The Crown, Helena Bonham Carter

The Crown, Helena Bonham Carter

The Crown 4: Helena Bonham Carter ci ha raccontato tutto sulla principessa Margaret

In attesa di capire quanti Emmy vincerà quest'anno The Crown rivediamo le foto divertenti dal set di Helena Bonham Carter 👑

19/09/2021 14.31.00

In attesa di capire quanti Emmy vincerà quest'anno The Crown rivediamo le foto divertenti dal set di Helena Bonham Carter 👑

Per catturare a fondo lo spirito della Principessa, l'attrice - che ha condiviso con noi anche le sue foto private sul set - ha parlato con i suoi più stretti confidenti e collaboratori, ha letto dozzine di biografie e ha persino consultato il suo astrologo

un oscuro segreto di famiglia. Attraverso il suo terapista, scopre la storia delle sue cugine, Katherine e Nerissa Bowes-Lyon, due sorelle abbandonate in un ospedale psichiatrico dai loro genitori rispettivamente all'età di 15 e 22 anni. Ma non è tutto: dopo altre indagini, Margaret e sua sorella, la regina, (Olivia Colman) trovano nella biblioteca del palazzo quella che è presumibilmente un'edizione di Burke's Peerage, che affermava che entrambe le donne erano morte nel 1961. In realtà erano ancora vive.

22/28 ottobre 2021 • Numero 1432 Bologna-Milan LIVE Covid, Austria: lockdown per i non vaccinati se la situazione peggiora

Margaret inorridita affronta la regina madre, interpretata da Marion Bailey, identificandosi con le cugine e trovandouna sorta di parallelo tra la sua storia e la loro. Margaret era una ragazza molto socievole, si sentiva più adatta al ruolo di regina (per ammissione della stessa Elisabetta). E nel corso della serie si racconta di come sia stata costretta a

sacrificare l'amore per l'ufficiale sposato della RAF Peter Townsendnel tentativo di proteggere la fragile monarchia post-abdicazione. Ha intrapreso un matrimonio piuttosto tempestoso con il fotografo Antony Armstrong-Jones, che si è concluso con un divorzio (e la sua famiglia si è schierata con il suo ex marito). Ora, ammettendo che forse non sia mai esistito un "uomo giusto" per lei e che lei non fosse così preparata a immergersi nei doveri reali, quando il Principe Edoardo compì 21 anni, è stata costretta a rinunciare al suo ruolo di consigliere di stato. Margaret - almeno in base alla sua personalissima interpretazione - è nata in una famiglia spietata che “sputa” chiunque abbia un carattere o bisogni individuali. headtopics.com

“Margaret chiamava il suo corsetto la sua "armatura": serviva per proteggere il cuore” dice Bonham Carter.Courtesy of Helena Bonham CarterQuesta è l’interpretazione degli eventi dello sceneggiatore Peter Morgan (). Margaret , per esempio, era certamente al corrente della situazione di Katherine e Nerissa, quando la loro storia apparve sui giornali nel 1987

Per catturare l'essenza del personaggio della principessa e capirla meglio,Bonham Carter ha fatto un vero e proprio viaggio nella storia. Conosceva già le vicende dei Windsor per aver interpretato la Regina Madre neIl Discorso del Re(ruolo che le valse un nomination all'Oscar), ma non era impresa facile interpretare Margaret, come le ha detto Morgan: "Potresti interpretarla in 10 modi diversi”. Per questo l’attrice, 54 anni, ha parlato con i più stretti confidenti e collaboratori di Margaret, come Colin Tennant, con cui Margaret si sarebbe divertita nell'isola caraibica di Mustique; ha letto dozzine di biografie e ha persino consultato il suo astrologo.

Qui condivide con Vogue la storia diattraverso le sue stesse parole e immagini.Helena Bonham Carter in una pausa tra le riprese, secondo il suo quadernetto degli appuntiCourtesy of Helena Bonham CarterCosa rappresenta la Principessa Margaret per lei dopo averla interpretata in due stagioni di The Crown?

“Margaret ha interpretato la solitudine in mille sfaccettature. È divorziata, e ci sono passata anch’io quindi so che devi dare una svolta alla tua identità, devi ricostruire te stessa perché non fai più parte di una coppia."Margaret non era tipo da compatirsi, e probabilmente era stanca di essere vista come una donna tragica. Era straordinariamente intelligente - secondo il suo parrucchiere Josef Braunschweig poteva fare un cruciverba in circa 11 minuti - e aveva un'enorme capacità di divertirsi, come mi ha raccontato il suo amico Derek Deane, un ex primo ballerino al Royal Ballet (Margaret è stata presidente della compagnia). headtopics.com

Lazio, Mussolini jr convocato: il pronipote del Duce e figlio di Alessandra va a Verona Il Milan si prende vittoria e primato solitario contro il Bologna in nove I monoclonali rischiano di marcire nei frigo: in sette mesi usate solo 12mila dosi su 80mila. La Lombardia ne 'smaltisce' 5200 in Romania - Il Fatto Quotidiano

In seguito all'incoraggiamento della Principessa Anna e del Principe Carlo, Margaret nella quarta stagione vede un terapista. Speri che affrontare il tema in una serie come The Crown possa aiutare ad aprire un dialogo più coerente sulla salute mentale?

