İngroup, Instagram, Grassofobia, Peso, Magrezza, Diete Dimagranti, Ricerca, Ragazzi, Adolescenti, İnstagram Grassofobia

İngroup, Instagram

\u00c8 ufficiale: Instagram spinge gli utenti a perdere peso e, caro Mark, ora \u00e8 DAVVERO l'ora di farla finita

Una ricerca smaschera la grassofobia su Instagram #ingroup

23/07/2021 11.08.00

Una ricerca smaschera la grassofobia su Instagram ingroup

Una nuova ricerca ha mostrato come Instagram promuova prodotti dimagranti agli adolescenti spingendoli a perdere peso.

Con un account che è stato creato a nome di una ragazza di 17 anni, per esempio, è stato messo like a un post di un marchio di abbigliamento sportivo apparso nella sezione"esplora". Poi i ricercatori hanno seguito un account che le è stato suggerito con foto"pre e post perdita di peso". Sono bastate queste due semplici azioni per cambiare radicalmente il materiale suggerito alla finta adolescente:

Green pass, Salvini a Radio24: «Mi fido di Draghi, andiamo avanti» Covid, la maestra no vax di Treviso ora è ricoverata in terapia intensiva Le più belle foto del micromondo - Scienza & Tecnica

l'algoritmo ha improvvisamente iniziato a presentare molti più contenuti relativi a percorsi per la perdita di peso, esercizi e tecniche per modellare il proprio corpo. Il materiale spesso presentava"forme del corpo notevolmente sottili e in alcuni casi apparentemente modificate/distorte". Tutto questo, come hanno osservato i ricercatori, è particolarmente problematico perché espone persone molto giovani a notevoli pressioni sulla loro immagine corporea

contribuendo allo sviluppo di dismorfofobia e disturbi dell'alimentazione."Stiamo vedendo in arrivo ai Pronto soccorso, spesso con necessità di ricovero nei reparti ospedalieri, ragazze anche giovanissime che esordiscono con un rifiuto dell’alimentazione, un peso corporeo in calo e con una percezione distorta del proprio corpo: si vedono sempre grasse nonostante siano magrissime”, ha dichiarato all'inizio di quest'anno Elena Bozzola, Segretaria Nazionale della Società Italiana di Pediatria (SIP). Con la pandemia il problema è peggiorato tanto che il Centro Disturbi del Comportamento Alimentare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele Turro ha raddoppiato le prime visite per il trattamento dei disturbi del comportamento alimentare. headtopics.com

HollowayGetty ImagesInsomma, è un problema grave e diffuso e il fatto che i social lo incentivino apre a molti dubbi. C'è chi parla di leggi più restrittive per tutelare i minori online e chi chiede alle piattaforme di social network maggiore attenzione verso gli adolescenti (

vedi la polemica sui filtri e le foto modificate). Il problema però a noi sembra ancora più diffuso: come ha fatto notare in passato l'attivista Nyome Nicholas-Williams gli algoritmi finiscono per dare risalto a certi corpi rispetto a (e a scapito di) altri, a certi contenuti rispetto che ad altri, proponendo così un certo tipo di narrazione spesso grassofobica, abilista e razzista.

"Ogni giorno su Instagram si possono trovare milioni di foto di donne bianche molto nude e magre", ha spiegato alThe GuardianNicholas-Williams dopo che alcune sue foto sono state censurate."Per anni ho sofferto di disturbi alimentari. Ora lavoro duramente per amare il mio corpo", ha aggiunto,"Perché una donna nera grassa che celebra il suo corpo viene censurata?". È questa la domanda per cui dovremmo chiedere una risposta. Mark, ci sei?

Leggi di più: »

Dante, i suoi luoghi nelle foto Alinari e di Massimo Sestini - ViaggiArt

Violentò una donna nella mensa di una scuola a Roma, arrestato 27enneLeggi su Sky TG24 l'articolo Violentò una donna nella mensa di una scuola a Roma, arrestato 27enne Risorsa arrapata dell'accozzaglia di sinistra in azione ! Che strano un Nigeriano! L'ennesimo delinquente africano. LamorgeseDimettiti

Sequestrati quasi 80 chili di pesce nel Catanese: una denunciaLeggi su Sky TG24 l'articolo Sequestrati quasi 80 chili di pesce nel Catanese: una denuncia Un notizione... Non era vaccinato?

Voghera, assessore leghista spara in piazza durante una lite e uccide un 39enne - VanityFair.itMassimo Adriatici si è giustificato dicendo che la vittima «mi ha spinto ed è partito un colpo». L'ipotesi è di eccesso colposo di legittima difesa cronaca e certo tutti giriamo in piazza con una pistola Perché aveva la pistola?

10 dei migliori diffusori e phon per una piega da professionistiI parrucchieri delle star si esprimono sui migliori phon e diffusori per aiutarti a realizzare la migliore piega di sempre

10 consigli pratici per una vacanza più sostenibile - VanityFair.itCosa significa una vacanza (più) sostenibile? Lo abbiamo chiesto a un gruppo di esperti che ci hanno fornito alcuni consigli da mettere subito in pratica

Blog | Bitcoin valuta nazionale: è una rivoluzione o un bluff?Bitcoin valuta nazionale: è una rivoluzione o un bluff? | Post di Gianluigi De Marchi, consulente finanziario indipendente, giornalista e scrittore | via econopoly24 econ24 22luglio crypto cryptocurrency --- segui Econopoly - Il Sole 24 Ore econopoly24 E Bono il natizia. U2. War. Achtung children. 👍