Terzo Settore, la toppa al Codice diventa 'aiutino' del Mef ai fondi integrativi. Grillo: 'Mai consultata, ma risolveremo' - Il Fatto Quotidiano

Terzo Settore, la toppa al Codice diventa “aiutino” del Mef ai fondi integrativi. Grillo: “Mai consultata, ma risolveremo”

27/06/2019 12.03.00

Terzo Settore, la toppa al Codice diventa “aiutino” del Mef ai fondi integrativi. Grillo: “Mai consultata, ma risolveremo”

Rispunta dal cilindro del governo gialloverde l’aiutino ai fondi sanitari integrativi sotto forma di sgravio fiscale ma senza l’approvazione del ministro della Salute Giulia Grillo. È bastato reintrodurre l’aggettivo “assistenziale”, soppresso due anni fa con il Codice del Terzo settore del 2017 dal comma 3 dell’articolo 148 del Testo unico delle imposte sui redditi del 1986, …

compagnie assicurative, cioè enti che fanno attività commerciale e che in questo modo possono aumentare i loro profitti. Infatti, stima laFondazione Gimbe(citando l’ottavo rapporto Rbm-Censis), dei322 fondi integrativiiscritti all’anagrafe l’

L'Uomo di luglio: Romelu Lukaku in copertina Migrante di 27 anni muore nel Brindisino: tornava da una giornata di lavoro nei campi Coronavirus, Israele verso il ritorno all’obbligo di mascherine al chiuso dopo l’aumento dei contagi

85 per centoè riassicurato e in alcuni casi anche gestito da un’impresa di assicurazione. “Come organizzazione indipendente impegnata da anni nella tutela di un servizio sanitario pubblico, equo e universalistico – dichiara il presidente GimbeNino Cartabellotta

– abbiamo il dovere morale di informare politica, sindacati, professionisti sanitari, lavoratori e cittadini che, a legislazione vigente,fondi sanitari integrativi e welfare aziendalecostituiscono un sofisticato strumento diprivatizzazioneche erode sempre più headtopics.com

risorse alla finanza pubblica, le redistribuisce in maniera iniqua, aumenta la spesa sanitaria totale senza ridurre quella delle famiglie” e attraverso l’offerta di pacchetti per la prevenzione e la buona salute confezionati dalle assicurazioni “alimenta il consumismo sanitario aumentando i rischi per la salute delle persone legati a fenomeni di sovra-diagnosi e sovra-trattamento”.

A lanciare l’allarme è anche laFederazione degli ordini dei medici. “Oggi, in un momento di crisi economica duratura, con unservizio sanitario definanziato, con carenze importanti di personale, non ci si può permettere di utilizzare risorse pubbliche per servizi che non siano realmente essenziali e anzi siano potenzialmente forieri di disuguaglianze tra la popolazione – ammonisce il presidente Fnomceo

Filippo Anelli-. Invitiamo il Governo e il Parlamento a riesaminare la questione, valutando l’appropriatezza delle prestazioni erogate e riconvertendo quelle risorse a favore del Servizio sanitario nazionale, adeguando i contratti di lavoro e aumentando il numero di medici e personale sanitario, la cui carenza oggi è la causa principale delle lunghe liste di attesa”.

Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. headtopics.com

Giuliani sospeso dall’esercizio professione legale a New York Vittorio Sgarbi indagato, voleva vendere senza licenza tela del '600 Nel Bresciano un agricoltore uccise due gatti, confermata la condanna a un anno e otto mesi

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Big Little Lies 2, la recensione del 3 episodio: Meryl Streep cacciata di casaBonnie sta meglio, Renata sempre incontenibile, Mary Louise con le mani nel sacco: al terzo episodio Big Little Lies 2 crollano i nervi ma non del tutto

Calcutta: «L'indie pop morirà perché è finto» - VanityFair.itTutto in quattro anni: da sconosciuto a capofila del nuovo pop italiano. Strada facendo, Edoardo D’Erme ha capito alcune cose. Primo, che il successo è «una bomba che ti esplode in faccia». Secondo, che servono «errori nuovi». Terzo, che la musica indie morirà perché «ormai è finta». Come i pomodori

Fabbiano per i quarti a Eastbourne. Wimbledon, 6 azzurri nelle qualificazioniIl pugliese affronta il serbo Djere, numero 2 del tabellone. A Londra il secondo turno per l’accesso al main draw del terzo Major stagionale: in campo Napolitano, Mager, Caruso, Arnaboldi e tra le donne Di Giuseppe e Gatto-Monticone

Mondiale femminile, l'Italia ai quarti di finale: Giacinti-Galli stendono la Cina - Il Fatto QuotidianoL’Italia non si ferma più. Dopo aver stupito chiudendo il girone al primo posto, la Nazionale femminile conquista i quarti di finale dei Mondiali battendo 2-0 la Cina, che si era qualificata come migliore terza dei gruppi. A mandare al tappeto le cinesi sono i gol – uno per tempo – di Valentina Giacinti e … se fossero stati i maschi giu' di festeggiamenti e milioni di euro Brave orgogliosa di voi BRAVE eee Che cessi

Stipendi Rai: Fazio, Vespa e Conti resistono ai tagli - Il Fatto QuotidianoSul taglio agli stipendi i volti noti della Rai fanno resistenza. E diversi sono i “no” alle proposte di ritocchi (del 20% circa) avanzate dall’azienda. Ma l’amministratore delegato Fabrizio Salini non demorde. Finora gli ha detto no Carlo Conti, il cui contratto è in via di rinnovo alla stessa cifra degli anni scorsi, ma gli … marcotravaglio Foa ! Noi ne possiamo certamente fare a meno. se fanno resistenza una sola parola 'prendere o lasciare' semplice Ma possiamo avere personaggi nuovi. ma sempre la stessa solfa basta!!!

Blog | Sanità, preferire le mutue private al pubblico è un atto di immoralità - Ministro Grillo: 'Criticità, ma la norma non è mia' - Il Fatto QuotidianoOrmai è chiaro che la ministra della Sanità Giulia Grillo (M5S) stia brigando per istituire la cosiddetta “seconda gamba”. Le sue ultime dichiarazioni a questo proposito non sono solo ambigue ma risultano del tutto in malafede. Durante il convegno nazionale di Anaaao, sindacato medico italiano, si è dichiarata contraria al sistema assicurativo – e quindi a sostituire la sanità pubblica … ilfattoblog SE ME DAI IL MODO DI NON ASPETTA UN ANNO PER UNA VISITA D'ACCORDO,POI DEVI ATTACCARE CHI A STUDI PRIVATI SFRUTTATORI DELL'ESSERE UMANO,DI CHI STA MALE,VERGOGNA MEDICI PRIMA VISITA 100,00 EURO POI SE VAI DAL NEUROLOGO 150,00 PER METTERTI 4 FILI E DIRTI STAI MALE ilfattoblog Ministro fatta tale perche medico..Una capra ! ilfattoblog Ma i concorsi per le specializzazioni vanno deserti si o no? E perché ? Quali sono gli stipendi ed i carichi di lavoro