STORIE A DOMICILIO Appetitoso menù interamente vegano, dalla bagna cauda al pan di Spagna

L’azienda agricola Surì di Sant’Andrea di Cassine è entrata in attività nel 1918

27/02/2021 17.48.00

STORIE A DOMICILIO Appetitoso menù interamente vegano, dalla bagna cauda al pan di Spagna

L’azienda agricola Surì di Sant’Andrea di Cassine è entrata in attività nel 1918

15:02CASSINE. Oggi 27 febbraio e domani le proposte 100% vegetali dell’agriturismo baciato dal sole Surì di Sant’Andrea di Cassine arrivano a domicilio. E si possono passare a prendere anche lì in collina.Il menù cambia spesso, in base alla stagionalità e all’estro della cuoca che, ispirata dalle giornate primaverili, ha preparato olive ascolane, insalata capricciosa, la bagna cauda con cruditè, le lasagne artigianali all’amatriciana vegetale, le polpette di ceci al curry, il seitan artigianale alla pizzaiola, le carote saltate ai semi misti, il pan di Spagna al cioccolato con crema al caffè, la torta arance e cioccolato.

Migranti, Frontex: +151% arrivi nel Mediterraneo centrale nel 2021 Von der Leyen oggi a Roma consegna la 'pagella' a Draghi, Bruxelles promuove il Pnrr italiano Padova, per la prima volta una donna rettrice dell’Università - VanityFair.it

Il menù take away vegano completo costa 25 euro, si può ordinare pure per cena (con ritiro dalle 16 alle 20): la consegna a domicilio ha gli stessi costi, ma è possibile soltanto il sabato sera nelle province di Asti e Alessandria.Questo è un agriturismo con una lunga storia, ma è anche uno di quei posti che hanno avuto il coraggio di innovare. In questo caso le novità sono tutte ai fornelli perché Massimo e Simona hanno portato il loro modo di intendere la cucina: è naturale, è etica ed è artigianale. Il menù vegano è studiato nei minimi dettagli e s’inserisce in un contesto davvero particolare: sono almeno sei le generazioni che si sono passate il testimone nella gestione del Surì. «L’impianto rustico d’epoca, che attualmente ospita le camere – raccontano –, è stato costruito nel 1918 con 4 mila lire. Era costituito dal pagliaio-fienile, dalla stalla in cui si accudivano bovini da lavoro ed equini, dal portico per il ricovero degli attrezzi.

Nella casa padronale, il Palazzo Mariscotti, venivano vinificati circa mille quintali di uva. All’inizio degli Anni 90 l’azienda è passata a Michele Tibaldeschi, erede dei Mariscotti, che insieme ai figli ha condotto e ristrutturato l’antica proprietà familiare trasformandola in una accogliente struttura turistica che nulla ha perso del suo fascino antico». headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Ma come si può fare la bagna caôda vegana? Va bene tutto ma non toccate i piatti della tradizione! Per favore!

STORIE A DOMICILIO Da Bodrato la fantasia nelle uova pasquali, l’artistico Mirò e l’esotico HawaiiDal laboratorio di Novi Ligure che produce 40 mila pezzi all’anno, partono spedizioni per Francia e Spagna

Le storie vere di 30 personaggi famosi che hanno dovuto vincere paure e difficoltàNel libro 'Nessuno è imperfetto. La rivincita dei diversi', Vladimiro Polchi racconta le difficoltà e le paure che hanno dovuto superare trenta personaggi famosi

Libri, sei storie di donne tra pettegolezzi, maternità e battaglie - iO DonnaSei storie di donne da leggere ora: per riflettere, per ridere, per piangere. Da 'La scoperta di Vivian Dalton' a 'La nostra furiosa amicizia'

Storie di Matteo Marani, quando il fenomeno Ronaldo travolse la Serie AIl nuovo documentario di Sky Sport, in onda dal 16 marzo, ricostruisce il passaggio del brasiliano dal Barcellona all’Inter e ci riporta alla stagione 97/98 E poi bastò un misero Iuliano per fermarlo... 😜

Storie di donne: le levatrici delle comunità walser “avamposto medico” tra gli alpeggiFigure storiche rievocate dal ricercatore Paolo Crosa Lenz