#StayHome, le nostre vite in lockdown, così simili e diverse. Le foto - VanityFair.it

Il contest fotografico lanciato da Agora che racconta l'intimità dell'isolamento, in ogni parte del mondo. Le immagini

24/05/2020 13.30.00

Il contest fotografico lanciato da Agora racconta l'intimità dell'isolamento, in ogni parte del mondo. Tutte le immagini 👇

Il contest fotografico lanciato da Agora che racconta l'intimità dell'isolamento, in ogni parte del mondo. Le immagini

. È iniziato così poco più di tre mesi fa il lockdown prima in Cina poi in Italia fino ad estendersi a tutto il mondo.Abbiamo imparato a conoscerci di nuovo, ci siamo dati nuove abitudini, nuovi modi di lavorare. È cambiato tutto, per non tornare mai più come prima. Ed è questo quello che raccontano le migliaia di immagini del contest fotografico internazionale

Lega, il capannone di Cormano venduto alla Lombardia film commission per 800mila euro? Fu comprato per mille euro - Il Fatto Quotidiano Mascherine, c'è l'ipotesi di toglierle all'aperto dal 15 luglio Salvini da Draghi per parlare di stato di emergenza e mascherine

a. Un racconto globale della pandemia, vista da dentro.«Vorrei ringraziare le migliaia di fotografi che hanno partecipato a #StayHome per esprimere il loro punto di vista e condividere un messaggio di speranza per l’umanità attraverso le loro fotografie», spiega

Octavi Royo, CEO di Agora.«Mentre stiamo tutti sopportando circostanze simili, queste foto dimostrano che ogni casa è diversa e ogni punto di vista è unico. Insieme siamo più forti».L’isolamento è stato, per molti, un tempo sospeso in cui è stato possibile fare tutte quelle cose che erano rimaste in sospeso, quelle rimandate. Come imparare uno strumento musicale, leggere tutti quei libri rimasti a prendere la polvere sul comodino, ma anche parlare con i propri cari, riposarsi. Prendere tempo e respirare. Al centro degli scatti di #StayHome ci sono le case, gli sguardi alla finestra, la musica suonata sui balconi, le mascherine cucite a mano, la voglia di uscire, i mille modi per stare accanto ai bambini e farli divertire, nonostante tutto. In questa gallery, ci siamo tutti noi. headtopics.com

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Activewear, le novità della primavera-estate 2020 - VanityFair.itUna gallery di capi e accessori per il workout e le attività outdoor. Facilitano il movimento, uniscono stile e performance tecniche con un unico obiettivo: sprigionare energia positiva grazie allo sport

Capelli ramati: tutte le sfumature da provare in fase 2 - VanityFair.itÈ il colore che apre le porte all'estate. Caldo, sofisticato, capace d'illuminare la capigliatura più di un biondo. Ricominciare con il rame può dare grandi soddisfazioni

Le regole matematiche per vincere contro il coronavirusRoberto Battiston, fisico di fama internazionale, già presidente dell'Agenzia spaziale italiana e oggi all'Università di Trento ha applicato le leggi matematiche ai dati forniti dalla Protezione Civile sul Covid-19 per capire come sconfiggere il virus Sono rimasto l'unico al mondo a non aver scritto uno straccio di libro sul Coronavirus.... Il piano è annoiare il virus a morte?

Zingaretti rilancia il partito pesante, ma le Feste dell’Unità saranno leggereLancia segnali alle opposizioni: concordia ma niente inciuci Ma zingaretti perché è coperto da Conte? Presidente Regione Lazio sei scandaloso e fraudolento e non sei più credibile dopo il misfatto gravissimo che hai commesso. Hai tentato di lucrare sul sangue dei morti italiani Finito ☠ L'unica cosa pesante è il suo alito

Dove sarà il debito pubblico italiano nel 2030 e le sue conseguenzeSecondo Natixis i conti del Tesoro non finiranno fuori controllo, ma sarà impossibile tornare a livelli pre crisi. E il ruolo Bce resterà fondamentale

Le banche si tengono i soldi: sì a un prestito garantito su 4 - Il Fatto QuotidianoAltro che significativa accelerazione annunciata dal sistema bancario. Nella rincorsa ai prestiti garantiti dallo Stato fino a 25mila euro, ora c’è la certificazione che metà dei piccoli imprenditori che ne hanno fatto richiesta sono ancora a mani vuote. E va peggio a quelli fino a 800mila: li hanno ricevuti solo 1 su 4. Ad attestarlo … Sono due le ipotesi,o Conte è la fonte pandemica,o è lo sceico bianco,mai vista tanta generosità verso chi chiagne e fotte. È colpa delle banche adesso. Non del governo. Ridicoli.