Uccise il compagno che le puntava un coltello alla gola, Silvia Rossetto assolta anche in appello: 'Fu legittima difesa' - Il Fatto Quotidiano

Silvia Rossetto è stata assolta anche in appello: 'Fu legittima difesa'

22/09/2021 21.05.00

Uccise il compagno che le puntava un coltello alla gola, Silvia Rossetto assolta anche in appello: “Fu legittima difesa”

Silvia Rossetto è stata assolta anche in appello: 'Fu legittima difesa'

Silvia Rossetto, processata per avere ucciso il compagno il 2 settembre 2018 nel corso di una lite aNichelino (Torino). L’uomo, Giuseppe Marcon, le aveva puntato un coltello alla gola, e lei ne aveva estratto un altro da un mobile della cucina. La procura aveva impugnato la sentenza di primo grado parlando di eccesso colposo, ma la corte ha dato ragione all’avvocato difensore

Berlusconi, Meloni e Salvini: il video dell’incontro a Villa Grande Uccisa a martellate in strada dall'ex nel bresciano - Lombardia Francia, Zemmour punta un fucile sui giornalisti e scoppia la polemica

Sergio Bersano. “Mi aspettavo la conferma dell’assoluzione – è il commento dell’avvocato difensore – anche perché la sentenza di primo grado del gupStefano Vitelliera stata ampia ed estesamente argomentata”.Sia Rossetto che Marcon soffrivano per disturbi di natura psicologica che, secondo un conoscente, “lei ammetteva di avere e lui non accettava”. Si erano conosciuti nel 2007 durante un periodo in cui erano ricoverati nella stessa comunità, e avevano iniziato una relazione che talvolta deflagrava in

episodi di violenza fisica e verbale. Il 2 settembre 2018, nell’appartamento che la coppia divideva a Nichelino (Torino), c’è stato l’ultimo scontro: il litigio è iniziato al mattino, con una breve pausa durante la giornata. E’ ripreso quando l’uomo ha cominciato a bere (il headtopics.com

tasso alcolemicorilevato dall’autopsia fu 1.3 grammi/litro) e a diventare aggressivo. Alle 18:27 la mamma di Silvia telefonò e sentì lui inveire e lei gridare “aiuto”. Quando la comunicazione si interruppe, chiamò i carabinieri.Il racconto dell’imputata – che è rimasta in carcere fino alla prima assoluzione – secondo la ricostruzione riferita dall’agenzia Ansa, non è mai stato perfettamente lucido e coerente. C’erano dettagli che non combaciavano. Ed è per questo che la procura, pur accettando la linea della legittima difesa, aveva fatto ricorso in appello per eccesso colposo. “Ma non è immaginabile – ha replicato l’avvocato Bersano – che Rossetto, già malata e per giunta in preda a ‘un’ansia distruente’ perché picchiata e minacciata con un coltello da

un uomo ubriacoche le aveva già usato violenza in passato, potesse valutare che forse il compagno non avrebbe affondato la lama”. Anche in appello ha ottenuto ragione.Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenereilfattoquotidiano.it Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

A Favignana canti della mattanza nella ex Tonnara Florio - Sicilia

Triste però giusto. Andrebbe piuttosto domandato a chi li seguiva, per quali ragioni non si è preventivamente intervenuti. Sembrerà OT, questo, però è pur sempre direttamente connesso a quanto (seppur non nel migliore dei modi) cercava di dire la Palombelli. Lì siamo, eh...

Sonnifero al posto dell’antibiotico, farmacista risarcisce per il colpo di sonno sul GraAlla signora era stato dato un sonnifero al posto dell’antibiotico: un errore per il quale il professionista paga i danni, c’è anche il reato di lesioni colpose che però è prescritto Rotfl, cioè questo manco controlla cosa gli hanno venduto?

Il Fatto di Domani del 22 Settembre 2021 - Il Fatto QuotidianoUN GOVERNO “SULLA FIDUCIA”. Oggi pomeriggio il Senato ha approvato la questione di fiducia sulla riforma del processo penale. È la seconda sul testo, ed è un’abitudine che snatura il ruolo del parlamento. Il governo ha previsto 5 voti di fiducia in 48 ore , 15 da quando è nato. A quanto pare, ai migliori … la fiducia pagata in poltrone a sottolineare la pochezza di draghi che circondato dalla merda acclamante accetta il suo ruolo da re degli stronzi,letteralmente. considerando gli incompetenti che formano la stragrande maggioranza degli astanti, c'è da sperare che la fiducia venga posta per ogni provvedimento, soprattutto quelli economici. Peccato ci sia il semestre bianco, altrimenti il gusto di mandarli a casa al primo fiato sarebbe iper

Afghanistan, Emma Bonino: 'Salviamo le donne, creiamo una Commissione sui diritti umani'Intervista alla senatrice, ex commissaria europea, che propone di istituire un organismo internazionale di monitoraggio che giri per il Paese e ascolti i testi… Pero' distrugge i giovani con la droga. L'Italia e' un Paese di vecchi, perche' muoiono tanti ragazzi, cosi', e non tanto perche' scarseggiano le nascite. Li facciamo nascere, come carne da macello. Lasciamo morire tutto il resto. 🤦 Anche il solo proporre il pregiudicato Berlusconi che diventa presidente da l idea dell' attuale CDX,..si una vergogna ,una vergogna con cui i craxiani incarogniti e partito radicale fanno ancora oggi merende,..e non çi fregate con la singola battaglia,.il vs anticomunismo...ecco

“Qui a Napoli Letta e Conte aiutano, ma è anche merito mio” - Il Fatto QuotidianoCi vuole il fisico per fare la campagna elettorale. Il timore è che fossi troppo mingherlino per Napoli? Gaetano Manfredi era accademico e per giunta mingherlino. Anch’io avevo le mie preoccupazioni. Poi però la campagna elettorale mi è piaciuta e ogni giorno che passa mi piace di più. È in testa ai sondaggi, è quasi …

Il governo mette la fiducia sul Pass: ora tanti leghisti si danno assenti - Il Fatto QuotidianoL’obiettivo di Mario Draghi è tenere la barra dritta sul Green pass evitando sbandamenti in maggioranza. E quindi, dopo l’estensione a tutti i lavoratori di giovedì e le tensioni di inizio settembre, ieri il governo ha posto la fiducia alla Camera anche sul decreto Green Pass II, quello che introduce il certificato verde per scuola … salvini_giacomo La fiducia...mah... salvini_giacomo Non smetterò mai di ricordarvi le parole di Harari. salvini_giacomo Quest'anno tra gli analfabeti va di moda il verde, ma dicono anche tra i vigliacchi !!

'Fra ha sorriso in faccia alla sua malattia, ogni sera le racconto le mie tre cose belle'Il compagno Andrea Riscassi racconta la travel blogger Fraintesa, uccisa dal cancro. Il suo libro 'Vivi ogni giorno come se fosse il primo' è …