Garante Privacy, Relazione Annuale, Antonello Soro, Aldo Fontanarosa

Garante Privacy, Relazione Annuale

Soro (Privacy): "Più garanzie ai lavoratori per i controlli digitali, abbiamo anche arginato il cyberbullismo"

Soro (Privacy): 'Più garanzie ai lavoratori per i controlli digitali, abbiamo anche arginato il cyberbullismo'

07/05/2019 13.51.00

Soro (Privacy): 'Più garanzie ai lavoratori per i controlli digitali, abbiamo anche arginato il cyberbullismo'

Ultima relazione in Parlamento del Garante, arrivato ormai a fine mandato. Le sanzioni inflitte nel 2018 sono pari a 8 milioni 160 mila euro, il 115% in più rispetto al 2017

Nella sua ultima Relazione al Parlamento, arrivato ormai alla fine del suo mandato di 7 anni, Antonello Soro descrive il campo di battaglia in cui ha dovuto operare provando a difendere le famiglie da insideie vecchie, nuovissime, a volte futuribili,Il Garante della Privacy ricorda, ad esempio, che l'Italia conserva a lungo i dati del nostro traffico telefonico e telematico a dispetto dei richiami europei. Spiega Soro, nella sua relazione: "La norma italiana - senza eguali in Europa - consente la conservazione generalizzata e indifferenziata, per sei anni, dei dati di traffico", pratica che "costituisce una miope sfida al principio di proporzionalità ed espone il nostro Paese al rischio di censura", anche in sede comunitaria.

Euro 2020, malore per Eriksen durante Danimarca-Finlandia Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax

Le stesse attività di polizia e investigazione, certo importanti per la sicurezza delle persone, rischiano di travalicare i confini del lecito quando si servono di strumenti invasivi di intercettazione: "Il ricorso ai trojan a fini intercettativi si è rivelato estremamente pericoloso. Soprattutto nel caso di utilizzo di captatori connessi ad app e quindi posti su piattaforme accessibili a tutti, suscettibili di degenerare, anche solo per errori gestionali, in strumenti di sorveglianza massiva".

Il Garante mette al bando le app-spia “Rischiamo la sorveglianza di massa”di FABIO TONACCI A proposito dei problemi quotidiani degli italiani, il Garante rivendica due risultati sul fronte dei minori: aver aiutato le famiglie a rimuovere le insidie contenute nei giochi digitali (gli smart toys) e aver arginato, con maggiore tempestività, gli strumenti dei cyberbullismo. Non solo. headtopics.com

In tema di lavoro, Soro e il suo collegio di commissari hanno "indicato le garanzie per la raccolta delle impronte digitali per i dipendenti pubblici" (in caso di assenteismo) e "fissato le regole per l’uso delle nuove tecnologie, con particolare riguardo alla geolocalizzazione dei lavoratori". Arginati anche i controlli massivi su e-mail e smartphone dei dipendenti.

C'è poi il capitolo fisco. Anche qui il Garante è intervuto in occasione del varo del "nuovo obbligo della fatturazione elettronica" per evitare "trattamenti sproporzionati dei dati personali dei contribuenti". Misure tecniche hanno disciplinato, inoltre, "l’accesso alla dichiarazione dei redditi precompilata da parte di contribuenti, Caf e soggetti autorizzati".

A tutela dei consumatori, Soro rivendica a suo merito le"regole per il trattamento dei dati" raccolti con i "totem pubblicitari nelle stazioni ferroviarie", e intanto ha anche continuato a osteggiare il telemarketing aggressivo.Le tecnologie, certo utilissime e divertenti, portano con sé anche minacce e problemi. Per questo, il Garante ha detto la sua sull'uso dei droni con "finalità ricreative" e ha stilato le istruzioni dell'uso su un fronte insidioso: quello dei ransonware, programmi letali che  bloccano i contenuti personali contenuti nel nostro smartphone, e qualche volta bloccano finahche il funzionamento complessivo del dispositivo mobile.

Sette anni di attività del Garante della PrivacyNel 2018 il Garante della Privacy ha:- adottato 517 provvedimenti collegiali;- risposto a oltre 5.600 quesiti, reclami e segnalazioni; - fornito 28 pareri al governo e al Parlamento;  headtopics.com

Euro 2020, Danimarca-Finlandia finisce 0-1. Belgio-Russia 3-0 'La prof ha dato dello scimpanzé a mio figlio. Altri casi, ma la preside non ha mai fatto nulla' Cts raccomanda Pfizer e Moderna per la seconda dose, Astrazeneca agli over 60 - Salute & Benessere

- segnalato 27 notizie di reato;- contestato 707 violazioni amministrative; - inflitto sanzioni amministrative per 8 milioni 160 mila euro segnando circa 115% in più rispetto al 2017;- compiuto 150 ispezioni;- dato riscontro, infine, a circa 22.800 domande che le persone hanno posto.

