TikTok, la Cina minaccia il blocco di Apple e Trump ci ripensa: divieto slitta al 27 settembre, ok a patto con Oracle

TikTok, la Cina minaccia il blocco di Apple e Trump ci ripensa: divieto slitta al 27 settembre, ok a patto con Oracle

20/09/2020 13.17.00

TikTok, la Cina minaccia il blocco di Apple e Trump ci ripensa: divieto slitta al 27 settembre, ok a patto con Oracle

Apple e altre grandi aziende americane incluse dal governo di Pechino in una lista di società straniere ritenute pericolose per la sicurezza nazionale

4' di letturaNEW YORK - Apple e altre grandi aziende americane come Boeing, Cisco e FedEx rischiano di essere vietate in Cina. Parte della dura risposta del governo di Pechino che ha annunciato, attraverso il ministero del Commercio, maggiori dettagli su una lista di società straniere ritenute pericolose o potenzialmente pericolose per la sicurezza nazionale, lo sviluppo economico e gli interessi cinesi. E Donald Trump ci ripensa e benedice la proposta di accordo di Oracle-Walmart per entrare nel capitale della popolare app cinese finita nel mirino della Casa Bianca.

Covid, Zangrillo: «Folla nei pronto soccorso? Tutti codici verdi quelli che entrano in area ricovero» C’è il coprifuoco? In Veneto cena e spritz si spostano all’alba L'appello delle scienziate: «Mascherina e distanziamento anche in casa»

Divieto a import-exportLa nuova policy della Cina entrata in vigore sabato 19 settembre contro le aziende americane prevede il divieto all'import e all'export, il blocco degli investimenti, restrizioni nei permessi di residenza e nei visti per gli executive delle corporation Usa presenti nell'elenco. La prima lista delle società bandite, che sarebbero una quindicina, è pronta. Ma non è stata volutamente diffusa dalle autorità cinesi: indiscrezioni sulle aziende sanzionate sono state riportate da diversi media governativi, tra cui il Global Times che ha definito le ultime mosse dell'amministrazione Trump «un’estorsione in stile mafioso». Come a rimarcare la discrezionalità delle decisioni di Pechino, che verranno modulate seguendo gli esiti delle ultime partite aperte nella guerra fredda tecnologica tra le due superpotenze e le decisioni di Trump.

Il bando Usa a TikTok e WeChatIl governo cinese ha parlato per la prima volta dell'esistenza della “entity list” contro le big company Usa nel maggio 2019 dopo le sanzioni americane contro Huawei. Ma finora non aveva mai spiegato nei dettagli le conseguenze dell'elenco del ministero del Commercio, nonostante il divieto imposto dalla Casa Bianca lo scorso anno alle forniture delle società americane di chip e software verso Huawei. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il bando di venerdì deciso dal Dipartimento al Commercio contro TikTok e WeChat.

Bando che sarebbe dovuto scattare alla mezzanotte tra domenica e lunedì ma è stato rinviato al 27 settembre - rinviato e non ritirato, segno di una partita ancora aperta - quando sia la popolare app di video brevi che il servizio di messaggistica e di pagamenti elettronici verranno rimossi dagli store digitali di Apple e Google negli Stati Uniti.

TikTok non potrà essere più scaricata a nuovi utenti ma continuerà a funzionare fino al 12 novembre per i cento milioni di utenti attivi americani, in attesa della conferma della decisione annunciata da Trump che ha ipotizzato una sede in Texas per la nuova società di TikTok mentre saliva sull’elicottero presidenziale Marine One per un comizio elettorale in North Carolina. Una newco con la cordata americana Oracle-Walmart che dovrebbe entrare in TikTok con una partecipazione del 20% del capitale, con quote azionarie del 12,5% e 7,5% rispettivamente, secondo la proposta presentata alla Casa Bianca e la prospettiva finale di una quotazione della nuova società a Wall Street entro 12 mesi.

Leggi di più: IlSole24ORE »

Roma, “Staffetta Diritti” per sesto Memorial di Stefano Cucchi. VIDEO

Leggi su Sky TG24 l'articolo Roma, “Staffetta Diritti” per sesto Memorial di Stefano Cucchi. VIDEO

Trump blocca TikTok e WeChat negli Usa, Cina pronta a ritorsioniLeggi su Sky TG24 l'articolo Trump blocca TikTok e WeChat negli Usa, Cina pronta a ritorsioni Ma ritorsioni di che? Cinesi di merda voi siete la sfaccimma di tutte le nazioni Il giorno che Trump vi abbofferà di cresommole io mi faccio una bottiglia di moet&chandon, allànemaèchívestramuort! Certo i cinesi sono particolari. Si incazzano perche tik tok e we chat vengono proibiti negli usa ma non si ricordano che tweet e facebook non sono permessi in cina.

TikTok e WeChat, la contromossa della Cina: “Bloccheremo le aziende straniere”Dopo la decisione di Trump di rimuovere le due applicazioni dagli App store americani, la Repubblica Popolare sta preparando una lista nera di società sorvegliate speciali.

Cina denuncia 'bullismo' Usa su Tiktok e Wechat, se insisteranno 'possibili contromisure'La Cina ha accusato gli Stati Uniti di 'bullismo' e ha suggerito che potrebbe prendere non meglio specificate 'contromisure' dopo il divieto di scaricare le app cinesi TikTok e WeChat imposto da Washington a partire da domani. 'La Cina esorta gli Stati Uniti ad abbandonare il bullismo e a cessare le sue azioni illecite', afferma il Ministero del Commercio cinese. 'Se gli Stati Uniti insisteranno su questa strada, la Cina adotterà le misure necessarie a salvaguardare risolutamente i diritti e gli interessi legittimi delle società cinesi'. Bravo Trump, hanno rotto i coglioni sti cinesi, esportano tutto pure il virus che ci sta uccidendo e che sta uccidendo già 1 milione di persone nel mondo.... GRANDE TRUMP QUESTI MALEDETTI CI HANNO ROVINATO LA VITA. BOICOT AI LORO PRODOTTI.

Ecco perché Trump ha deciso di fermare TikTokDietro la scelta dell’amministrazione Usa si parla anche di sicurezza nazionale e privacy Tik-Tok? Trump vorrebbe fermare l'orologio per restare alla Casa Bianca, perché potrebbe perdere quella naturale protezione che il ruolo presidenziale gli ha garantito fino a oggi. Consiglio. Non usate l'antivirus NORTON. In quanto ciuccia i vostri dati e li inoltra alla NSA

TikTok vietato, perché quello di Trump rischia di essere un abuso di potereCresce la preoccupazione di molti esponenti globali dell'industria tech, come Adam Mosseri, capo di Instagram, secondo cui il ban di TikTok sarebbe una pessima notizia per Internet

Gli Usa «salvano» TikTok: sì di Trump all’accordo Oracle-WalmartLa app cinese rischiava di essere bloccata negli Usa «per questioni di sicurezza nazionale» a partire dal 20 settembre