Tasse, riforma complessiva rinviata al 2022. Gualtieri: 'Faremo una legge delega'. Dal 15 ottobre ripartono le cartelle esattoriali - Il Fatto Quotidiano

Tasse, riforma complessiva rinviata al 2022. Gualtieri: “Faremo una legge delega”. Dal 15 ottobre ripartono le cartelle esattoriali

05/10/2020 12.45.00

Tasse, riforma complessiva rinviata al 2022. Gualtieri: “Faremo una legge delega”. Dal 15 ottobre ripartono le cartelle esattoriali

I tempi ormai stretti per il varo della legge di Bilancio, le bozze del Recovery and resilience plan da completare, le divisioni nella maggioranza sul modello da adottare. Risultato: alla fine, anche stavolta, lariforma complessiva del fisco dovrà attendere. A ufficializzarlo è stato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri, che a RaiNews24 ha spiegato: “Presenteremo un …

Roberto Gualtieri, che a RaiNews24 ha spiegato: “Presenteremo undisegno di legge delegae il nostro obiettivo è che siaoperativo da 1° gennaio 2022. Potremmo decidere di fare anche per il 2021 un altro modulo che entra in vigore, ma una riforma seria e ambiziosa richiede tempo”. Insomma, “non abbiamo mai detto che avremmo fatto riforma completa e ‘storica’, né che l’avremmo rinviata: noi vogliamo farla, e c’è la possibilità di anticiparne alcuni pezzi, come già fatto con la

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera - Liguria

riduzione del cuneo fiscaleIl modello tedesco e i suoi nemici– Quanto alle soluzioni in vista Gualtieri ha ribadito di avere un “personaleapprezzamento per il modello tedesco” in cui a stabilire l’imposta applicata ai contribuenti che guadagnano fino a 57.051 euro è una

formula matematica, che consente di calcolare l’aliquota ad hocper ogni singolo livello di reddito garantendo il massimo dellaprogressività. “Ma se ci sarà una curva continua o con scalettenon è un aspetto decisivoanche se importante”, secondo il titolare del Tesoro. “Una riforma significa immaginare come sia possibile rendere strutturale una headtopics.com

riduzionedel peso del fisco su chi lavora e produce e comefinanziarla con meccanismi equi“. Nei giorni scorsi si è detta a favore del “modello Berlino” anche la sottosegretaria all’EconomiaMaria Cecilia Guerra(Leu), che in un’intervista alManifesto

ha spiegato: “Permetterebbe di intervenire su problemi come lagobbache si è creata tra i redditi daceto mediotrai 25 e i 50mila euro, senza provocare conseguenze sulla scala dei redditi inferiori e superiori. Chi sostiene la riforma del sistema fiscale

a due o tre aliquote” – comeche chiede anche l’abolizione di tutte leagevolazioni fiscalicon l’eccezione di quelle “socialmente sensibili” e l’assegno unico per i figli“sottovaluta che questo schema, a parità di gettito, continua a scaricare l’onere sulle classi medie”.

Lo stop alla moratoria sulle cartelle– Il ministro ha poi spiegato che il termine fissato per lo stop alla Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Ora richiudono ma ripartono le cartelle. Killer riforma fisco.........ma solo nel 2022, epoca in cui sicuramente saremo chiamati a nuove politiche nazionali. Come dire, si butterà l'amo per acchiappare molti pesci-elettori pro sinistra e pro m5s =zombi politici in rapida estinzione, semprechè siano ancora in circolazione.

avete capito: riforma rinviata al 2022, cioè all'alba delle nuove politiche nazionali. Questi sinistroidi che già con la riforma del TITOLO V della Cost hanno creato disagio fortissimi specialmente nel campo sanitario , ora si apprestano a fare il colpaccio promettendo sfaceli Le cartelle Della tombola

Ma se c'è lo stato di emergenza mi sembra il minimo posticipare la ripartenza delle cartelle esattoriali. O lo stato di emergenza c'è solo per non perdere la poltrona? gualtieri si sta dimostrando peggio di tremonti L`importante che le cose siano complicate ed incomprensibili e non si ha un punto fermo da cui partire ?

