Torino, Torino

Torino, intervento d’emergenza su valvola mitrale con tecnica Neochord

#Torino, eseguito intervento su valvola mitrale a cuore battente con tecnica Neochord

11/10/2020 13.26.00
Torino, Torino, Cronaca, Ansa

Torino , eseguito intervento su valvola mitrale a cuore battente con tecnica Neochord

Leggi su Sky TG24 l'articolo Torino , eseguito intervento su valvola mitrale a cuore battente con tecnica Neochord

share:La delicata operazione è stata eseguita presso il reparto di Cardiochirugia dell'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, diretto dal professor Mauro Rinaldi, secondo il quale si tratta della prima volta al mondo che si applica questa tecnica in emergenza a cuor battente

Omicidio Desirée: tutti i 4 imputati condannati, due all'ergastolo Il Santissimo Draghi “si immola” e “offre il suo corpo per noi” - Il Fatto Quotidiano Calcio, Zdenek Zeman torna sulla panchina del Foggia

Nei giorni scorsi è stato effettuato un intervento in emergenza sulla valvola mitrale a cuore battente con la tecnica Neochord, con il posizionamento di corde in gore-tex sul lembo malato della mitrale, per salvare un uomo di 65 anni. La delicata operazione è stata eseguita presso il reparto di Cardiochirugia dell'ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, diretto dal professor Mauro Rinaldi, secondo il quale si tratta della prima volta al mondo che si applica questa tecnica in emergenza a cuor battente. L'intervento è perfettamente riuscito e il paziente è stato dimesso dall'ospedale dopo pochi giorni.

Situazione d’emergenzaIl 65enne, ricoverato in un ospedale periferico, è stato intubato in urgenza per un edema polmonare acuto causato dalla rottura di una corda della valvola mitrale. Considerato che le sue condizioni stavano rapidamente peggiorando, nonostante la ventilazione meccanica, è stato trasferito direttamente presso la terapia intensiva dell'ospedale Molinette, dove si è deciso di tentare il tutto per tutto e di sottoporre subito il paziente ad un intervento innovativo, mai eseguito prima in emergenza. Vista la gravità della situazione - spiega la Città della Salute di Torino - i medici hanno deciso di ricorrere alla tecnica Neochord, un intervento innovativo eseguito però in pazienti con insufficienza mitralica stabile, che questa volta è stato però adattato ad una situazione acuta e di emergenza. headtopics.com

L’interventoAttraverso un piccolo taglio di cinque centimetri nel torace per accedere al ventricolo sinistro e, mediante uno strumento dedicato (Neochord), è stato agganciato il lembo malato della mitrale. Quindi sono state posizionate delle corde in gore-tex per sostituire quelle che si erano rotte e avevano causato l'insufficienza della valvola. La tecnica, di cui il centro di Torino è tra i leader nel mondo, ha permesso di eseguire l'intervento a cuore battente e senza l'ausilio della circolazione extracorporea, che avrebbe potuto avere degli effetti catastrofici sui polmoni già compromessi. I cardiochirurghi Mauro Rinaldi e Stefano Salizzoni, sotto la guida ecocardiografica del dottor Alessandro Vairo e la gestione anestesiologica del dottor Federico Canavosio, sono così riusciti in poco più di un'ora a riparare la valvola e salvare il paziente.

Leggi di più: Sky tg24 »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

Queste sono notizie!!! Complimenti e grazie all'equipe di Torino

Incidente a Torino, auto finisce contro un dehor: ferita una donnaLeggi su Sky TG24 l'articolo Incidente a Torino , auto finisce contro un dehor: ferita una donna

Non solo alpinismo, a Torino il Gore-tex usato per la prima volta per salvare il cuoreÈ la prima volta al mondo. All'ospedale Molinette di Torino , al reparto di Cardiochirurgia diretto dal professor Mauro Rinaldi, è stato effettuato un intervento in emergenza sulla valvola mitrale a cuore battente con la tecnica Neochord, ovvero con il posizionamento di corde in Gore-tex sul lembo malato della mitrale, per salvare un uomo di 65 anni. Una vita in bilico Il paziente, ricoverato in un ospedale periferico, è stato intubato in urgenza per un edema polmonare acuto causato dalla rottura di una corda della valvola mitrale. Considerato che le sue condizioni stavano rapidamente peggiorando, nonostante la ventilazione meccanica, è stato trasferito d'urgenza alle Molinette. Arrivato direttamente in terapia intensiva, si è deciso di tentare il tutto per tutto e di sottoporlo subito ad un intervento innovativo, mai eseguito. I medici hanno deciso di ricorrere alla tecnica Neochord, intervento di solito eseguito in pazienti con insufficienza mitralica stabile che questa volta è stato adattato ad una situazione di emergenza. Un taglio di 5 centimetri Attraverso un piccolo taglio di 5 centimetri nel torace per accedere al ventricolo sinistro, e mediante uno strumento dedicato (Neochord), si è agganciato il lembo malato della mitrale. Quindi si sono posizionate delle corde in gore-tex per sostituire quelle che si erano rotte e avevano causato l’insufficienza della valvola. Questa tecnica, di cui il centro di Torino è tra i leader nel mondo, ha permesso di eseguire l’intervento a cuore battente e senza l’aiuto della circolazione extracorporea, che avrebbe potuto avere degli effetti catastrofici sui polmoni già compromessi. In poco più di un'ora i cardiochirurghi Mauro Rinaldi e Stefano Salizzoni, sotto la guida ecocardiografica del dottor Alessandro Vairo e la gestione anestesiologica del dottor Federico Canavosio, sono riusciti a riparare la valvola e salvare il paziente. L'intervento è riuscito, il paziente è già stato dimesso.

