Tre cani aiutano a tenere una città statunitense libera dalle cozze invasive

Tre cani aiutano a tenere una città statunitense libera dalle cozze invasive @fulviocerutti

29/06/2020 21.45.00

Tre cani aiutano a tenere una città statunitense libera dalle cozze invasive fulviocerutti

Tre cani addestrati sono in prima linea ad Alberta per combattere le cozze invasive nelle acque della provincia canadese. Si chiamano Seuss, Hilo e Diesel e insieme ai loro proprietari fanno parte di un'unità speciale che si occupa della conservazione dell'ambiente e dei parchi ad Alberta. Loro lavorano lungo i ...

16:06Tre cani addestrati sono in prima linea ad Alberta per combattere le cozze invasive nelle acque della provincia canadese. Si chiamano Seuss, Hilo e Diesel e insieme ai loro proprietari fanno parte di un'unità speciale che si occupa della conservazione dell'ambiente e dei parchi ad Alberta.

La seconda vita della verdura imperfetta Austria: come gioca l'avversaria dell'Italia agli ottavi La classifica marcatori 'per club' agli Europei

Loro lavorano lungo i confini internazionali e provinciali e anche nelle riserve d’acqua per annusare e scovare le «cozze zebra» e le «cozze quagga», specie invasive. Oggi Alberta è libera dalle infestazioni delle specie invasive acquatiche, e nella provincia c’è un programma ambizioso di monitoraggio per mantenere l'obiettivo che è stato raggiunto.

«Le cozze non hanno predatori naturali e si riproducono rapidamente - ha detto Cindy Sawchuk, che controlla le operazioni che riguardano le specie acquatiche invasive dell’Alberta Environment and Park -. Hanno dei filamenti che usano per attaccarsi ad ogni superficie dura, e questo è la causa di non pochi problemi». Per i tre cani però annusare le cozze è un divertimento: «noi chiediamo ai quattro zampe di cercarle e loro ottengono un premio quando le trovano», raccontano i proprietari. headtopics.com

Seuss, Hilo e Diesel sono anche molto amichevoli, «e in questo modo è più facile per noi ottenere l’aiuto delle persone per combattere le cozze». Un altro problema è che «le cozze invasive si attaccano una sull’altra e possono otturare addirittura le fognature oppure gli impianti di irrigazione - ha aggiunto George Bohner, del St. Mary River Irrigation District -. Un grave danno per l'industria di quel settore».

Leggi di più: La Stampa »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Allerta caldo per tre città: Brescia, Bologna e PerugiaMarcoSimoni4 😳‼‼‼

Allerta caldo per tre città: Brescia, Bologna e Perugia - Salute & BenessereOt: in Svezia misurato aumento di radioattività nell'aria

Dallo shock del virus ai record: i tre mesi pazzi delle Borse mondialiCome se il coronavirus a Wall Street non fosse mai esistito. Ma il rimbalzo delle Borse è stato corale. L'analisi su 24+, sezione premium del Sole 24 Ore Che strano😳 Trump salvaguarda più la borsa che la vita!

Effetto Covid, a rischio una visita medica su tre: liste d’attesa infiniteStudio dell’Università Cattaneo: entro dicembre possono saltare 18 milioni di prestazioni tra ordinarie e arretrate. I protocolli di sicurezza dilatano i tempi, da recuperare le prestazioni pre lockdown Ah , ecco : col MES cambierebbe tutto 🤪 Attesa infinita...come prima. Che novità. Anche in Emilia, comunque

Attacco alla Borsa di Karachi, almeno tre mortiNel mirino il centro finanziario del Pakistan: uccisi anche i 4 assalitori Ed erano allenati dall'agenzia RAW di india

Vittorio Gassman, vent’anni fa la morte: tre capolavori (e due chicche) da ricordareIl Mattatore del cinema italiano se ne andava il 29 giugno 2000: istrione e timido, ha segnato la storia del nostro grande schermo, alternandosi tra teatro e set. Ecco cinque film memorabili ... e un figlio scemo ! 😉