'Certi amori non finiscono', Zeman torna a Foggia - Calcio

La voce di MarcoIl 17 maggio del 2015, poco dopo le 23, Marco Vannini viene colpito da un colpo di pistola mentre si trovava a casa della sua fidanzata, Martina Ciontoli. Nonostante la gravità delle sue condizioni — il proiettile gli aveva perforato un polmone — la famiglia tentenna: chiama il 118 una prima volta, poi annulla la richiesta di ambulanza, poi richiama. Il

ritardo accumulato fu di oltre due ore. Mentre Antonio Ciontoli parlava con l’operatore del 118, in casa c’erano anche sua figlia Marina, fidanzata di Marco; sua moglie Maria Pezzillo; l’altro figlio, Federico, e la ragazza di lui, Viola Giorgini. Oltre, naturalmente, a Vannini stesso, già in agonia. Le parole pronunciate da Marco durante la telefonata al 118, però, non erano state finora decifrate. Tanto che, nella perizia della corte, si leggeva solo: «In lontananza si sente una persona che si lamenta». L’analisi di Emme Team avrebbe permesso di identificare, per la prima volta, alcune delle parole pronunciate dalla vittima: prima un disperato appello — headtopics.com

«Ti prego basta»— poi la richiesta di avere il telefono. I tecnici hanno isolato anche la voce di Martina (che sembra dire «Basta, su») e di Maria Pezzillo, che alla richiesta di Marco di avere il telefono avrebbe risposto: «È giù».

La tecnica usata per analizzare l’audioNel servizio di Quarto Grado, si spiega qual è stato il modus operandi di Emme Team, che offre la propria consulenza pro bono su diversi casi giudiziari. Gli esperti hanno pulito il segnaletogliendo il rumore di fondo

(ad esempio rimbombi e fruscii) senza alterare la voce umana. Poi hanno analizzatole frequenze prodotte dalla vibrazione delle corde vocaliper identificare ogni voce, anche grazie a degli algoritmi. Al lavoro certosino di analisi ha partecipato anche il tecnico del suono

Lee Orloff, premio Oscarnel 1991 per il suo lavoro suTerminator 2, che ha dichiarato: «Sono felice di aver aiutato mamma Marina e papà Valerio nel loro desiderio di ottenere giustizia per Marco». Leggi di più: Corriere della Sera »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Chi sostiene questa causa sarà felice solo quando TUTTA LA FAMIGLIA CIONTOLI sarà rinchiusa e marcirà in carcere....TUTTTTTTAAAAAAAAAAA. Siamo tutti fratelli,genitori,zii,nonni di Marco. MA oltre le bugie si e' capito il motivi vero della morte?

Buste con proiettili a Marco Bonometti: scorta per il presidente di Confindustria LombardiaLe minacce potrebbero essere legate alla posizione assunta da Bonometti in merito alla chiusura della zona rossa di Alzano e Nembro.

La mossa anti-crisi di Venezia: ombrelloni in piazza San Marco come nei quadri del CanalettoResteranno fino al 31 ottobre per agevolare i caffè che stanno cercando di riprendersi dal lungo periodo di chiusura per il coronavirus Tanto a breve il mare sarà a pochi centimetri Ottima idea Mangiarsi un frutto portato da casa, NO! Mettere degli ombrelloni da mercato, SI! Ma restate da soli, vah.

Robbie Williams al lavoro su una nuova canzone con Gary BarlowLeggi su Sky TG24 l'articolo Robbie Williams al lavoro su una nuova canzone con Gary Barlow

Abusa di una ragazzina e lei lo accoltella: arrestate sei persone NovateUna buona notizia ogni tanto io lo avrei evirato ha fatto benissimo......

Quarant’anni fa la strage di Ustica, danno collaterale di «una guerra non dichiarata»Lo scenario internazionale in cui si colloca il caso del DC9 Itavia Schifo schifo schifo L'Italia è il paese delle guerre, di fatto non dichiarate, alla Legalità, alla Democrazia ai Diritti e alla Vita! Vero piccoli medi e grandi Roditori?!?😀😀😀

Silvia Provvedi, una vita al fianco dell'uomo sbagliato - VanityFair.itLa gemella mora delle Donatella, diventata famosa grazie alla partecipazione ad «X Factor», ha assistito impotente all'arresto di Giorgio De Stefano. Malefix è il padre della sua bambina, il compagno scelto dopo la rottura con Fabrizio Corona lasciamola in pace