Torino%2Crider%2Crivolta

Torino%2Crider%2Crivolta

Torino, rivolta dei rider dopo il collega investito da un’auto pirata - La Stampa

Cassonetti in strada e zaini incendiati. Il ragazzo di Glovo travolto in via San Donato a Torino è in coma

20/12/2019 22.07.00

Cassonetti in strada e zaini incendiati. Il ragazzo di Glovo travolto in via San Donato a Torino è in coma.

Cassonetti in strada e zaini incendiati. Il ragazzo di Glovo travolto in via San Donato a Torino è in coma

20:12TORINO. Cassonetti in strada, incendiati gli zaini utilizzati per le consegne, volantinaggio, slogan e qualche attimo di tensione. Una cinquantina di rider sono scesi in strada, stasera, venerdì 20 dicembre, in una dimostrazione di protesta dopo l'incidente che ieri sera ha coinvolto il loro collega Zohaid, 31 enne, che lavora per Globo, azienda di consegna di cibo in bici, investito da un'auto in via San Donato e ora in coma.

Vaccini Covid, De Magistris a La7: 'In questo momento siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio' Prato, operai della Texprint picchiati dai vertici dell'azienda: un lavoratore colpito con un mattone. Sindacato: 'Tre finiti in ospedale' - Il Fatto Quotidiano Lega, il capannone di Cormano venduto alla Lombardia film commission per 800mila euro? Fu comprato per mille euro - Il Fatto Quotidiano

Rider investito da un pirata: è in fin di vitamassimiliano peggioPartito da piazza Statuto, il corteo si è diretto con le bici alla mano nella zona dove ieri è avvenuto il fatto. Il corteo ha poi raggiunto via Pietro Micca dirigendosi poi verso piazza Castello, con enormi disagi al traffico. La manifestazione è stata convocata contro Glovo e le altre aziende di deliverying, già finite al centro delle cronache per gli inquadramenti precari dei lavoratori: «Zohaid, come tutti noi, lavora in un regime di collaborazione, senza assicurazione, a cottimo e pagato pochissimo, costretto a correre per effettuare le consegne. Non si può morire per una pizza», dicono i manifestanti. Il traffico è interrotto nelle zone limitrofe a piazza Statuto. 

©RIPRODUZIONE RISERVATAQui andrà inserito il messaggio del Direttore, esempio:"Chiunque ha il diritto alla libertà di opinione ed espressione; questo diritto include libertà a sostenere personali opinioni senza interferenze...." headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Dispiace molto per l'accaduto, ma per favore cercate di rendervi più visibili, il 90% gira senza neanche una lampadina accesa! 🙏

Basket A2, Torino verso Biella col dubbio Diop - La StampaIl cestista senegalese potrebbe non farcela per la trasferta che la Reale Mutua dovrà affrontare sul campo della capolista Edinol.

Apple, Google e Amazon insieme per la domotica - La StampaUn progetto comune basato su standard aperti e condivisi per far collaborare Alexa, Google Assistant e Siri

Nautica Italiana si è sciolta, inizia la riunificazione - La StampaL’assemblea dei soci ha votato sì, ora è il turno di Ucina. Si va verso Confindustria nautica.

Toro, sabato con la Spal torna il ‘Gallo’ Belotti - La StampaTORINO. Portafortuna Spal. Sono tre anni che il Toro non vince l’ultima partita casalinga prima delle festività natalizie (contro il Genoa grazie al solito Belotti e con Mihajlovic in panchina), ma sabato sera arriva il gruppo di Semplici per provare a ritrovare il sorriso. Non bastasse l’ultimo posto in classifica e il peggior rendimento europeo in trasferta al pari del Maiorca (appena un punto contro l’Udinese), la squadra di Ferrara è quella contro cui i granata vantano la striscia di successi consecutivi più lunga in Serie A: ben 10. Dal 1959 ad oggi il Toro ha sempre vinto contro i biancazzurri. Dall’1-0 targato Virgili, all’ultimo successo grazie a Nkoulou, i granata hanno messo insieme in tutto 16 gol subendone appena 5. E sabato torna pure il Gallo dopo quasi un mese per provare a confermare la tradizione favorevole.

Bardonecchia scopre la super-seggiovia e gli influencer cinesi - La Stampa“Qui a cercare nuovi mercati. Arrivi in massa dal 2022”.

Sui titoli di stato la Grecia è più affidabile dell’Italia - La StampaMercoledì 18 lo spread fra i titoli di Stato greci e quelli italiani è stato negativo di quasi 6 punti base (ieri in riduzione): il rendimento dei titoli greci a 10 anni è sceso sotto l’1.3% lasciando quello italiano lievemente sopra. Appena quattro anni fa, dopo la crisi dell’Eurozona con più di una ristrutturazione del debito della Grecia e il Paese a un passo dall’uscita dall’euro, era attorno ai 1700 punti. Da tempo il costo del debito greco si stava avvicinando a quello italiano. Ma non è anomalo che sia meno caro indebitarsi per un Paese che, rispetto all’Italia, ha un grado di sviluppo economico-finanziario, tecnologico e commerciale molto inferiore, ha sofferto per anni una tragica crisi che ne ha precipitato il tenore di vita e la credibilità internazionale indebitandolo con le istituzioni internazionali? Proviamo a rispondere guardando a cinque fatti. Primo: i mercati premiano i dati macroeconomici che migliorano in Grecia e peggiorano in Italia. La crescita, nettamente superiore in Italia nel 2015-16, nel 2017 è stata di poco inferiore in Grecia dove dal 2018 è il 2% mentre in Italia è scesa sotto l’1% e va verso zero. Quel che più conta è che per almeno cinque anni la Grecia è prevista crescere più di noi. L’altro successo della Grecia è anche la sua maggior pena, l’«austerità»: l’avanzo del bilancio pubblico al netto del costo del debito. Cresciuto rapidamente fino a più del 4%, è ora sopra il 3% e previsto rimanere sopra il 2% nel prossimo quinquennio. In Italia è meno dell’1,5% e previsto scendere fino quasi ad annullarsi nel 2024. Dunque: per quanti danni abbia fatto l’austerità imposta dai creditori alla Grecia, non le impedisce di crescere molto più di noi e il doppio della media dell’area dell’euro. Il debito pubblico greco è ancora maggiore che in Italia (177% contro 133% del Pil) ma ciò diventa meno importante per i mercati: la maggior crescita e il maggior avanzo di bilancio ridurranno rapidamente la differenza. Secondo: la Grecia è uscita dall