Transgender nello sport, un'altra vittoria contro i tabù: Sapir può fare l'arbitra - VanityFair.it

Si chiamava Sagi, ora che è donna è diventata Sapir. È l'arbitro israeliano Berman, appoggiato nella sua battaglia da UEFA e FIFA. Dal celebre caso Jenner negli anni '70 all'italiana Valentina Petrillo, la lunga battaglia per il riconoscimento del gener...

02/05/2021 12.30.00

Si chiamava Sagi, ora che è donna è diventata Sapir. È l'arbitro israeliano Berman, appoggiato nella sua battaglia da UEFA e FIFA. Dal celebre caso Jenner negli anni '70 all'italiana Valentina Petrillo, la lunga battaglia per il riconoscimento del gener...

Si chiamava Sagi, ora che è donna è diventata Sapir. È l'arbitro israeliano Berman, appoggiato nella sua battaglia da UEFA e FIFA. Dal celebre caso Jenner negli anni '70 all'italiana Valentina Petrillo, la lunga battaglia per il riconoscimento del genere nello sport

Sapir Berman. 26 anni, transgender. Di più: primo arbitro transgender nella storia del calcio. Da uomo si chiamava Sagi, ora che è donna il suo nome è Sapir.«Ho deciso di uscire allo scoperto perché soffrivo. Mi sono sempre sentita una donna, giocatori e tifosi hanno cominciato a rivolgersi a me al femminile».

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax

Ha già diretto sette partite in Prima Divisione, più di 60 in seconda.L’associazione degli arbitri israeliani si è schierata al suo fianco,Uefa e Fifa hanno dichiarato pieno sostegno. E ora per Sapir Berman è cominciata una nuova vita.

Storie di battaglie contro i tabù ce ne sono in tutto il mondo. In America un anno fa ha conquistato le prime pagine dei giornali la storia dellagiovane tennista Esmee Silverman, 18enne del Massachussets, che giocava nella squadra maschile e poi – dopo essersi sottoposta a terapie ormonali – è passata a quella femminile. In Italia è noto il percorso di headtopics.com

Valentina Petrillo, prima atleta transgender italiana a partecipare a un campionato italiano gareggiando nella categoria del proprio genere percepito. Lo ha fatto ai campionati italiani paralimpici di atletica leggera.Nel ciclismo su pista hanno fatto storia le vittorie dell’atleta canadese Rachel McKinnon, prima transgender a vincere (a Los Angeles nel 2018) un titolo mondiale. Nel calcio il modello per molte è diventata Mara Gómez, la prima calciatrice MtF a giocare nel campionato argentino e andando un po’ più in là nel tempo, celebre è la storia di

William Bruce, padre biologico delle sorelle Jenner (Kendall e Kylie), ex campione che vinse l’oro nel decathlon ai Giochi di Montreal nel 1976: qualche anno fa ha dichiarato di essere una transgender- Ora è Caitlyn Jenner.La battaglia della sudafrica

, bicampionessa olimpica, ha cambiato per sempre la percezione della questione del genere nello sport. Semenya, tra squalifiche, test, polemiche, tribunali, è stata più volte accusata di essere un uomo.In realtà è una donna con iperandrogenismo

(eccessiva produzione di ormoni sessuali maschili). Le donne transgender nello sport vengono avvertite spesso come una minaccia, in realtà sono un valore, la dimostrazione che la diversità è bellezza. Lo sport è inclusione, basterebbe capire questo per fare un passo deciso verso il futuro. headtopics.com

Euro 2020, Danimarca-Finlandia finisce 0-1. Belgio-Russia 3-0 Kjaer, «capitano ed eroe»: per primo ha soccorso Eriksen e ha chiesto ai compagni di fargli scudo Europei, il momento in cui Eriksen si accascia a terra Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Resta sbagliato farli competere con le atlete , la loro struttura muscolare resta comunque maschile , non è corretto creare ingiustizia al contrario

I Coldplay ci portano nello spazio (per lanciare «Higer Power») - VanityFair.itLa band di Chris Martin, dopo due anni di silenzio, ha pubblicato un singolo, lanciato in collegamento video con la Stazione Spaziale Internazionale. Il brano è parte di «Kaotica», progetto criptico che si propone di far da ponte tra la Terra e gli alieni

Laurel Hubbard sarà la prima atleta transgender ai Giochi di Tokyo - VanityFair.it43 anni, neozelandese, fino al 2012 era un uomo e si chiamava Gavin. Oggi è tra le atlete accreditate di una medaglia nel sollevamento pesi. Tra i veleni delle avversarie e un regolamento da interpretare, la sua battaglia non è finita Not fair

11 piatti icona della cucina italiana (di cui non potremmo fare a meno) - VanityFair.itCi hanno chiamato “mangia spaghetti” ma quando il mondo pensa all’Italia non può che parlare del suo cibo e delle sue ricette, ancor prima di tutte le altre bellezze che lo stivale è in grado di offrire. Ad oggi non esiste paese in cui, seppur a volte malamente riproposta, non compaia una proposta di cucina italiana.

Il lavoro dei sogni per gli amanti dei videogiochi: fare il «game tester» - VanityFair.itDurante le ore di lavoro si dovranno provare nuovi videogiochi, segnalare i bug riscontrati e fornire feedback utili Una volta era il ginecologo