Ue: nel 2020 lo smart working è passato dal 5 al 12,3%, l'Italia al 12,2%

La quota era rimasta invariata intorno al 5% negli ultimi 10 anni

17/05/2021 16.17.00

La quota era rimasta invariata intorno al 5% negli ultimi 10 anni

Le donne sono più degli uomini, Finlandia prima nel lavoro a domicilio

La percentuale italiana nel 2020 è stata del 12,2%. Negli anni precedenti, la quota di lavoratori autonomi che lavorava abitualmente da casa era stata costantemente superiore a quella dei lavoratori dipendenti. Tuttavia, il divario si è ridotto nel 2020 poiché la quota dei dipendenti in smart working è aumentata dal 3,2% nel 2019 al 10,8%, mentre la quota dei lavoratori autonomi è aumentata in misura minore: dal 19,4% nel 2019 al 22% nel 2020.

Il Fatto di Domani del 15 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Pd: Letta, a Bologna la festa nazionale dell'Unità - Politica Bari, è gravissimo il quadro clinico del 54enne in Rianimazione: ischemia dopo il vaccino J&J - Il Fatto Quotidiano

Vi sono tendenze diverse a seconda dell'età e del sesso dei lavoratori. Nel 2020, una quota maggiore di donne (13,2%) ha riferito di lavorare abitualmente da casa rispetto agli uomini (11,5%). Rispetto ad altre fasce di età, nel 2020 i giovani avevano meno probabilità di lavorare da casa: solo il 6,3% di quelli di età compresa tra 15 e 24 anni, rispetto al 13% di quelli di età compresa tra 25-49 e il 12,4% di quelli di età compresa tra 50 e 64 anni.

Leggi di più: Rainews »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Vaccini, ancora scoperti 12 milioni di italiani over 60I dati di Lab24: manca all’appello l’84,19% dei sessantenni, il 75,59% dei settantenni, il 20,28% degli ottantenni e il 22,49% dei novantenni Bene quindi se abbiamo che 12 milioni almeno un cervello ce l’hanno Saranno no vaccino 12 milioni che non hanno voluto fare da cavie

Usa e Ue cercano la pace, nuova riunione all'Onu - Mondo

Ue: 'Accesso universale equo vaccini, aumentare produzione' - Tgcom24'L'accesso universale ed equo ai vaccini e ai trattamenti deve essere la priorità numero uno della comunità globale'. Lo ha ricordato il vicepresidente esecutivo della Commissione europea, Valdis Dombrovskis...

Ue, Irlanda accoglierà 10 migranti da Italia, primo Paese. Bruxelles incoraggia solidarietàNell'ambito dei contatti della Commissione europea con gli Stati membri per coordinare il ricollocamento dei migranti dall'Italia, l'Irlanda è il primo Paese ad essersi impegnato ad accoglierne dieci. Lo spiega un portavoce dell'Esecutivo comunitario. Intanto i negoziati proseguono, e Bruxelles 'incoraggia a mostrare solidarietà e a partecipare agli sforzi' per i trasferimenti. sapendo che ne arrivano 400 al giorno, 10 è un grande sforzo di cooperazione Sforzo enorme ad accoglierne dieci! Ci prendono per il kulo, alle prossime elezioni il PD toccherà il fondo !!

Tribunale Ue accoglie ricorso Ryanair e boccia gli aiuti di Stato anti Covid alla compagnia olandese Klm e alla portoghese Tap - Il Fatto QuotidianoUn brivido anche per Air France, Lufthansa e, naturalmente, Alitalia. Il Tribunale della Ue ha annullato per “insufficienza di motivazione” le decisioni con cui la Commissione europea aveva approvato gli aiuti dell’Olanda alla compagnia aerea KLM, e del Portogallo alla Tap, nel contesto della pandemia di Covid-19. Le decisioni del Tribunale arrivano dopo un ricorso …