Migranti, Samos, Grecia, Video, Rai, Tv, Raitv, Rai News, Mondo

Migranti, Samos

Tragedia del mare. Il figlio morì in un naufragio di migranti: il padre a processo in Grecia

Ora rischia anni di carcere con l'accusa di essere responsabile della sua morte #migranti #Samos #Grecia

18/03/2021 18.47.00

Ora rischia anni di carcere con l'accusa di essere responsabile della sua morte migranti Samos Grecia

A 5 anni dall’annuncio dell’accordo tra Ue e Turchia sulla gestione dei flussi migratori, la storia di un padre che dopo aver perso il figlio di cinque anni ora rischia anni di carcere con l'accusa di essere responsabile della sua morte. Il reportage di Associated Press dall'isola di Samo.

18 marzo 2021Su una collina coperta di pini che si affaccia sul blu scintillante dell'Egeo giace la tomba di un bambino, un orsacchiotto appoggiato alla lapide di marmo bianco. Il suo primo giro in barca è stato l'ultimo: il mare lo ha reclamato prima del suo sesto compleanno: "È annegato in un naufragio", recita l'epitaffio sulla lapide,

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax Europei, il momento in cui Eriksen si accascia a terra

"Non è stato il mare, non è stato il vento, sono state le politiche e la paura".Il padre, 25 anni, che ancora piange la perdita del suo unico figlio,è accusato di aver messo in pericolo la vita del bambino per averlo portato con sé nel pericoloso viaggio dalla Turchia

alla vicina isola greca di Samo. Se condannato, rischia fino a 10 anni di carcere. Le accuse sono un brusco cambiamento di rotta rispetto al trattamento che finora la Grecia ha riservato a migranti naufraghi sopravvissuti. È la prima volta nell'Unione europea che un genitore affronta un processo penale per la morte del proprio figlio avvenuta nel viaggio alla ricerca di una vita migliore in Europa. headtopics.com

Le speranze di quest'uomo si sono infrante in una fredda notte di novembre contro le rocce di Samo, l'isola che ospita anche il campo profughi più sovraffollato della Grecia."Senza di lui non so come fare a vivere",dice il giovane che ha accettato di parlare a Associated Press a condizione di essere identificato solo con le iniziali, N.A., e che suo figlio non fosse nominato. La sua voce si intenerisce mentre una lacrima gli scende lungo la guancia."È l'unico che ho avuto nella mia vita. Tutte le mie speranze erano riposte in lui". Ora, dice, pensa spesso al suicidio e non menziona più il nome del figlio.

Non è del tutto chiaro perché le autorità greche abbiano deciso di muovere accuse tanto gravi a quest'uomo quando tanti altri sono stati al suo posto in precedenza. Gli attivisti sospettano che la mossa indichi un inasprimento delle politiche migratorie già restrittive della Grecia o, suggeriscono, potrebbe essere un tentativo di distogliere l'attenzione da possibili negligenze della guardia costiera nazionale.

Ma il ministro dell'immigrazione Notis Mitarachi respinge l'idea che il caso sia visto come l'annuncio di un cambiamento di politica."Se c'è la perdita di una vita umana, si deve indagare se alcune persone, per negligenza o deliberatamente, hanno agito al di fuori dei limiti della legge", spiega Mitarachi aggiungendo che la vita dei richiedenti asilo non è in pericolo in Turchia, un paese che l'UE ha ritenuto sicuro:"Le persone che scelgono di salire su barche inaffidabili, guidate da persone che non hanno esperienza di mare, ovviamente mettono a rischio vite umane".