Soro sottolinea che milioni di italiani - spesso giovanissimi, a volte in forti difficoltà economiche - cercano servizi in Rete nell'illusione che siano gratuiti. E invece queste persone - intanto che usano i servizi web - a gettito continuo cedono i loro dati personali ai giganti di Internet. E sono questi dati, studiati, immagazzinati, classificati, a rappresentare il prezzo che i navigatori devono pagare, minuto per minuto, ad ogni loro passo.

Va protetto "il nuovo sottoproletariato del digitale, un Quinto Stato - dice il Garante della Privacy - formato da quanti sono disposti a cedere, con i propri dati, la libertà".E i giganti di Internet, finché battono bandiera statunitense, hanno ormai accettato di offrire agli utenti delle tutele in termini di riservatezza. 

Leggi di più: la Repubblica »

Funivia Mottarone, Tadini al gip: “Messo forchettone altre volte”

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone-Stresa, Tadini al gip: “Messo forchettone anche altre volte”

Soro: «Barriera Ue contro il far west dei dati»La tutela dei dati non è morta. Nonostante lo strapotere dei giganti del web, i difensori della privacy oggi hanno nuove frecce al loro arco. Si tratta del regolamento europeo (il Gdpr), «la prima e più importante risposta che il diritto abbia espresso nei confronti della rivoluzione digitale». Ne è convinto Antonello Soro , Garante della riservatezza, che domani illustrerà al Parlamento gli effetti di tale svolta

Il Garante mette al bando le app-spia “Rischiamo la sorveglianza di massa”Appello di Soro dopo il caso del software fuori controllo che ha intercettato migliaia di comuni cittadini: “Privacy sotto attacco. Modificare la legge, Ma non sanziona le telecamere abusive, installate in consessi PDioti.

Primo maggio, Zingaretti: "L'Ue sia un pilastro per il lavoro"Nel retropalco del Concertone il segretario dem parla anche di Europa 😂😂😂 No E lallero.

Di Maio presenta il programma M5s per le europee: "Salario minimo e stop all'austerity"Di Maio presenta il programma M5s per le europee: 'Salario minimo e stop all'austerity' Demagogo del......... quale austerity .. Tutti i 5 inutili di prima nomina stanno pregando San Gennaro che il governo duri i 4 anni e 6 mesi per avere la certezza della pensione garantita. Il promettere è il vostro fumo. È l'arrosto è virtuale. Basta questo governo.

Pd, il germanista Bolaffi: "La mia Europa ha sete di giustizia"Già direttore dell'Istituto italiano di cultura di Berlino, scende in campo con i dem alle prossime europee: 'È l'ora dell'impegno, in Italia stiamo correndo un serio pericolo democratico' Troppo tardi i'buoi' sono scappati...😀😀😀 Sentendo parlare i pidioti più che sete è una pisciata in bocca Non gli è bastato il sangue?

Carige, i sindacati aprono a BlackRock: "Nessun pregiudizio"Sileoni, segretario generale della Fabi, si rivolge al fondo Usa e chiede l'apertura di un tavolo

Via libera del governo: "Fabio Panetta dg di Bankitalia"Vicedirettori Daniele Franco, Alessandra Perrazzelli e Luigi Federico Signorini. La Lega accetta con riserva: valorizzare i profili interni

Unicredit, addio a Facebook e Instagram: "Valorizziamo canali proprietari"L'istituto dal primo giugno chiuderà i propri canali sui due social newtwork: 'Vogliamo garantire un dialogo riservato e di alta qualità' NON GLIE VOGLIONO DARE I DATI 👍👏

Europee, in Veneto Fdi contro Lega per manifesto della candidata Ilenia Rento: "Usa foto della strage di alberi a Belluno"Il cartellone elettorale, che ha sullo sfondo la Diga del Comelico piena di tronchi spezzati dall'uragano dello scorso novembre, viene segnalato con 'disgusto' dall'europarlamentare Remo Sernagiotto (Fdi), che chiede 'al leader leghista e a Zaia di prendere le distanze' Tutta fuffa mediatica tanto quando c’è da mangiare sono tutti amici e parenti... Vergognoso. Trama infantile Costumi ridicoli interpreti con paresi sopranucleare

Apple: ricavi iPhone -17%. Ma è record per i 'servizi', e Cook esulta: "Miglior trimestre di sempre"Per l'amministratore delegato della società della Mela 'i mesi peggiori sono passati'. Gli iPad hanno registrato il più alto tasso di crescita da 6 anni. Dall'inizio dell'anno le azioni Apple in Borsa registrano guadagni del 27%

Il museo di Auschwitz: "Scegliete: o noi o l'editrice di Casapound al Salone del libro"La lettera firmata anche da una sopravvissuta: 'Non chiedeteci di condividere gli spazi'. I 5 Stelle torinesi smentiscono la sindaca: 'Mandate via Altaforte' Non erano i fascisti a mettere all'indice i libri? Ma questi che diavolo vogliono? La libertà di stampa è un principio fondamentale della nostra costituzione. Certi atteggiamenti non possono essere accettati, e neppure giustificati. art. 21 cost. :« La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.»