Partito Liberale, Canada, Maggioranza, Trudeau Iı, Premier, Seggio

Partito Liberale, Canada

Trudeau perde la maggioranza ma resta al governo in Canada

Trudeau perde la maggioranz a ma resta al governo in Canada

22/10/2019 07.37.00

Trudeau perde la maggioranz a ma resta al governo in Canada

Secondo i primi dati, I liberali del premier uscente conquisteranno 156 dei 338 seggi della House of Commons, sotto, quindi, la soglia di maggioranza (170)

EmailJustin Trudeau perde la maggioranza, ma resta al governo in Canada. Potrà formare un esecutivo di minoranza e cercare i voti che mancano in Parlamento. Le ultime proiezioni, diffuse alle 23.30 del 21 ottobre alla tv pubblica Cbc news, assegnano al Partito liberale, guidato dal premier in carica, 156 seggi su 338 disponibili: al di sotto quindi dei 170 che gli avrebbero garantito l’autosufficienza e lontano dai 184 conquistati nel 2015. I supporter del partito liberale festeggiano nella notte in un albergo di Montreal: il leader esce ammaccato, ma non sconfitto in una prova elettorale piena di insidie.

Zan: «Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti» I due ragazzi contro i genitori No Vax: «Vaccinateci, vogliamo essere liberi» Mascherine, Speranza ha firmato l'ordinanza per lo stop all'uso all'aperto dal 28 giugno

La formula trumpiana non ha sfondatoIl suo avversario principale, Andrew Sheer, 40 anni, capo del partito conservatore ha tentato di importare la formula trumpiana in Canada: negazione del climate change, stretta anti-abortista e anti-immigrazione. Ha battuto i liberal, sia pure di poco, nel voto popolare (34,1% contro il 33,5%), ma non ha sfondato nella conta dei seggi, fermandosi a quota 121 (sempre stando alle proiezioni Cbs news). Il sistema elettorale di questo grande Paese federale somiglia in parte a quello americano: si può finire all’opposizione, anche se si ottengono più consensi tra gli elettori. I seggi sono assegnati ai singoli Stati non solo sulla base della popolazione, ma anche di indicatori socio-economici. Questo significa che le aree più ricche e produttive, a cominciare dall’Ontario e dal Quebec, non hanno creduto nella formula trumpiana.

La ricerca di nuovi equilibriTrudeau, però, dovrà sudare. Il suo primo interlocutore sarà l’Npd, New Democratic Party, formazione di orientamento socialista che con i suoi 25 deputati potrà condizionare l’agenda del primo ministro. Il meccanismo di ripartizione penalizza i Verdi guidati da Elizabeth May, cui vanno solo 3 posti in Parlamento, nonostante un risultato intorno all’6,3%. Bisognerà, inoltre, verificare quale sarà l’atteggiamento del Bloc Quebecois, portavoce delle spinte autonomiste della regione francofona del Quebec. Il leader del Bc, Yves-Francois Blanchet, ha triplicato i seggi, arrivando a quota 32, conducendo una campagna contro il governo in carica. Adesso, però, dovrà decidere se scongelare i voti, mettendoli sul tavolo di una possibile trattativa con Trudeau. Il primo ministro è chiamato a comporre un nuovo equilibrio politico, tenendo insieme l’attenzione per l’ambiente e lo sviluppo economico (per esempio l’enorme Trans Mountains pipeline per trasportare il greggio). Intanto ha superato qualche scandalo finanziario e le ombre del passato (i travestimenti con la faccia dipinta di nero). La strada è aperta per il Trudeau II. headtopics.com