Il padre spiega che non aveva altra scelta che mettersi in viaggio.La sua domanda d'asilo in Turchia era stata respinta due volte e temeva la deportazione in Afghanistan,un Afghanistan da cui era fuggito all'età di 9 anni. Voleva che suo figlio andasse a scuola, dove, a differenza di lui, avrebbe potuto imparare a leggere e scrivere e alla fine realizzare il sogno di diventare un agente di polizia. headtopics.com

Kjaer, «capitano ed eroe»: per primo ha soccorso Eriksen e ha chiesto ai compagni di fargli scudo Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Omar Pedrini operato al cuore: l’operazione durata cinque ore. Ora è in terapia intensiva ma cosciente

"Non sono venuto qui per divertimento. Sono stato costretto. Non avevo un'altra strada nella mia vita". Leggi di più: Rainews »

Funivia Mottarone, Tadini al gip: “Messo forchettone altre volte”

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone-Stresa, Tadini al gip: “Messo forchettone anche altre volte”

Sarà un atto dovuto, come normale che sia su una chiusura d'inchiesta per morte. Oppure essendo un minore e di migrante doveva essere chiuso così,tanto è una morte poco importante, certo ci vuole coraggio a pensare diversamente. Il Razzismo è nelle gesta non nelle dichiarazioni.

Nuova Alitalia, c’è il piano alternativo per il decollo (anche con la condanna Ue)L’ipotesi di far decollare la newco Italia Trasporto Aereo affittando tutti i rami d’azienda e senza l’ok europeo. L’incognita sugli aiuti di Stato: così Roma pensa di «aggirare» la multa Se la chiudessero sarebbe un affare per tutti Questo Governo è senza vergogna anche l'Europa dopo anni su e accorta che l'alitalia vive solo su aiuti di stato e questi vogliono fare un piano alternativo pur di pagare i super manager ma fatela fallire avete rotto il cazzo abbiate rispetto per gli italiani

Casini e il suo mese con il Covid: «Bisogna avere il senso della paura»Il senatore di Per le autonomie è finalmente negativo, dopo oltre un mese dal contagio. «Ci sono molti che non prendono sul serio questo Covid. Non è una bolla mediatica, è una cosa seria» Ancora? Ma chissene frega? Un parassita che racconta un virus. Altro fortunato colpito dalla variante radical chic pop del Covid che seleziona accuratamente i politici e i figuranti del mainstream esordendo con 3 colpi di tosse 4 starnuti e litania annessa per guarire definitivamente e rapidamente. Sempre rigorosamente rendicontato dai media

Venturina, il figlio accoltella e uccide il padre dopo una lite per il disordine in cucinaFrancesco Biagi, 28 anni, ricercatore in chimica, era in cura da uno psichiatra, la convivenza forzata in famiglia, anche a causa del lockdown, non era semplice. Ora è in carcere sotto choc Lo stress non è altro che una forma socialmente accettabile di malattia mentale. (Richard Carlson)

Empatia e condivisione: ecco come cambia il lavoro con il lockdown - Il Sole 24 OREUna rivoluzione copernicana dell'attività lavorativa: il lockdown ha non solo tenuto le persone lontane dagli uffici ma ha anche stravolto... 🙄 Empatia con chi? Con lo schermo di un computer 🤔 ma cos'è una barzelletta 🤦 ma andate a cagare 🤣🤣 Vi hanno appena mandato a cagare mi unisco al coro. Ma forse c'è un modo per farvi capire che siete dei coglioni. Basta farvi sommergere dall'inefficienza generalizzata se ancora continua questa farsa. Così queste velate esaltazioni ve le fate da soli. Buffoni.

Sharon Stone: «Il chirurgo mi aumentò il seno senza chiedermi il consenso» - VanityFair.itL'attrice rivela al Times il clamoroso aneddoto datato 2001, quando si sottopose ad un intervento per rimuovere due tumori benigni: «Tolsi le bende e mi accorsi che aveva modificato il mio corpo a mia insaputa. Mi disse che stavo meglio così»

Revolut, il conto multivaluta per gestire il denaro in una app - Il Sole 24 OREUn servizio bancario digitale costruito attorno allo spostamento in tempo reale da una valuta all'altra, con carta di debito, aperto anche alle... Vabbè esiste da anni