25 Aprile, Mussolini

25 Aprile, Mussolini

Striscioni neofascisti a Milano e a Roma: 'Onore a Benito Mussolini', 'Noi non abbiamo tradito'

#25aprile. Striscioni neofascisti a Milano e a Roma: 'Onore a Benito #Mussolini ', 'Noi non abbiamo tradito' →

24/04/2019 20.51.00

25aprile. Striscioni neofascisti a Milano e a Roma: 'Onore a Benito Mussolini ', 'Noi non abbiamo tradito' →

Prima quello dei tifosi laziali nei pressi di piazzale Loreto, poi quello sul Grande raccordo anulare a firma del gruppo di estrema destra 'Azione frontale'

#MilanLazio, striscione degli irriducibili in Piazzale Loreto: “Onore a Benito Mussolini”. #CoppaItalia pic.twitter.com/hNBsuCTzaI— Alessia Novelli (@AlessiaNovelli2) 24 aprile 2019Poi, a distanza di poche ore, quella di 'Azione frontale', a Roma: appeso a una barriera anti-rumore lungo la carreggiata interna del Grande raccordo anulare, tra le uscite Casilina e Romanina, un manifesto con scritto: ''25 aprile: il nostro onore. La vostra eterna sconfitta. Noi non abbiamo tradito!''. A fianco alla scritta, il simbolo del gruppo di estrema destra 'Azione frontale'.

Calhanoglu, c'è l'offerta dell'Atletico Madrid La moglie di Johnson al G7 con abiti noleggiati Sparatoria Ardea, morto suicida il killer che si era barricato in casa - Tgcom24

"Noi non abbiamo tradito", #striscione choc a Roma https://t.co/7xhlyk30xZ pic.twitter.com/BuaCakGSuv— Binary Option Europe ❇️ (@BinaryOptionEU) 24 aprile 2019Per lo striscione a Milano si indaga per 'manifestazione fascista'E'"manifestazione fascista", prevista dall'articolo 5 della Legge Scelba del 1952, l'ipotesi di reato per la quale potrebbero essere denunciati e indagati gli ultrà della Lazio. Prima di iscrivere formalmente il fascicolo, comunque, la Procura milanese dovrà ricevere un'informativa dalla Digos che è al lavoro per identificare gli ultrà.

L'articolo 5 della Legge Scelba punisce con la reclusione fino a 3 anni le"manifestazioni fasciste" e, in particolare,"chiunque, partecipando a pubbliche riunioni, compie manifestazioni usuali del disciolto partito fascista ovvero di organizzazioni naziste". headtopics.com

Di recente, nel febbraio scorso, il Tribunale di Milano ha assolto perché"il fatto non sussiste" tre persone che erano accusate di avere violato l'articolo 5 della legge Scelba durante una cerimonia commemorativa dei caduti della Repubblica sociale, che si svolge ogni anno al campo X del cimitero Maggiore nel capoluogo lombardo. In quel caso il giudice ha ritenuto che l'avere urlato il motto nazista 'Sieg Heil' ed esposto uno stendardo della 'associazione combattenti 29esima divisione granatieri Waffen-SS' poteva essere ritenuta una"manifestazione del pensiero, costituzionalmente garantita", che non ha attentato alla"tenuta dell'ordine democratico". Una manifestazione"costituzionalmente garantita, all'interno di un contesto commemorativo".

Il blitz di oggi, però, è avvenuto in strada davanti ai passanti. Sempre di recente, poi, il pm di Milano Piero Basilone ha chiesto tre mesi di carcere per quattro dirigenti di Lealtà azione per una manifestazione con saluti romani sempre al campo X del cimitero Maggiore, il 25 aprile 2016.

