Carabiniere, Appartamento, Figlio, Rho, Proiettile, Ambulanza, Pattuglia Dei Carabinieri

Carabiniere, Appartamento

Spara e uccide in casa la sua compagna, poi si toglie la vita

Spara e uccide in casa la sua compagna, poi si toglie la vita con la stessa pistola

03/04/2020 02.41.00

Spara e uccide in casa la sua compagna, poi si toglie la vita con la stessa pistola

I carabinieri indagano per omicidio-suicidio. A fare la tragica scoperta è stata la madre dell’uomo, preoccupata perché non riusciva a mettersi in contatto con lui da ore

EmailHa sparato alla compagna, con cui conviveva da alcuni mesi e poi si è ucciso. Tragedia, giovedì pomeriggio, a Rho, nel Milanese. I corpi senza vita di un uomo di 38 anni e della compagna, 52, sono stati trovati all’interno del loro appartamento al secondo piano di un condominio di via Ticino, nel quartiere alle spalle della stazione. A scoprire l’accaduto e a dare l’allarme ai carabinieri, poco dopo le 20, è stata la madre dell’uomo che, non riuscendo a rintracciarlo da ore, si è preoccupata e si è recata sul posto. Avendo le chiavi, è riuscita a entrare nell’appartamento e così ha trovato il figlio e la compagna riversi sul divano in salotto. Entrambi avevano un foro di proiettile alla tempia. Il trentottenne stringeva ancora in mano un revolver con tre proiettili inesplosi: avrebbe usato proprio quell’arma per uccidere la compagna e poi togliersi la vita. Sul posto sono accorse le pattuglie dei carabinieri di Rho, l’ambulanza e l’elisoccorso. Stando ai primi accertamenti del medico legale, la morte sarebbe avvenuta qualche ora prima. I carabinieri indagano per omicidio suicidio e andranno a scandagliare il passato della coppia, alla ricerca del movente del delitto. L’uomo, a quanto si è appreso, non avrebbe lasciato messaggi di spiegazione del gesto. La coppia viveva insieme da alcuni mesi. La donna, che lavorava come commessa in un negozio di Rho, era madre di due figli, avuti da un precedente matrimonio. Lui, in questo periodo, era disoccupato.

Brasile, la Commissione d'inchiesta sul Covid: 'Bolsonaro è colpevole di omicidio di massa' E' morto Antonio Coggio, papà artistico delle star - Cultura & Spettacoli In Edicola sul Fatto Quotidiano del 20 Ottobre: Renzi ha un grande futuro. In tribunale. Open - Il Fatto Quotidiano Leggi di più: Corriere della Sera »

Cinema, Daniel Craig riceve la stella sulla Hollywood Walk Of Fame - Spettacolo

E' la 2704/a celebrita' a essere onorata sulla via delle star (ANSA)

I leghisti non vedon mai ste storie Se alla fine voleva togliersi la vita, perche' non se l'e' tolta piuttosto che uccidere sua moglie? Cominciano i suicidi GovernodellaVergogna GovernoDelContagio

Coronavirus, Alireza Pakdel disegna le sfide quotidiane dei medici - VanityFair.itL'illustratore iraniano ha realizzato una serie di immagini in cui racconta la vita quotidiana di medici, infermieri e tutti coloro che si battono per fermare il covid-19

La lettera dell’infermiera: «Ho fatto parlare la mamma con i 4 figli, poi lei è morta»La toccante testimonianza di una operatrice sanitaria di un reparto Covid del Torinese: «Ho organizzato la telefonata tra la donna di 55 anni e i suoi ragazzi. Dopo averli sentiti lei mi ha detto: posso morire in pace»

Ilsole24Ore @sole24ore“Sotto osservazione”- Il Sole racconta la vita al tempo del Coronavirus

Il social-movie è donna: “Tutte a casa” a girare la propria vita - Il Fatto QuotidianoEra il 24 luglio 2010 quando Ridley Scott invitò i filmmaker di tutto il mondo a prendere parte a Life in a Day, il primo esperimento di lungometraggio interamente realizzato dagli utenti in cui i partecipanti avevano 24 ore per immortalare un frammento della propria giornata. Sono passati 10 anni da quel primo social-movie ma …

Federica Angeli maestra di vita del lockdown: 'così si trascorre la quarantena senza andare in pezzi'Una 'quarantena', la sua, che dura da 7 anni sotto scorta: il racconto cuore a cuore di FedeAngeli che ci insegna come non crollare mai. 2aprile cartolinedalmondo

#iorestoacasa: la cultura per vivere l’isolamento. Raffaello e i musei virtuali - iO DonnaCon l'estensione delle norme di sicurezza a tutto il Paese si moltiplicano le iniziative online e in streaming per far trascorrere la giornata alle persone chiuse in casa