"Quando interpreti qualcuno della royal family, devi avere una sorta di rispetto verso i personaggi. The Crown non è un documentario ma una fiction ispirata alla vita dei reali. Si può dire con certezza che Margaret soffriva di depressione, che forse ha ereditato da suo padre. Era decisamente la figlia di suo padre, e non si riprese mai veramente dopo averlo perso.

“Chiunque può soffrire di qualche tipo di malattia mentale. Il cervello è così complicato che non sorprende che si ammali, proprio come qualsiasi altro organo. Mia madre lavorava come psicoterapeuta e sono stato educata a parlarne. Ma molti prendono le distanze, e pensano che se non ne parli forse la cosa non esiste, oppure che se ammetti di essere vulnerabile, allora sei debole, quando in realtà è proprio vero il contrario. Purtroppo Margaret ha vissuto in un'epoca in cui la depressione era un tabù: gran parte della sua vita sarebbe stata più facile se fosse nata più tardi ".

Bonham Carter descrive come “psicanalitico” il suo approccio alla recitazione, e racconta di aver discusso di Margaret con sua madre - psicanalista - con il suo terapista e anche con un amico astrologoCourtesy of Helena Bonham CarterLa formazione di tua madre psicoterapeuta ha influenzato il modo in cui sviluppi i personaggi? headtopics.com

“Mia madre faceva il suo training proprio quando io ero giovane, così la sua scuola è andata di pari passo con la mia. Ho sempre avuto un approccio psicoanalitico ai personaggi; Bellatrix Lestrange, che ho interpretato nei film di Harry Potter, è sociopatica, e anche se è un'opera di fantasia devi capirla a fondo per fare in modo che quello che dici sia credibile. Ti inventi un background, risali all'infanzia per spiegare i tuoi comportamenti attuali.

“Ho discusso di Margaret con la mamma e con il mio terapista. Era notoriamente scortese e Peter Morgan ha dato un grande consiglio a Vanessa [Kirby] quando la interpretava: "comportati come se avessi un sassolino nella scarpa” Quando una persona ha un dolore, si sente vulnerabile ed è probabile che sia scortese e attacchi qualcuno. "

Sbaglia volo da Palermo per Bologna e si ritrova in Polonia No Green pass, migliaia in centro a Milano: corteo verso piazzale Loreto, traffico bloccato Auto elettriche, dall’assicurazione che costa meno al risparmio sul bollo auto. Tutti i vantaggi

Esprimiamo anche con gli abiti il nostro mood. Cosa dicono della principessa Margaret i suoi costumi?“Ho parlato con Anne Tennant e Jane Stevens, che erano le dame di compagnia di Margaret. Lei indossava sempre un corsetto, anche quando non era più di moda, ne aveva persino uno cucito nel costume da bagno. Anne le diceva che non ne aveva bisogno, ma Margaret chiamava il suo corsetto "la mia armatura" - le faceva da scudo al cuore. Sentirsi sempre vulnerabili e sempre sotto gli occhi del mondo non è un buon mix. Io credo che lei sia stata molto coraggiosa.

Leggi di più: Vogue Italia »

Green pass, a Roma 12 arresti: anche vertici di Forza Nuova

Leggi su Sky TG24 l'articolo Green pass, a Roma 12 arresti: anche vertici di Forza Nuova

Emmy 2021, ecco chi sono i favoriti: da «The Crown» a «Bridgerton» - VanityFair.itNella notte tra domenica e lunedì, a Los Angeles verranno assegnati i premi alla miglior serialità televisiva dell'anno. Da « The Crown », ancora in vetta alle nomination, ad Anya Taylor-Joy e «Ted Lasso», tutto quel che dovrebbe e potrebbe succedere

Boom per il referendum sulla Cannabis: raggiunte 500mila firme - VanityFair.itLa raccolta firme online per avviare il referendum sulla Cannabis ha raggiunto più di 500mila firme, soglia necessaria per andare al voto nella primavera del 2022

Isole Faroe, mattanza di delfini per tradizione: uccisi 1500 animali, mai un numero così altoTutto il mondo condanna questa tradizione centenaria Una tradizione nn uccide

Scontro tra due auto, disagi sulla statale 113 a Termini ImereseLeggi su Sky TG24 l'articolo Scontro tra due auto, disagi sulla statale 113 a Termini Imerese

NYFW: i look più belli dalle sfilate PE 2022Voliamo a New York per scoprire gli outfit must-have della primavera estate 2022

Rientrati sulla Terra i primi 4 turisti a bordo di una capsula SpaceXL’obiettivo della costosa missione era dimostrare che il cosmo è comunque accessibile anche agli equipaggi che non sono stati selezionati e addestrati per anni elonmusk un professionista anni luce più avanti di altri apprendisti dello spazio. SpaceX Invito ad approfondire, non è un banale “sport per ricchi”, si aprono possibilità finora impensabili! Ok, ma avevano il green pass? I viaggi suborbitali sono equiparati a quelli aerei?