Primi identificati tra i tifosi lazialiE ci sarebbero già i primi identificati per lo striscione. Sulla vicenda stanno collaborando la Digos di Milano e la Digos di Roma, al lavoro per il riconoscimento dei responsabili del gesto.Sala:"Milano è resterà antifascista"

"Anche cercando di non drammatizzare, non si può non capire che si stanno superando certi limiti. E che la denuncia di tutto ciò spetta soprattutto alla politica. A tutta la politica però. Milano è e resterà sempre una città profondamente antifascista" scrive su Facebook il sindaco di Milano Beppe Sala. headtopics.com

Cina: “Finito il tempo che un piccolo gruppo decideva le sorti del mondo” Rapina e violenta un'anziana: arrestato 26enne nel Comasco G7, Draghi: 'Cina è autocrazia che non aderisce alle regole multilaterali, non condivide la stessa visione del mondo delle democrazie' - Il Fatto Quotidiano

"E' una gravissima provocazione che avviene alla vigilia del 25 aprile. Rappresenta un oltraggio inaccettabile alla memoria di chi ha combattuto per la libertà di tutti noi. Chiediamo che siano individuati i responsabili e che le organizzazioni neofasciste e neonaziste vengano sciolte applicando le leggi che esistono, Scelba e Mancino". Così il presidente milanese dell'Anpi, Roberto Cenati."La ricorrenza del 25 aprile è una festa che deve unire tutti gli italiani", aggiunge.

Salvini:"Nessuna tolleranza. Tifosi Lazio? 14 idioti""Nessuna tolleranza per ogni forma di violenza, fisica o verbale. Ringrazio le Forze dell'Ordine che stanno seguendo con attenzione la situazione. Il calcio deve tornare ad essere un'occasione di festa e di incontro, non di rissa e di scontro" ha commentato il ministro dell'Interno. Questa sera a San Siro si disputa la semifinale di Coppa Italia Milan-Lazio."Ho appena fatto i complimenti alle forze dell'ordine che hanno identificato 14 idioti che invece di andare a vedere una partita di pallone vanno in giro per Milano a far casino".

M5S: a Milano una provocazione indegna"Una provocazione indegna". Questo il commento del Consigliere lombardo del M5S, Massimo De Rosa, sul blitz dei neofascisti a Milano."Purtroppo quando si strumentalizza una ricorrenza come quella della Liberazione, orchestrando polemiche ad arte, il rischio è quello di creare le condizioni ideali per dare il via a un'escalation che pone sempre più in alto l'asticella della provocazione e del cattivo gusto" aggiunge De Rosa che puntualizza:"Il 25 Aprile è la festa di tutti gli italiani. Chi sostiene il contrario, sminuendone l'importanza, sta irresponsabilmente alimentando una squallida polemica a scopi propagandistici". Sulla stessa lunghezza d'onda la consigliera comunale milanese dei pentastellati Patrizia Bedori:"Lo spettacolo che ci hanno regalato gli ultras della Lazio è aberrante e non tollerabile. Milano, medaglia d'oro alla Resistenza, non si merita nulla di tutto ciò. È uno sfregio che i milanesi e tutti coloro che hanno dato la propria vita per la democrazia non meritano. Un video che fa venire i brividi e che speravamo di non dover mai guardare".

Leggi di più: Rainews »

Brusca torna libero, tra gli artefici della strage di Capaci - Sicilia

Fuori con 45 giorni di anticipo. Sciolse nell'acido il piccolo Di Matteo (ANSA)

25/04 2019- boia chi molla. Facile lasciare 100 disperati in mezzo al mare,difficile togliere la piazza a 20 fascisti a due passi da piazzale Loreto.Che brutta Italia! Visto che ci credono tanto e ne vanno fieri, perché non abbassano leggermente il cartellone per mostrare i volti? Ridicoli Per chiunque alzi la testa l'orgoglio degli altri, la sua fine sarà così.

Questi, oggi, senza se e senza ma, anche me, si sarebbe suicidato. Ciao. Fascisti di MERDA. L'apologia del fascismo, nell'ordinamento giuridico italiano, è un reato previsto dall'art. 4 della legge Scelba. Perché non viene applicata? Mandiamoli a combattere nello Yemen per qualche tempo, questi nostalgici del cavolo senza midollo storico.

osannate un uomo che travestito da soldato tedesco scappava in svizzera. e parlate di onore e tradimento.

