Sport%2Ccalcio%2Cserie%20A%2Cqui%20Toro

Toro, sorpresa Belotti: vale più di Immobile - La Stampa

Toro, sorpresa Belotti: vale più di Immobile

07/01/2020 20.33.00
Sport%2Ccalcio%2Cserie%20A%2Cqui%20Toro

Toro, sorpresa Belotti: vale più di Immobile

Secondo il Centre International d’Etude du Sport di Neuchâtel, il granata è più prezioso del suo grande amico ed ex compagno di squadra

18:01TORINO. Si contendono la cattedra di bomber dell’Italia ai prossimi Europei, ma per il CIES la graduatoria è chiara: Andrea Belotti è davanti a Ciro Immobile. Secondo il prestigioso Centre International d’Etude du Sport di Neuchâtel, il granata è più prezioso del suo grande amico ed ex compagno di squadra (anche) nel Toro. Il Gallo, infatti, vale 60,1 milioni di euro contro i 58,4 milioni dell’attuale re - per distacco - della classifica dei marcatori della Serie A: 19 gol, il secondo è Lukaku con 14.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Euro 2020: Italia-Galles 1-0, azzurri primi nel girone A. LIVE

Un potenziale enorme per Belotti, che ha 26 anni (contro i 29 di Immobile) ed è tornato per voglia e qualità delle realizzazioni sugli standard della miglior stagione della sua carriera, quella affrontata nel 2016-17 con Mihajlovic in panchina. Difficile, ma non impossibile che la punta del Toro e della Nazionale possa arrivare ai 26 centri in Serie A stampati in quella sua personale, fantastica cavalcata. Allora dopo 18 giornate aveva realizzato 13 reti, adesso è a quota 9.  E domenica prossima, davanti al suo mentore ora allenatore del Bologna, ha la possibilità di confermare il suo stato di grazia.

©RIPRODUZIONE RISERVATAQui andrà inserito il messaggio del Direttore, esempio:"Chiunque ha il diritto alla libertà di opinione ed espressione; questo diritto include libertà a sostenere personali opinioni senza interferenze...." headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Doppietta di Belotti, il Toro stende la Roma all’Olimpico - La StampaGranata in vantaggio al 45’ con un bolide del ‘Gallo’, il raddoppio nel finale su rigore assegnato con il Var

Doppietta di Belotti, il Toro stende la Roma all’Olimpico - La StampaGranata in vantaggio al 45’ con un bolide del ‘Gallo’, il raddoppio nel finale su rigore assegnato con il Var

Sarri, qua la zampa: così il cane Ciro vale più di CristianoL’allenatore della Juve non ha visto Napoli-Inter per stare con l’amato ex randagio adottato anni fa: dalle passeggiate agli scherzi in tv, storia di un rapporto speciale Cristiano COS? Cristiano Ma che... Cristiano Ho i brividi

Iran-Usa, perché il palladio vale più dell’oro e cosa c’entra con i venti di guerraCon l’instabilità internazionale torna in auge i beni rifugio. Ma questo metallo (che vale 500 dollari all’oncia più dell’oro) impiegato nell’industria automobilistica è sempre più raro petrolio

Lotteria Italia, estratti i biglietti di prima categoria e quelli da 100mila euro. Primo premio da 5 milioni di euro a TorinoLotteria Italia, estratti i biglietti di prima categoria e quelli da 100mila euro. Primo premio da 5 milioni di euro a Torino [aggiornamento delle 06:36]

Istat: la spesa delle famiglie cresce più del reddito - La StampaROMA. Il reddito disponibile delle famiglie italiane nel terzo trimestre del 2019, dicono i dati Istat pubblicati questa mattina, cresce ancora: è in positivo dall'inizio dell'anno ma la crescita congiunturale (+0,3%), perde vigore rispetto al trimestre precedente (+1,0%). Stesso discorso per il potere d’acquisto, che registra valori identici “grazie alla dinamica nulla dell'inflazione”. La crescita del reddito si è tradotta in maggiori consumi, con un aumento della spesa dello 0,4% rispetto al secondo trimestre. Ne consegue una “marginale riduzione” della propensione al risparmi. “Tale flessione - spiega l’Istituto di statistica - deriva da una crescita della spesa per consumi finali lievemente più sostenuta rispetto a quella registrata per il reddito disponibile lordo (+0,4% e +0,3% rispettivamente). A dicembre è cresciuta anche l’inflazione che, secondo le stime preliminari Istat, si sarebbe attestata sullo 0,5%. A novembre ci si era fermati allo 0,2%. Il rialzo è molto forte, dunque, ma l’Istat avverte che si deve soprattutto all'accelerazione dei prezzi dei carburanti, “componete molto volatile del paniere”. D’altra parte il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, metà rispetto al 2018 (+1,2%). Istat ha diffuso anche dati sulla pressione fiscale, che nel terzo trimestre del 2019 è stata pari al 40,3%, in calo di 0,1 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2018. Guardando ai primi nove mesi dell’anno il dato cumulato risulta pari al 39,2% del Pil. La spesa per interessi passivi - quelli pagati dallo Stato sul debito pubblico - scende nel terzo trimestre del 2019 a 15 miliardi e 199 milioni, da 16 miliardi e 86 milioni dello stesso periodo del 2018, con un risparmio di 887 milioni.