Torino, in 300 a un rave party in un capannone abbandonato: nessuna misura di sicurezza, intervengono i carabinieri - Il Fatto QuotidianoOltre 300 ragazzi ammassati in un capannone abbandonato, senza mascherine né distanziamento, per un rave party. È quanto successo nella notte in Strada della Cebrosa, a Settimo Torinese: giovani e giovanissimi si sono dati appuntamento attraverso i canali social e si sono ritrovati in uno stabile dismesso, con musica a palla e sballo, in aperta … Ravenaveno. So' regazzi 🎵📢🎵📢🎵📢🎵📢🎵📢🎵 Pump up the ..helium Pump up the helium Yeah ! ( !!! ) Si ma li tengono lì dentro spero 😂

Non solo alpinismo, a Torino il Gore-tex usato per la prima volta per salvare il cuoreÈ la prima volta al mondo. All'ospedale Molinette di Torino , al reparto di Cardiochirurgia diretto dal professor Mauro Rinaldi, è stato effettuato un intervento in emergenza sulla valvola mitrale a cuore battente con la tecnica Neochord, ovvero con il posizionamento di corde in Gore-tex sul lembo malato della mitrale, per salvare un uomo di 65 anni. Una vita in bilico Il paziente, ricoverato in un ospedale periferico, è stato intubato in urgenza per un edema polmonare acuto causato dalla rottura di una corda della valvola mitrale. Considerato che le sue condizioni stavano rapidamente peggiorando, nonostante la ventilazione meccanica, è stato trasferito d'urgenza alle Molinette. Arrivato direttamente in terapia intensiva, si è deciso di tentare il tutto per tutto e di sottoporlo subito ad un intervento innovativo, mai eseguito. I medici hanno deciso di ricorrere alla tecnica Neochord, intervento di solito eseguito in pazienti con insufficienza mitralica stabile che questa volta è stato adattato ad una situazione di emergenza. Un taglio di 5 centimetri Attraverso un piccolo taglio di 5 centimetri nel torace per accedere al ventricolo sinistro, e mediante uno strumento dedicato (Neochord), si è agganciato il lembo malato della mitrale. Quindi si sono posizionate delle corde in gore-tex per sostituire quelle che si erano rotte e avevano causato l’insufficienza della valvola. Questa tecnica, di cui il centro di Torino è tra i leader nel mondo, ha permesso di eseguire l’intervento a cuore battente e senza l’aiuto della circolazione extracorporea, che avrebbe potuto avere degli effetti catastrofici sui polmoni già compromessi. In poco più di un'ora i cardiochirurghi Mauro Rinaldi e Stefano Salizzoni, sotto la guida ecocardiografica del dottor Alessandro Vairo e la gestione anestesiologica del dottor Federico Canavosio, sono riusciti a riparare la valvola e salvare il paziente. L'intervento è riuscito, il paziente è già stato dimesso.

Coronavirus, l’eurodeputato della Lega: “In Francia e Spagna più malati perché più sporchi degli italiani”La provocazione di Angelo Coccia durante un intervento in una trasmissione su Telelombardia quelli della lega se ne intendono di sporcizia Ma cos'è, la gara di rutti? se ci cacciano a calci in culo, gli vuoi dare torto?

Cellule con tessuto fetale: Trump curato con la tecnica che definiva 'inaccettabile'La terapia Regeneron utilizzata per contrastare il contagio del presidente, e che lui ha definito “miracolo venuto da Dio”, è stata He's a hypocrite. Who's surprised? Sì, ok, Trump merda. Repubblica, sei inutile e triste come la birra senz'alcool. Orange man bad or fake news? 🤦‍♂️🤦‍♀️🤦