22 ottobre 2019 (modifica il 22 ottobre 2019 | 06:40) Leggi di più: Corriere della Sera »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Canada, vincono i liberali di Trudeau ma non hanno la maggioranzaIl partito Liberale del premier uscente Justin Trudeau ha vinto le politiche in Canada staccando i rivali conservatori ma non si è assicurato la maggioranza, ovvero 170 seggi alla Camera dei Comuni su 338. Il Senato non è elettivo. Per governare, il 47enne ex ragazzo d'oro della politica, dovrà formare una coalizione con i partiti di sinistra per portare avanti la sua agenda progressista.    Nel suo ultimo appello elettorale, domenica scorsa, aveva avvertito come il rivale conservatore Andrew Scheer avrebbe azzerato tutte le tutele per l'ambiente. 'Abbiamo bisogno di un forte governo progressista che unisca i canadesi per lottare contro il cambiamento climatico e non di un'opposizione progressista', aveva avvertito Trudeau che con la sua vittoria, nel 2015, aveva fatto rivivere quella storica del 1968 del genitore, Pierre Trudeau, considerato il padre del moderno Canada . Da questa tornata elettorale Trudeau esce vincitore ma indebolito anche sull'onda di alcuni scandali che ne hanno appannato l'immagine. Trudeau è stato accusato 'pressioni indebite' nelle indagini relative al colosso dell'immobiliare Snc-Lavalin. E' poi emersa una sua foto da giovane ad una festa in costume mascherato da nero e con il turbante in testa. Trudeau si è ripetutamente scusato per quella foto, giudicata offensiva. 'La gente commette errori ma bisogna guardare avanti', aveva esortato il premier, promettendo una stretta sulle armi, tagli alle tasse e regolamentazioni per tutelare il clima e l'ambiente.

Canada, ai liberali primi 11 seggi - Ultima Ora

Canada, vincono i liberali di Trudeau ma non hanno la maggioranzaIl partito Liberale del premier uscente Justin Trudeau ha vinto le politiche in Canada staccando i rivali conservatori ma non si è assicurato la maggioranza, ovvero 170 seggi alla Camera dei Comuni su 338. Il Senato non è elettivo. Per governare, il 47enne ex ragazzo d'oro della politica, dovrà formare una coalizione con i partiti di sinistra per portare avanti la sua agenda progressista.    Nel suo ultimo appello elettorale, domenica scorsa, aveva avvertito come il rivale conservatore Andrew Scheer avrebbe azzerato tutte le tutele per l'ambiente. 'Abbiamo bisogno di un forte governo progressista che unisca i canadesi per lottare contro il cambiamento climatico e non di un'opposizione progressista', aveva avvertito Trudeau che con la sua vittoria, nel 2015, aveva fatto rivivere quella storica del 1968 del genitore, Pierre Trudeau, considerato il padre del moderno Canada . Da questa tornata elettorale Trudeau esce vincitore ma indebolito anche sull'onda di alcuni scandali che ne hanno appannato l'immagine. Trudeau è stato accusato 'pressioni indebite' nelle indagini relative al colosso dell'immobiliare Snc-Lavalin. E' poi emersa una sua foto da giovane ad una festa in costume mascherato da nero e con il turbante in testa. Trudeau si è ripetutamente scusato per quella foto, giudicata offensiva. 'La gente commette errori ma bisogna guardare avanti', aveva esortato il premier, promettendo una stretta sulle armi, tagli alle tasse e regolamentazioni per tutelare il clima e l'ambiente.

Partite Iva, chi perde e chi ci guadagna con la «stretta» che divide il governoDecisivo il nodo del calcolo analitico ricavi-costi che potrebbe diventare opzionale: rischio rincari fino al 18% ma chi ha spese fisse alte potrebbe persino guadagnarci. La stretta al vertice di oggi a Palazzo Chigi

Renzi chiude la Leopolda: “Salvini Don Abbondio, non stacchiamo la spina al governo” - La StampaRenzi chiude la Leopolda: “Salvini Don Abbondio, non stacchiamo la spina al governo” 😂😂😂

Di Maio e la manovra: «Senza le nostre 3 proposte non si fa. Se M5S va a casa, il governo non esiste»«Domani finalmente si riunisce questo vertice di maggioranza che stavamo chiedendo da un po’» se vero meglio che luigidimaio si cerchi un lavoro bene per lui ma molto meglio per noi L'Italia inutile,dai 5stellastri ai salviniani colbaccati. Volete capirlo che non andate da nessuna parte se continuate a fare questi discorsi FATE BENE E BASTA !!!