Te le devi ficcare in culo gualtierieurope Ma che riforma vuoi fare pagliaccio,per farla servono tre minuti,finiscila di estorcere danaro ai contribuenti e la riforma è fatta detto da lui che non è nemmeno un tecnico Traduco: - Piano di rilancio del Paese: niente - Supporto a strati sociali in crisi: niente - Restrizioni e ulteriore crisi: a go go - Tassazione senza servizi : come piovesse Questo è il governo della svolta di Conte19 a botta di DPCM per salvarci dal male minore 5ottobre

Stop alla riscossione, in arrivo 9 milioni di cartelle esattorialiIl 15 ottobre scade lo stop alla riscossione e senza uno slittamento del termine di sospensione, sono in arrivo 9 milioni di cartelle esattoriali Cartelle e bollette pazze, peraltro E chi cazzo le pagherà

Gualtieri a Studio24: 'Fiducioso su Recovery Plan operativo a inizio 2021''Nel 2021 anticiperemo in parte la riforma del fisco' ha annunciato il ministro dell'Economia ospite a Rainews24. 'Una riforma complessiva, organica richiede tempo, presenteremo un disegno di legge delega e il nostro obiettivo  che sia completa, operativa, pronta per gennaio 2022'

«The Secret - Le verità nascoste»: il trailer del film in esclusiva - VanityFair.itNoomi Rapace, nella pellicola in uscita il 15 ottobre, è una donna della provincia americana, sopravvissuta agli orrori dell'Olocausto. Dovrebbe conoscere il valore della pietà, invece si scopre mossa da un sentimento di vendetta che pervade l'intera storia, riflessione urgente sulle conseguenze della violenza e del perdono

'Ci picchiava da 15 anni', uccide il patrigno con cacciavite: arrestato - Il Fatto Quotidiano“Ci picchiava da 15 anni”. Dopo l’ennesimo episodio di violenza subìto dal patrigno ha impugnato un cacciavite e l’ha colpito per due volte al costato, all’altezza del cuore. Omicidio ieri sera ad Ardea, vicino Roma. La vittima è un cittadino romeno di 44 anni. I carabinieri hanno arrestato con l’accusa di omicidio volontario aggravato il … Messa così, basandomi solo sul titolo, vai a dargli torto... Lo ha svitato? Ottima idea! Un Cluedo in RealTime!. Quindi non è stato il maggiordomo in cucina con il coltello?🤣

Il Papa cacci i furfanti dal Tempio - Il Fatto Quotidiano“E insegnava dicendo loro: ‘Non è scritto la mia casa sarà chiamata casa di preghiera per tutte le genti?’. Ma voi ne avete fatto un covo di ladroni”. Marco 11,15-19 Nelle chiese desertificate dal virus (e molto prima dalla strisciante disaffezione) non ci si può scambiare il segno della pace per evidenti motivi. Ma da … a_padellaro Farisei ..perotto: Un quarantotto! a_padellaro Facile a dirsi difficile a farsi. a_padellaro Non fate più offerte, occupiamoci dei bisognosi personalmente!

Coronavirus, morto il vescovo di Caserta D'Alise: era ricoverato dal 30 settembre - Il Fatto QuotidianoIl vescovo di Caserta, monsignor Giovanni D’Alise, risultato positivo al Covid-19 e ricoverato all’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, è morto a causa di un arresto cardiocircolatorio domenica 4 ottobre alle 6.30. Monsignor D’Alise era ricoverato dallo scorso 30 settembre. Il suo quadro clinico, fa sapere l’Aorn Caserta, “era aggravato da insufficienza renale, diabete … R.I.P. Conosciamo la causa del decesso? 🤔 Giornalismo cialtronesco. Era affetto da quattro gravi patologie preesistenti.