Milano, striscione neofascista dei tifosi laziali a piazzale Loreto: 'Onore a Benito Mussolini'Milano, striscione neofascista dei tifosi laziali a piazzaleLoreto: 'Onore a Benito Mussolini '. Anpi: 'Grave provocazione alla vigilia delle celebrazioni del 25aprile ' → Si alzano i toni....nell'assordante silenzio delle istituzioni faziose Non esiste il reato di apologia del fascismo? Una ventina di persone non sono “i tifosi della Lazio”. Continuate nell’errore di generalizzare.

Laziali, striscione shock a Milano: 'Onore a Benito Mussolini'Provocazione del gruppo Irriducibili della curva Nord biancoceleste in piazzale Loreto teste di cazzo Mi fanno vomitare Tifosi?

Striscione neofascista degli ultrà laziali a Milano: «Onore a Mussolini» Il videoProvocazione neofascista alla vigilia del 25 Aprile firmata dagli «Irriducibili» della Lazio, in trasferta a Milano per la semifinale di Coppa Italia contro il Milan Liliana Segre: «I politici non possono ignorare la storia. Così chi ha dato la vita muore di nuovo» di Stefano LandiQuando l’Italia si scusò per le parole di Piero Calamandrei di Marco Imarisio Dì no al fascismo! Libertà economica per tutti! Scuola lotitiana. Questi non vengono identificati con solerzia, come chi si limita a fischiare o chi mostra messaggi evangelici?

“Onore a Mussolini” e saluti fascisti, a Milano lo sfregio degli ultrà della LazioIl sindaco Sala: «Tocca alla politica denunciare». Roberto Cenati, presidente dell’Anpi: «È una cosa allucinante» Mi risulta un reato! Che non li facciano giocare, o a porte chiuse per un paio d’anni. Non si dica: per pochi pagano molti, basta!

Blog | Milano, Roma, Firenze e le altre: scopri la presenza degli stranieri nel tuo Comune - Info DataA Milano la comunità di persone che hanno cittadinanza di nazioni dell’Asia orientale era già la più ampia, e in un anno è cresciuta di circa 4mila persone.

Pasqua al caldo, a Pasquetta peggiora: le previsioniAprile 1991: la neve a MilanoPasqua al caldo, a Pasquetta peggiora: le previsioni Aprile 1991: la neve a Milano

L’arcivescovo Delpini: «Milano vive una fase di prestigio, ma ha bisogno di umiltà e speranza»L’arcivescovo di Milano mette in guardia: «La paura di ciò che non si conosce è uno dei sentimenti prevalenti oggi fra gli italiani ma va affrontato. Oggi tutti desiderano costruire muri, fare steccati, mettere sbarramenti. Sono nato e cresciuto in una famiglia con altri quattro fratelli e una sorella a Jerago con Orago. Era un piccolo paese. Da noi le porte e i cancelli esistevano per impedire ai bimbi di uscire di corsa a giocare in strada» Disse un tizio vestito strano che aveva l’umiltà di affermare che stava parlando a nome di dio.... Ancora con queste raccomandazioni ecumeniche. Fatela finita.

Basket, Brescia-Milano 92-86 dts - Video Gazzetta.itVIDEO Moss 27: Brescia abbatte Milano all'over time basket highlights SerieA

A Milano apre il nuovo Palalido che assomiglia ad un astronave ImmaginiIl palazzetto polifunzionale da 5 mila posti ospiterà anche concerti e convention

Basket, serie A: Milano cede a Brescia all'overtime, Trieste stoppa VeneziaNel 27° turno l'Olimpia perde dopo un supplementare con la Germani, ma conserva 4 punti di vantaggio sull'Umana, ko a Trieste (5° successo di

Idee e capitali, a Milano la fabbrica delle impreseNata nel 2015 e-Novia ha già raccolto 50 milioni di euro e creato 27 progetti imprenditoriali. Michele Scannavini nominato presidente