Sport%2Cciclismo

Sport%2Cciclismo

Tour de France: Impey vince la 9/a tappa, Alaphilippe sempre in giallo - La Stampa

Il gruppo dei big è arrivato a oltre un quarto d'ora dal vincitore

14/07/2019 20.34.00

Il gruppo dei big è arrivato a oltre un quarto d'ora dal vincitore.

Il gruppo dei big è arrivato a oltre un quarto d'ora dal vincitore

 Il 106/o Tour de France di ciclismo offre due corse in una: da una parte, nei 170,5 chilometri che collegano Saint-Etienne a Brioude - nell'Alta Loira - c'è chi punta alla vittoria della 9/a tappa; dall'altra chi, invece, cerca di conservare la maglia gialla. Impresa riuscita a Julian Alaphilippe, orgoglio di tutti i francesi: non c'era miglior modo oggi, per lui e per gli sportivi d'oltralpe, di onorare oggi la festa nazionale se non quello di salire sul podio della maglia gialla. La classifica generale è nelle mani di un transalpino, sia pure per un pugno di secondi (23", su Giulio Ciccone), la tappa in quelle del campione nazionale del Sudafrica: è infatti Daryl Impey ad aggiudicarsi l'uno-contro-uno allo sprint, mostrando la bandiera che campeggia sulla maglia che indossa e urlando tutta la propria euforia. Impey batte nettamente il belga Tiesj Benoot, di 10" lo sloveno Jan Tratnik, terzo; un altro belga, Oliver Naesen, quarto; il connazionale Jasper Stuyven, quinto. Sesto Nicolas Roche, fra i più attivi oggi, che è giunto con un ritardo di 14".

Astrazeneca, Bersani a La7: 'Speranza ha accumulato errori? No, è il capitano della nave che ci ha portato fuori dalla tempesta' - Il Fatto Quotidiano Il Fatto di Domani del 15 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Bari, è gravissimo il quadro clinico del 54enne in Rianimazione: ischemia dopo il vaccino J&J - Il Fatto Quotidiano

Impey nel 2013 fu il primo sudafricano a indossare la maglia gialla della Grande Boucle. Il gruppo dei big non ha forzato l'andatura, giungendo con un distacco di 16'25". Un'enormità. Dentro c'era Ciccone, la maglia gialla Alaphilippe, i 'mammasantissima' della Ineos (Bernal e Thomas), anche Fabio Aru, ma non Vincenzo Nibali. Lo 'Squalo' si è presentato sul traguardo con oltre 19' di ritardo dal vincitore, assieme a qualche sprinter - come Elia Viviani - sprofondando ulteriormente in classifica. La tappa, oltre che dai continui strappi in cima al gruppo per trovare la fuga buona, è stata caratterizzata dal ritiro di Alessandro De Marchi: il friulano, circa 10 chilometri dopo il via, è stato protagonista di una bruttissima caduta. Il corridore del CCC Team, ieri protagonista della fuga con Thomas De Gendt, è volato a terra assieme al compagno Alexis Vuillermoz, battendo la faccia su un marciapiedi e rimediando una brutta ferita al volto. De Marchi è stato assistito dal personale medico e trasportato in ospedale per degli accertamenti. La squadra ha escluso conseguenze, ma il suo ritiro dal Tour fin da subito è apparso scontato. Domani la 10/a tappa, che precede il primo giorno di riposo: i corridori si sposteranno da Saint-Flour ad Albi, percorrendo 217,5 chilometri. Arrivo veloce, per chi ha voglia di provarci fra i velocisti: altra chiamata per Viviani, che ha giù lasciato il segno in questa edizione della corsa francese.

Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Tour de France 2019, Moscon cade e... segue la corsa con lo smartphoneIl fatto è successo sabato a 15 km dal traguardo. Il trentino in tempo reale ha rivisto quanto è successo

Tour de France, Alaphilippe strappa la maglia gialla a Ciccone. Crisi NibaliIl «moschettiere» francese scatena l’inferno nel finale e torna in testa alla corsa. Vince De Gendt, Ciccone resiste con coraggio passando al secondo posto, il siciliano deve arrendersi. Non ha recuperato il Giro, dovrà puntare a qualche successo di tappa.

Nibali al Tour meritava più rispetto dalla squadraIn ritardo di 4’25” Vincenzo è rimasto da solo, mandato allo sbaraglio dal team che lascerà a fine stagione vincenzonibali Se partecipi al tour e ti chiami Vincenzo Nibali devi primeggiare. Se non sei in grado non andare.

Tour de France, l'impresa di De Gendt. E Alaphilippe torna in giallo: highlights- Video Gazzetta.itGli highlights della frazione di St. Etienne, caratterizzata da una lunga fuga di De Marchi e De Gendt, con il belga che ha poi resistito al ritorno del gruppo vincendo la tappa

Charlotte Gainsbourg: «Altro che donna fragile: sono una tosta»«Suscito l’istinto di protezione, ma in realtà sono diventata forte», confessa l’attrice e cantante, in tour con la sua band. Qui racconta come ha elaborato i dolori. E svela cosa la rende felice...

Ciclismo, la bici rubata viene ritrovata... con l’aiuto di Sagan e MerckxIl mezzo della Qhubeka dipinto di giallo in onore del Tour era stato sottratto durante le tappe di Bruxelles all’inizio della Grande Boucle. Grazie alla campagna social supportata dai due campioni la polizia belga l’ha ritrovato